Birbù birra di bambù – Bambubio

Birbù birra di bambù – Bambubio La “Birbù”, contrazione tra birra e bambù, si presenta con una bottiglia dall’etichetta rossa accattivante. Questa birra è un prodotto italiano a bassa gradazione, solo 3,5 gradi alcolici. La schiuma è abbondante e persistente, il colore biondo. E’ leggermente torbida come tutte le birre artigianali che per definizione non sono filtrate. E il gusto? Scopritelo leggendo la recensione!

Mi è arrivata da testare questa birra molto particolare, che gioia! Sono un’amante della birra, a dire il vero è l’unico alcolico che sporadicamente bevo. Anche se questa birra, nello specifico, ha un basso tenore alcolico.
Ma andiamo con  ordine.

La “Birbù”, contrazione tra birra e bambù, si presenta con una bottiglia dall’etichetta rossa accattivante. Mi piace anche il font con cui è scritto il nome del prodotto, con consonanti tonde e appuntite verso la fine che richiamano vagamente (ma non troppo) una scritta orientale. Orientale-asiatica è l’origine del bambù, nonostante ormai venga coltivato con successo anche in Italia. Vi lascio un link per approfondire il segreto della coltivazione del bambù, io l’ho trovato veramente interessante: https://biobu.it/il-bambu/
Questa birra è un prodotto italiano, cosa che mi piace parecchio e che mi avete sentito ripetere in molte delle mie recensioni, e viene evidenziato con la scritta sopra una linea tricolore come la bandiera italiana. Si trova a sinistra del marchio, sul davanti dell’etichetta. Viene poi specificato che ci accingiamo a bere una birra al bambù a bassa gradazione, solo 3,5 gradi alcolici. Sotto questa scritta vedo il nostro rassicurante marchio “VEGANOK”, che ci assicura che nella produzione non sono state utilizzate componenti animali (colla di pesce, gelatina, glicerina o caseina).

Sulla parte sinistra dell’etichetta si leggono le caratteristiche di questa birra: è cruda, quindi un sedimento sul fondo della bottiglia è normale; è prodotta con l’aggiunta di bambù; viene consigliato di berla in un bicchiere a forma di tulipano che, ahimè, io non ho… Mi accontenterò del classico calice da birra lungo e slanciato, penso che sarà buona lo stesso. Ma se voi avete il calice leggermente svasato in alto usatelo per assaporarla al meglio! Infine gli ingredienti: acqua, malto d’orzo, luppolo, 0,5% di bambù e lievito.

Sulla parte destra dell’etichetta c’è il codice assegnato da VEGANOK al prodotto, che è il numero 900. Sotto ci sono le specifiche della Ditta produttrice, che è in provincia di Torino, e con estrema sorpresa mi accorgo che, oltre a segnalare un numero verde, c’è un numero di telefono fisso. Ottima cosa! Apprezzo davvero questi dettagli che potrebbero apparire insignificanti, ma che invece denotano una trasparenza totale e una attenzione al cliente fuori dal comune. Faccio i miei complimenti alla Ditta.

Ora mi accingo all’assaggio. Come consigliato ho rinfrescato la bottiglia di birra, e la verso nel calice. La schiuma è abbondante e persistente, il colore biondo. E’ leggermente torbida come tutte le birre artigianali che per definizione non sono filtrate. Il gusto è indubbiamente buono, abbastanza corposa, avverto un sentore fruttato e una nota leggermente amara (28 IBU): sarà il bambù? In ogni caso è una birra di carattere, che peraltro non appesantisce essendo a bassa gradazione alcolica e a bassa gasatura.
Se siete amanti delle bevande particolari ve la consiglio, una birra al bambù è sicuramente una novità!
Monica

Link all’azienda Bambùbio:
https://www.veganok.com/it/company/biobu/

Link al prodotto:
https://www.veganok.com/it/product/birbu-la-birra-al-bambu/

  1. Io ho avuto modo di assaggiare questa birra e posso dire che mi ha veramente sorpreso forse perche amo le birre un po amare ma questa mi ha davvero lasciato un ottimo retrogusto

  2. Io non sono un amante della birra, ma ultimamente mi diletto ad assaggiare quelle insolite e spesso alcune mi lasciano sorpresa, chissà che anche questa riesca a farlo! 😃

  3. Io adoro la birra … la devo provare assolutamente!!!

  4. Amo la birra e tutte le sue possibili sfumature … questa è sicuramente da provare !

  5. Ottima da sorseggiare durante un aperitivo . Fruttata, avvolgente a bassa gradazione alcolica e bassa gasatura. Un mix di materie prime di altissima qualità

  6. Che prodotto interessante! Anche se non sono una grande estimatrice della birra, questa la proverei volentieri!

  7. @BascoFrancesco: anche a me il gusto leggermente amaro è piaciuto. Poi è molto soggettivo…

  8. @Nicolina La Ciura: è una birra con carattere, forse potrebbe piacerti. A mio gusto è buona, ma come dicevo sopra a Francesco è veramente soggettivo

  9. @Different: Provala! E’ veramente particolare

  10. Renata Balducci: anche a me la birra piace un sacco! Tutte tranne quelle liquorose, proprio perché sanno poco di birra 🙂

  11. @Domenico: sicuramente è una buona idea! Un ottimo aperitivo

  12. @La Due: in effetti anche a me piacciono le birre particolari. Diciamo che nono sono un tipo da Oktober Fest 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti