Arancini di okara

Rivisitiamo la classica ricetta : al posto del riso usiamo l’okara di soia

Ciao a tutti!

Ancora una ricetta con lo “scarto” della bevanda vegetale di soia …una risorsa per i nostri piatti. Chi fà il latte veg in casa lo sà bene quanta polpa avanza e le idee per utilizzarla non sono mai troppe!

Oggi sperimentiamo la sostituzione del classico riso con l’ okara di soia

Ingredienti  (non ho una dose ben precisa poichè li ho fatti ad occhio):

okara di soia
ragù vegetale di lenticchie, seitan o semplice di pomodoro e piselli
parmigiano vegano (mandorle o anacardi o entrambi triturati con lievito alimentare e un pizzico di sale)
sale,pepe, curcuma
pangrattato
farina di frumento o di ceci

Procedimento:
Per prima cosa assicuriamoci che il sugo a disposizione sia piuttosto denso (altrimenti colerà da tutte le parti), se così non fosse aggiungere pangrattato e parmiveg (quest’ultimo aggiungerlo comunque se lo abbiamo in casa perchè è delizioso) fino a ottenere una consistenza più compatta.

In una ciotola mettere l’okara, condirla con sale, pepe e un pizzico di curcuma per colorarla, aggiungere una spolverata di farina per renderla più appiccicosa e facilitare la formazione delle palline.

Con le mani umide, prendere un piccolo pugnetto di okara, creare un incavo, inserire il ragù e richiudere.

Se l’avete in casa e amate il genere potete aggiungere al centro un pezzetto di formaggio vegetale.

Ora potete lasciarli così come sono, inumidire la superficie esterna e passarli nel pangrattato o optare per l’impanatura croccante. Io scelgo la seconda.

Cuocere in forno a 200°C in modalità ventilata per 15 minuti circa (sino a che saranno dorati) o se non avete timore dell’olio fritto, passateli DELICATAMENTE in padella con olio (all’inizio sono fragili).

 

  1. Arancini o arancine…io a queste fatte con lokara non rinuncerei affatto

  2. Brava Elisa, utilizzare l’okara avanzata è pratica buona e saggia…
    Le tue polpette sono una soluzione esemplare.
    🙂

  3. Non ho mai fatto la bevanda di soia e quindi non ho mai okara ma questi arancini sembrano buonissimi!!! Da leccarsi i baffi

  4. Sempre rivisitazioni interessanti !
    Che brava che sei!!

  5. grazie a tutti per l’entusiasmo 🙂
    different : puoi fare gli arancini col riso integrale classico, anche se realizzare il latte di soia in casa è un esperienza da fare ! facci sapere se ti cimenti

  6. Che ricetta interessante! Da provare 😊

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti