Yuba veg-salami

Qualche tempo fa ho comprato dello yuba secco in fogli nel negozietto etnico di fiducia e ieri ho deciso di farci un veg-salame. Buono! 😀 Sapore delicato… come quello della ricetta crudele, solo che il pennuto è vivo e vegeto e fa chicchirichì!!! 😉
image
Ingredienti:
3 fogli di yuba secco (ammollato in acqua bollente per 20 minuti)
2 cucchiai di panna di soia
1 cucchiaio e 1/2 di lievito alimentare in fiocchi
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaino di succo di limone
sale, pepe bianco qb
1 cucchiaino di vino bianco
1 cucchiaio scarso di agar agar in polvere (Rapunzel)
150 ml di acqua
1 cucchiaino di germe di grano

Ingredienti per la marinatura:
salsa di soia qb
2 cucchiai di olio evo
image
Procedimento:
Mettete a bagno per 15 minuti i fogli di yuba in olio e salsa di soia, quindi strizzateli e arrotolateli formando come un salsicciotto che avvolgerete strettamente in una pezzuola di lino e metterete a cuocere a vapore per 20 minuti. A questo punto sciogliete l’agar nel brodo veg e versate il gel ottenuto nel boccale del frullatore, poi frullate lo yuba assieme a tutti gli altri ingredienti e trasferite il composto sul fuoco dolce all’interno di un pentolino. Lasciatelo cuocere fino a quando inizierà a bollire, quindi attendete 2 minuti e spegnete il fornello. Travasate la crema di salume in un recipiente oliato e, una volta intiepidita, mettetela frigo a solidificare, per 3-4 ore.

  1. Ehm 😳 ! Scusate!
    A causa dell’ora tarda ho scordato di specificare che il brodo veg (che si può usare al posto dell”acqua) nella quantità di 150 ml deve essere freddo 😕 !

  2. la celeberrima pelle di tofu! 🙂 buono mi piace un sacco, altra meraviglia live from Laliland

    bless and love!

  3. @LucaCeltics: si, nei panini o con una salsa stonnata é la morte sua! 😆 😆 😆 !!!
    Kisses from Laliland! 😀

  4. Laliiii ma un regalo di compleanno in ritardo? me lo spediresti in Germania? il 16 gennaio scorso ho compiuto 22 anni, non è troppo tardi per un regalo vero? sono ancora in tempo? 😀 un abbraccio dalla biblioteca (meno male che gli studenti erasmus non studiano…io mi ritrovo in biblioteca di domenica XD). Baci anche ai tuoi adorabili amici pelosi 😀

  5. @Proinseas: Principessina sono contentissima che ti piaccia il nuovo Lalipastrocchio 😀 !!!
    Te lo spedire i volentieri ma non so dove e temo che arrivi ammuffito ihihih :mrgreen: !!!
    Buon Compleanno con tutto il cuore 🙂 🙂 🙂 !

  6. Le poste tedesche sono molto efficienti ma temo anch’io arrivi ormai andato a male 🙁 oppure puoi venire direttamente ad Amburgo a prepararlo, che ne dici? il freddo credo non ti spaventi, quindi la temperatura di qui non dovrebbe essere un problema per te vero? 😉 😀 una riunione golosa 🙂 grazieee 😀

  7. Amburgo? 😯
    Caspitina che bello sarebbe 😀
    Tengo presrnte il tuo invito per la prossima gita outdoor :mrgreen: !!!

  8. Ciao cara,

    Mi scusi l’ignoranza, ma cos’è lo yuba? Grazie.
    Bello questo salame.
    Baci.

  9. Ciao Xuxa! 😀
    Lo yuba detto anche “pelle di tofu” é la pellicina che si forma in superficie facendo bollire il latte di soia… raccolto in sottili fogli fatti essiccare si ottiene un prezioso alimento proteico, cibo dei monaci tibetani… 🙂

  10. Lali scusa la domanda tecnica ma non capisco la necessità della prima fase cioè la cottura a vapore della yuba arrotolata. Io ho yuba in nastri e disolito la metto in ammollo in acqua bollente o la faccio ammorrare+cuocere qualche minuto al microonde. Quanto è in grammi tre fogli di yuba? Così che mi possa regolare

  11. Le patatine nel piatto della foto danno un tocco in più!!!! 😉 Hehe che buonoooooooo, sa porprio di pollo, che magiaaaaa!

  12. @Rita: avevo pensato in un primo tempo di cuocerlo a vapore e basta, poi però non si era compattato e l’ho frullato. E dato il profumo … di pancetta che si era sprigionato durante la cottura, ho pensato di farci un salametto 😉 ! Ho lasciato la ricetta com’era, compreso l’involontario passaggio della cottura a vapore, per non rompere l’incantesimo 😀 !
    Ah… erano tre fogli da 25 cm x 25 cm 😉 !

  13. Dida l’idea dello sfondo con le patatine é stata tua 😉 ! Azzeccatissima direi 😀 !

  14. Sì sì Lali anche quando faccio lo shio kombu per disintossicarmi dagli eccessi festaioli in casa si sparge odore di pancetta… Lo shoyu bollito evidentemente da questo aroma… Da utilizzare nei veg salumi direi.

  15. Si Rita… 🙂 ! Secondo me é proprio la pancetta vegetale 😉 ! Inoltre potrebbe essere perfetto per involtini primavera proteici 😆 ! Peccato su Internet ci sia una sola ricetta di una persona che li ha fatti ma sono crudeli 🙁
    Lo yuba non si é compattato quando ho composto l’involtino 😕 forse perché bisognava usassi una pezzuola invece avevo usato la carta forno 🙄
    Ecco perché nella ricetta ho specificato di usare la pezzuola di lino 😉 In tal caso non bisogna aprire l’involto prima che sia completamente freddo e si otterrebbe un vegan wurstel eheh :mrgreen:
    Dicono anche che lo yuba sia un sostituto dell’uovo (pensa che sfrittate 😆 !) e addirittura possa definirsi “caseina di soia’ 😯 ! Sai che significa vero? Una svolta vera e propria per i veg formaggi 😀 !!! Baci Ritarella 🙂

  16. Infatti Lali. Nella confezione del mio yuba ci sta scritto “noto come formaggio di soia” !!! Lo sto usando poco ultimamente e non ho fatto molti esperimenti con il tofu secco.

  17. Aggiungo. Come scrissi in un altro post che non ricordo, sostituire l’olio, EVO o semi, con le proteine di soia (yuba compresa) o canapa, ha effetti migliori e abbassa drasticamente il contenuto calorico finale.

  18. Non sapevo cos’era lo yuba, ho dato un’occhiata in internet … curiosa 🙂

  19. vero R, l’ho letto anche io di quella sostituzione

  20. quindi fermi tutti, qual è il modo migliore per cuocere lo yuba!?

  21. Luca, secondo me é un prodotto versatile che può essere usato, una volta ammollato, frullato ed opportunamente aromatizzato, per la realizzazione di formaggi vegani o salumi veg ! La cottura potrà essere o al tegame o a vapore o con brodo (queste ultime 2 soprattutto per salumi, spezzatini veg o arrosti veg) 😉 !

  22. Luca la sostituzione dell’olio con le proteine è una roba che ho scoperto cervando di fare biscotti e crackers friabili e croccanti ma proteici. NON CI SI RIESCE !!! Le proteine ammorbidiscono e tutto resta siffiuce. Ideale per focacce, pani, brioches … magari anche pasta sfoglia, non so … non so nemmeno se questa cosa è stata scritta e pubblicata. Se si mi piacerebbe avere più dati tecnici tipo dosaggi etc. così come sto facendo per gli addensanti.

  23. Luca, naturalmente puoi non frullare lo yuba se vuoi fare ad esempio il pollo vegetale 🙂 Basta. arrotolarlo strettamente in una pezzuola di lino o cotone e farlo cuocere a vapore dopo averlo fatto rinvenire, da secco, in acqua bollente. Trovi tutta la spiegazione alla ricetta “Pollo vegetale” di Dimensionvegana qui su Veganblog 😉 !

  24. WOW Ecco di nuovo lo yuba! Mi state stuzzicando la curiosità.. Io non mangio molto la soia e gli alimenti molto proteici, ma qualche volta SI! 😀 Grazie di tutte le preziose info!

  25. @Odessa: grazie Odessa 🙂 !
    Ogni tanto si può fare 😆 !!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti