Woklunch!

Buongiorno a tutti, eccomi con la mia seconda ricetta, questa volta è quello che ho portato ieri al lavoro… un piatto unico molto sfizioso preparato nella mia padella wok!
Ingredienti:

zucchine
porro
1 panetto seitan al naturale
ceci al vapore (scatola)
salsa di soia qb
1 cucchiaio olio evo

Procedimento:
Tagliere a listarelle il porro e farlo saltare in pochissima acqua nella padella wok e farlo rosolare, nel frattempo tagliare le zucchine a tocchetti dopo averle lavate e aggiungerle nella padella wok e cuocerle per circa 5 minuti, non di piu: aggiungere il seitan tagliato a tocchetti,  e i ceci ed infine la salsa di soia quanto basta per amalgamare il tutto. Dopo3-5 minuti max spegnere il fuoco e aggiungere il cucchiaio di olio di oliva evo a crudo, trasferito nel mio portapranzo e conservato in frigo: il giorno dopo era buonissimo!! Buon pranzo 😉

  1. Buonooo…un bel piatto completo e bilanciato…con alcuni degli ingredienti che adoro!! 🙂

  2. Brava, semplice veloce ma completo dal punto di vista nutrizionale per un pranzo in ufficio. Ho ancora qualche fetta di seitan a casa, domani provo anch’io

  3. Concordo con gli altri: un piattone energetico e supernutriente! Oltre che buono 🙂

  4. Complimenti! E soprattutto, evviva il wok 🙂

  5. grazie ragazze!spero a breve di fare anch’io il seitan a casa….

  6. ormai io vado avanti a lunchbox, quindi te lo copierò presto presto! 😉
    mi ero persa di darti il benvenuto! ma è il momento per farlo! 😉

    benvenuta e grazie per questa ricetta! 🙂

  7. Ottimo piatto, ci vedrei bene anche un pizzichino di curry, a chi piace 😉

  8. @ Mirtilla:grazie mille, copiero presto uno dei tuoi tanti piatti che sono proprio invitanti!!!

  9. ciao angystone! buono questo pranzo in scatola 😉

  10. Ottimo Angy! Ho voglia di seitan!!!

  11. Oggi la provo anch’io

  12. Appena cucinato… ho aggiunto anche dei piselli. E’ venuto buonissimo! Ne avrei mangiato ancora!
    Grazie Angie

  13. bella idea Alessandro!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti