Tzatziki di ravanelli


Il mio orto comincia a dare i primi frutti: ravanelli e insalatina.
I ravanelli sono gustosissimi e freschi, buonissimi anche solo con un pochino di olio. Stavolta ho voluto provarli in una ricetta nuova e mi sono inventato una semplicissima versione alternativa della famosa salsa greca ai cetrioli e yogurt.

Ingredienti:
una decina di ravanelli
200 g di yogurt di soya al naturale
un cucchiaio di olio evo
uno spicchio di aglio
sale

Procedimento:
Ho lavato i ravanelli e senza sbucciarli li ho grattugiati con una grattugia a buchi medi. Li ho raccolti in un colino appoggiato su una ciotola in modo da far colare il liquido. Ho aggiunto un pizzico di sale e li ho lasciati lì una mezz’oretta a colare. Poi ho schiacciato il tutto con un cucchiaio per far scendere l’acqua residua.
A questo punto ho messo in una ciotola lo yogurt e ho unito la polpa di ravanelli e  l’aglio tritato finissimo. Poi con una frusta ho cominciato a mescolare, ho aggiunto a filo l’olio di oliva e fatto emulsionare un po’ il tutto.
Il risultato è sorprendente. Una salsina rosa alternativa che conserva il piccantino dei ravanelli e ha dentro tutta la freschezza della primavera. Io l’ho provata su una fetta di pane fatto in casa ma credo che possa funzionare benissimo anche come vinaigrette per un insalata verde.

  1. Sicuramente da provare…io adoro i ravanelli!!!!!

  2. sicuramente da provare….io adoro i ravanelliiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!

  3. lo voglio per la prossima insalata ! : – )

  4. Che bontà! Un bel piattino leggero e sfizioso! 😀

  5. Che bella rivistazione, mi intriga! Ma come hai fatto a grattugiare i rapanelli?! Ci vuole un aggeggio apposito, perchè io ci ho provato per altre preparazioni e mi sono grattugiata la punta dell’indice e del medio e la nocca dell’anulare… 🙁 Questo si che era un piatto con..DITO!!

  6. i ravanelli non li apprezzo molto al naturale dovrò provare così…

  7. è una buonissima idea…! 🙂

  8. Ma che idea semplice e gustosa! e poi anche fresca! con questi caldi ci vuole…!

  9. Che bella idea! A me non è mai piaciuta la salsa tzatziki proprio perchè c’è il cetriolo, la tua versione fa proprio per me! Ma sai che quest’anno non ho piantato i ravanelli nell’orto 🙁 che tonta!

  10. Bellissima per l’estate 🙂

  11. è un’idea stupenda e sono piena di ravanelli!!!!! grazie grazie grazie di questo spunto che utilizzerò già stasera! ^__^

  12. Non mangio ravanelli da tantissimo tempo……mi è tornata la voglia!

  13. sono contento che la mia idea piaccia, io ero così fiero della mia “scoperta”. Se la provate fatemi spaere!!

  14. OOOOOOOHHHHH un sussurro di ammirazione! Lo tzatziki coi rapanelli…ma perché non è venuto in mente a me?!?

  15. hi hi! Ricordo la prima volta che abbiamo seminato i ravanelli: ne sono cresciuto a tonnellate e non riuscivamo a starci dietro… li dovetti diradare tantissimo e poi comunque ne mangiammo davvero un sacco… a saperlo prima di questo tzatziki!!!! 😉

  16. Meraviglia. Complimenti.

  17. oh che buona 😀 che idea simpatica! l’ho fatta ed è in frigo, la mangiamo stasera 😉 … ciao …

  18. come ti dicevo l’ho provato! ci è piaciuto tantissimissimo.. ribadisco che l’idea è geniale!! bravo bravo ^__^

  19. mi fa molto piacere Marta!! grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti