Tronchetti di carota al vapore ripieni di crema di zucca e broccoletti scottati con alga hijiki croccante e semi di papavero e finocchio.

Tronchetti di carota al vapore ripieni di crema di zucca e broccoletti scottati del nostro chef della VEGANOK academy sono un ottimo finger food, semplice da preparare e di effetto. Pochi ingredienti, molti colori per questo piatto yin yang.
Servono delle carote, zucca e alcuni alberelli di broccolo. La carota servirà da contenitore, la zucca sarà la crema al suo interno e il broccolo la decorazione e colore. Provare per credere…

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti x 4 persone

Per la crema di zucca:

200 g di zucca Hokkaido 100 gr di carota
100 g di cipolla
50 g di sedano
qualche seme di finocchio Sale q.b.

Tagliare le verdure sottili tranne la zucca e soffriggerle dolcemente in poco olio e un pizzico di sale in una pentola a pressione, una volta dorate aggiungere la zucca tagliata grossolanamente, i semi di finocchio e un altro pizzico di sale, coprire e cuocere a pressione 10 minuti.
Frullare il tutto ad immersione per ricavarne una crema.

Per le alghe hijiki:
10 gr di alghe hijiki messe in ammollo nell’acqua per 10 minuti e cotte per altri 10 minuti. Una volta cotte e scolate si mettono ad asciugare in forno ventilato a 50° per un’ora e mezza  .

Per i tronchetti di carota:
4 carote grandi e abbastanza larghe da poterci ricavare almeno 4 tronchetti alti circa 3 cm da ognuna. Scavare ogni tronchetto con un cucchiaino stando attenti a non forarlo.
Cuocere le carote a vapore fino ad una consistenza media, né troppo cotte né troppo crude.

Scottare alcuni alberelli di broccolo in acqua salata per tre minuti a fuoco vivace e immergerli subito in acqua ghiacciata per mantenerne il colore.

Riempire i tronchetti con la crema di zucca, l’alberello di broccolo e l’alga hijiki e decorare con semi di papavero e semi di finocchio.

Eddy Pellegrino

  1. Complimenti Eddy,
    Un piatto che seppure intrigante e sfizioso, mantiene caratteristiche di equilibrio nutrizionale e di depurazione del nostro organismo…
    🙂

  2. Con pochi ingredienti un capolavoro, wow, complimenti. Devono essere buonissimi, oltre bellissimi.

  3. Eddy!
    Spettacolo davvero!
    Sono davvero un interessante entreè ed un aperitivo favtsrici per stupire i nostrii ospiti !
    Possibile sostituire Hummus alla zucca ?

  4. Gian Maria Cavalieri 14 Gennaio 2019, 11:10

    Bello da vedere e sicuramente buono da mangiare!
    Complimenti.

  5. Anche io avevo fatto i tronchetti di carota ma riempiti diversi. Un lavoro 😉 complimentissimi!!!

  6. che colori bellissimi!!! Ottimo piatto da servire per stupire!!!

  7. Uno spettacolo di colori! Un piatto salutare e ricco di sapori!

  8. Eddy Pellegrino 14 Gennaio 2019, 20:26

    Grazie, questo è un piatto che ognuno può personalizzare come vuole, oltre alla carota possiamo fare dei tronchetti anche con il daikon… Certo Renata ottima idea con l’hummus!👍👍

  9. Bellissimi! sono sicuro che sono anche appetitosi 🙂

  10. Mmmmh…hanno un aspetto molto accattivante! 😊
    E posso permettermeli anche se sono a dieta! 😉
    Grazie, grazie di cuore! 😊

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti