Tortino freddo al cacao

Questa è una variante del famoso “salame finto” di cioccolato, che ho proposto al mio fidanzato golosone (non gliel’ho proposto come specialità vegana, ma ha apprezzato moooolto). La preparazione è basilare. Tenete presente che è abbastanza calorico, ragion per cui non se ne mangia molto: con queste dosi, comunque, io ho fatto un tortino e un salamino per mio papà!hpim1457.jpg
Ingredienti:
50 g di margarina
75 g di fette biscottate
50 g di cacao dolce
20 g di zucchero
latte di soia qb
caffè qb

Procedimento:
Fate ammorbidire la margarina e lavoratela a crema con lo zucchero. Aggiungete il cacao (io ho usato quello dolce, perchè al moroso quello amaro non piace, ma volendo potete aumentare le dosi di zucchero e lanciarvi sulla versione “dark”), le fette sbriciolate, 1 goccio di latte e 1 di caffè. Lavorate bene il composto fino ad ottenere un impasto malleabile ma non troppo molle: fate un salamino o riempite degli stampini per ottenere dei tortini. Vi consiglio di cospargere il fondo degli stampini con fette biscottate polverizzate! Mettete in frigo fino al momento di servire. Spolverizzate con cacao e scagliette di cocco, se vi piace!

  1. Buono! Io quasi quasi lo proverei con la polvere di carrube! Poi ti faccio sapere com’è venuto…

  2. Dai Laura……..prova! tra l’altro io ho comprato il malto d’orzo, ma non ho ancora provato nei dolci…tu lo usi??

  3. Mooooolto invitante!!!

  4. @Francesca: Il malto d’orzo vedrai lo adopererai per i dolci…
    Bene con il cacao il tuo dolce!

  5. Sì Franci, lo uso. Non sono ancora bravissima nelle dosi, diciamo che vado un pò ad occhio, ma magari qualcuno qui ci può aiutare! Per esempio come si sostituiscono 100 g di zucchero con il malto?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti