Torta nuziale

Eccomi con una torta speciale fatta per il matrimonio molto informale di un’amica dove, per il pranzo, ognuno portava qualcosa . Io mi sono cimentata per la prima volta in una torta alle rose che è piaciuta anche ai non vegani.Così ve la propongo.

Ingredienti per il pan di Spagna:
300 g di farina integrale
6 cucchiai di amido di mais
1 bustina di lievito
1 limone grattugiato
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
4 cucchiai di olio di semi
5 cucchiai di malto di frumento
1 bicchiere e 1/2 di acqua
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
5 cucchiai di farina
1/2 l di latte di riso
5 cucchiai di malto
succo di mela limpido
rosolio o liquore di rose
10 foglie di menta glaciale bollite in poca acqua
petali di rose
fiori di borragine
fiori di bocche di leone
foglie di menta
fiori di salvia

Procedimento:
Le proporzioni che vi ho dato sono per il pan di Spagna centrale poichè ne ho fatti 3: per quello sotto di base ho raddoppiato la ricetta, per quello più piccolo sopra l’ho dimezzata. Dunque metto la farina, il lievito, il limone grattugiato, la vaniglia in una ciotola, al centro faccio la fontana ed aggiungo prima l’olio, una puntina di sale, l’acqua   e il malto e incomincio ad incorporare la farina finchè non si assorbe tutta. Mescolo bene con la frusta, deve essere proprio cremosa, e la metto in una teglia ricoperta con carta da forno. Cuocio per circa 30 minuti con il forno a 250° che poi abbasso un pò (il mio forno funziona così, ma forse normalmente penso sia meglio a 200°). Una volta cotta con un bel colore dorato, eventualmente fare la prova dello stecchino, ma io la vedo dal colore se è pronta e anche dal profumo, farla raffreddare bene prima di dividerla a metà e di bagnarla con succo di mela. Nel frattempo faccio la crema mettendo prima la farina che faccio sciogliere nel latte di riso. Quando comincia ad addensarsi, spengo il fuoco e metto il malto che non deve bollire. Ho poi farcito la torta con la crema  a cui ho aggiunto un po’ di rosolio e l’ho assemblata. Lo stesso procedimento per gli altri 2 pan di Spagna che ho messo uno sull’altro fissandoli con un stecchino da spiedini. Vi faccio vedere.

I bignè che vedete a fianco li avevo fatti pensando di farcirli e di metterli sopra la torta, ma quando sono andata a decorarla non mi ci piacevano così ho fatto un altro dolce per noi. Dunque a questo punto ho fatto un’altra  crema alla quale ho aggiunto, questa volta, l’acqua alla menta e ho ricoperto tutta la torta, ricoprendo così eventuali imperfezioni.
Poi sono passata alla decorazione sbizzarrendomi con i fiori che avevo in giardino (naturalmente commestibili  e non comprati perchè potrebbero eesere stati trattati con concimi chimici) e le foglie di menta.

  1. Mamma mia, ma è un capolavoro questa torta! E sicuramente dev’essere buonissima! Complimenti davvero! 😀

  2. E’ così ben fatta che è quasi un peccato mangiarla!!!comunque immagino che sarà stata buonissima!!!

  3. Bè Pina non ho parole (ma poi le trovo le parole..), davvero magnifico il tuo dolce !!!

  4. che bella questa torta pina!con i petali,così colorata….purtroppo io ho provato a fare due volte il pan di spagna e mi è venuto una schifezza a dir poco.basso e gnucco si dice dalle mie parti.cioè spugnoso e duro.come mai secondo te?ogni consiglio è bene accetto.mica deve averla vinta lui,voglio riprovare,sono una testona io.

  5. Da svenimento!Fantastica!

  6. io non ho parole *_* ma come dev’essere buona quella crema???

  7. Bellissima..un vero capolavoro! Complimentissimi.

  8. è una gioia da vedere e beati quelli che l’hanno pure mangiata!!! bravissima

  9. E’ magnifica, complimenti!

  10. Mi dispiace,avevo scritto delle considerazioni con la foto della sposa che non sono arrivate.Col computer sono proprio una frana! Comunque raccontavo del matrimonio che era molto particolare. Intanto gli sposi hanno distribuito agli invitati il “loro” pane, poi come bomboniere hanno offerto dei sacchettini di yuta con la lavanda e dei barattolini con l’origano coltivato da loro.Hanno anche liberato una poiana che è stata curata ed è volata via libera. Nella foto vi facevo vedere anche la sposa con un abito delle contadine del Tibet che ammirava la mia torta. A lei è piaciuta tantissimo anche se c’erano tante altre torte è stata la più ammirata.Quanto al gusto…a noi è piaciuta tantissimo anche se diversa.Evviva il DIVERSO!!!!!!!

  11. Ciao pina!!! Quanto sei brava!!! E’ stato un piacere abbracciarti al veganfest 😀 ciao!!! Un bacione!!!!

    Federica 🙂

  12. auguri alla tua amica!
    complimento alla pasticcera dell’occasione! 😀

  13. COMPLIMENTI! Dev’essere stato molto bello il matrimonio ed ancor di più perchè c’era una torta come questa: da brividi!

  14. Ciao Pina, eravamo ieri sera a cena con Andrea che ci raccontava proprio di questa torta a tre piani… Ormai sei lanciatissima con le torte spettacolari!!!
    Evviva “LaPina”!!!
    🙂

  15. Complimenti! dev’essere deliziosa! mi piacerebbe provare i fiori, ma prima di tutto non riconosco quelli commestibili 🙁

  16. Un autentico capolavoro!!! Sono rimasta senza parole…
    Qui la cucina sfocia nell’arte 😀

  17. Bravissima! che inventiva! e la decorazione con i fiori è magnifica 😀 complimenti davvero!! per una torta nuziale così potrei anche decidere di sposarmi…non so con chi però 😆

  18. E’ bellissima e penso anche buonissima…per non parlare della stupenda iniziativa matrimoniale dell’amica.

  19. La torta è bellissima, come la sposa. Che bella l’idea di una festa informale dove ognuno lascia un po di sé agli altri tramite il cibo…

  20. Torta decisamente all’altezza dell’evento! Oltretutto l’idea dell'”ognuno porta qualcosa” è fantastica, in barba agli sprechi a alle spese assurde di cui si fanno carico spesso le coppie!

  21. La torta vabbè Senza Parole… e questo matrimonio è più o meno quello che io vorrei fare un giorno. Anke se ho pensato di fare boccaccini di marmellata fatta da me come bomboniera 😉

  22. Sei superata te stesso. Bravissima.

  23. è da tempo che volevo farti i complimenti per questa meraviglia, fatta con maestria e sentimento! fortunati gli sposi!

  24. Bellissimaaaa!!! e mi sa anche molto buona! ^_^

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti