Torta fredda al limone

Ecco il mio nuovo esperimento! Che novità direte voi… beh avevo voglia di una torta fredda limonosa e spulciando varie ricette sono riuscita ad ottenere quello che volevo. 😀 Da qualche sera dietro casa mia si sono formati dei gruppi di lucciole che creano un’atmosfera da favola… è bellissimo osservarle, mi riporta indietro nel tempo a quando ero piccola e ce n’erano davvero tante. A quanto pare hanno trovato il loro habitat qui… che bello!!!
DSCN0087 (640x480)
Ingredienti per la base:
400 g di biscotti veg
200 g di margarina

Ingredienti per la farcitura:
500 g di yogurt di soia al limone (io Soyasun)
1/2 bustina di agaranta biovegan
1 goccio di acqua

Ingredienti per la gelatina di limone:
1 limone bio
20 g zucchero di canna
1 cucchiaio di fecola di patate
1/2 bustina di agaranta Biovegan
1 goccio di acqua

Procedimento per la base:
Tritare finemente i biscotti in un mixer, sciogliere a fuoco bassissimo la margarina, mischiare il tutto e stendere nella tortiera livellandola con le mani. Porre in frigorifero.

Procedimento per la farcitura:
Sciogliere la 1/2 bustina di agaranta in 1 goccio di acqua, portare ad ebollizione e lasciar sobbollire per 2 minuti. Unire lo yogurt alla gelatina calda e mischiare bene. Stendere nella tortiera sopra la base di biscotti.

Procedimento per la gelatina di limone:
Frullare il limone (buccia e polpa) in un mixer con lo zucchero e 1 goccio di acqua. Unire 1 cucchiaio di fecola di patate e scaldare appena appena in un pentolino a fuoco bassissimo per pochi minuti. Sciogliere la 1/2 bustina di agaranta in poca acqua e farla bollire 2 minuti (come sopra) in un pentolino capiente. Unire poi la salsa di limone alla gelatina calda, mischiare bene, lasciare raffreddare un pò e versare sopra la farcitura nella tortiera. Porre tutto in frigorifero a indurire bene almeno 3 ore. Per guarnire ho tagliato delle fettine di limone e le ho messe sopra qua e là.
DSCN0089 (640x480)
La fettina…
DSCN0091 (640x480)
altra visuale! 😀
DSCN0092 (640x480)
Questi sono i Pangoccioli veg di EnricaAnnalisa. I miei figli li adorano, così li preparo spesso per la colazione o la merenda. :mrgreen: Alla prossima!

  1. wow Veronica è fantastica! La provero di certo. Nella gelatina metti tutto il limone? Anche il bianco?

  2. gnammmmm! adoro i dolci al limone… questa me la tengo per un’occasione speciale e mi voglio concedere un signor dolce! 🙂

  3. Uauuuuuu!!! Assomiglia a quelle che vendon pronte da esser preparate 😉 ma l hai fatta così o col Bimby e poi adeguata in versione pentolini e ciotole? Te lo chiedo visto che ce l hai anche tu! 😀

  4. Silvia, si tutto il limone, anche il bianco.
    Darmasin grazie…. che onore!
    Giopepi l’ho fatta col bimby e adeguata qui per tutti. 🙂
    Grazie a tutte

  5. Che buona Veronica!!!! Con il limone è uno spettacolo!!! 😀

  6. Veronica!! Perchè non pubblicare!! 😀 Meno male che l’hai fatto!! Ottima!!

  7. Eh vabbè, che spettacolo..!! 😀 Ma non avendo l’agaranta si può sostituire anche con l’agar agar?

  8. Si certo, controlla il dosaggio riportato sulla confezione. 😉
    Nell’agaranta c’è anche una parte di agar agar.
    Ciao

  9. Ciao! Sembra ottima la tua torta. La proverò senz’altro…adoro le torte al limone. Ma l’agaranta come si comporta con lo yogurt? è più semplice o più difficile da usare con l’agar agar? Ho provato a fare torte allo yogurt con agar agar ma non si sono solidificate molto..

  10. Mela lo yogurt è diventato bello sodo. L’agar agar non ho ancora imparato bene ad utilizzarlo… anche perché è diverso se lo usi in fiocchi o in polvere.
    Grazie comunque. 🙂

  11. Mmmmmmh… 🙄 Sembra proprio buonerrima !!! 😀
    A me, a me la bella torta limoncina !! 😉

  12. Veronica ci era sfuggita questa ricetta meravigliosa *.* sembra semplicissima e dev’essere davvero gustosa!! Lo yogurt al limone dove lo trovi? Dici che in alternativa possiamo unire un po’ di succo di limone al normale yogurt bianco?! Vogliamo proprio farla come prossimo dolce al nostro papino 🙂 …ci fa un immenso piacere che fai spesso i nostri pangoccioli :arross: e siamo felicissime che i tuoi bimbi li apprezzino così tanto 🙂 …tantissimi bacioni grandi :***

  13. Ciao ragazze, lo yogurt al limone lo trovo al supermercato bennet nel vasetto grande. È troppo buono! Credo sia della soyasun. Penso che si possa aggiungere succo di limone a quello normale. Provate dai. Se avete lo stampo da 24 cm o meno viene più alta e da un effetto migliore.
    Grazie belle gioie ciao :mrgreen:

  14. Provata con copertina di pesche a fettine (crude) tra lo yogurt di limone e la gelatina. Ospiti in visibilio.
    @Veronica F lo yourt normale con aggiunta di limone non funziona altrettanto bene, lo avevo provato nella versione tartellette (invece che torta)

  15. Ciao, mi fa molto piacere che sia piaciuta!
    Allora ci vuole proprio lo yogurt al limone. Grazie per averlo detto così ci si regola. 🙂
    Si potrebbe provare anche con tanti altri gusti di yogurt e relativa frutta sopra….
    Ciaooooo 😀

  16. eh sì, mi sa che dovremo sacrificarci per il bene della scienza 🙂 ah un’altra cosa: le tartellette le avevo fatte con della pasta frolla vegan invece dei biscotti ed erano buone

  17. Bella idea certo, con la base di frolla dev’essere altrettanto strepitosa!
    Bravissima baci cara 😀

  18. Ciao! Questa torta mi ispira tantissimo e vorrei provare a farla! Il problema è che non ho la margarina. Non la uso mai. Avevo provato a fare una base con l’olio di cocco tempo fa ma si sbriciolava. Avete qualche alternativa per una base? Olio? Frutta secca? Latte di cocco?

  19. Ho guardato anche io prima di farla per evitare di usare la margarina… alcuni usano datteri e frutta secca, ma mi sembra che si sbricioli lo stesso… sarebbe da provare 🙂

  20. L’abbiamo fatta finalmente!! buonissima 😛 abbiamo usato uno yogurt al naturale, in cui abbiamo aggiunto 2 cucchiaini della nostra polverina di bucce di limone essiccate dall’inverno!! Hanno dato un sapore fantastico!! 😀 sicuramente anche noi proveremo con altri tipi di yogurt e frutta!! :mrgreen:

    MelA 🙂 se può aiutarti noi abbiamo sostituito la margarina con burro di cacao, un po’ d’olio di semi di girasole e un pochino d’acqua!! 😀

  21. Una domanda? Ma prima di mettere la gelatina, fai raffreddare (e quindi raddensare) lo yogurt?
    Se verso la gelatina sullo yogurt non mi penetra sotto?

  22. Ciao a tutte! Io non trovo l’agaranta ma so che è un mix di agar e amido (se non sbaglio), Veronica mi sai dire quanti grammi è la mezza bustina? Per caso sono riportate anche le percentuali?? Grazie millissime! Ps: mi piacciono tanto le tue ricette perché sanno proprio di mamma!

  23. Una bustina contiene 6 grammi. Purtroppo l’ho finita e non ricordo se riportava anche le percentuali… 🙁 hai ragione è un mix di agar agar e amido.
    Grazie per il complimento, per me vuol dire tanto quello che hai scritto 😳
    Sei troppo gentile…. vedrai che viene buonissima anche a te! Se hai una tortiera più piccola di 26 cm viene anche più alta.
    Baci

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti