Torta di rose extra-dark

Questo dolce non è proprio dei più leggeri, ma i suoi colori e le sue forme sono un ottimo saluto all’inverno che ci sta finalmente lasciando. Il mese scorso era già stata presentata qui una ricetta della torta di rose… io invece da buon golosone vi propongo la mia versione tutta al cioccolato.

Ingredienti per l’impasto:

350 g di farina
100 g di pasta madre o 1 cubetto di lievito di birra
acqua qb
30 g di cacao
50 g di cioccolato fondente
25 g di zucchero di canna
2 cucchiai di amido
30 g di olio (ho usato quello evo)

Ingredienti per la crema:
90 g di zucchero di canna
1 cucchiaio di amido
1 cucchiaio di cacao
50 g di cioccolato fondente
90 g di margarina vegetale

Procedimento:
Per l’impasto esterno frullare il cioccolato fondente e lo zucchero. Unire poco alla volta tutti gli altri ingredienti e aggiungere l’acqua pian piano, fino ad avere un impasto poco più morbido di quello del pane o la pizza. Lasciarlo riposare in un posto tiepido per 1 ora circa e stenderlo formando un rettangolo. Aiutandosi con un cucchiaio spalmare sull’impasto la crema ottenuta frullando il cioccolato fondente, lo zucchero, il cacao, l’amido e la margarina. Sopra questa crema potete aggiungere qualche pezzettino di cioccolato se siete golosoni come me. Arrotolare e tagliare in cilindretti di 7-8 cm. Posizionarli in verticale in una teglia. Io ho usato della carta da forno come base all’interno della teglia perchè durante la lievitazione la margarina tende a leggermente a sciogliersi disperdendosi troppo e facendo attaccare la torta al fondo. Se avete usato la pasta madre avrete come me un dolce morbidissimo che rimane tale anche per 3 giorni. L’unico problema è quello di lasciarlo lievitare per 7-8 ore. Io impasto la sera e lo metto in forno la mattina appena sveglio. Se invece avete fretta e usate il lievito di birra, lasciatelo lievitare 2 ore e infornate per 30 min a 180°. Con la lunga lievitazione della pasta madre il dolce tende ad asciugarsi e per evitare una crosticina come quella del pane vi consiglio di bagnarlo leggermente prima di infornarlo e in ogni caso mettete nel forno un tegame con l’acqua. Una volta raffreddato decorare con zucchero a velo e cacao.

  1. evviva Luca! Finalmente la versione dark della torta di rose che avevi preannunciato da tempo! l’aspettavo da allora e ora mi preparo a cimentarmici! complimenti per foto, guarnitura e sicuramente gusto! bravissimo, ciao mp

  2. Lucaaaaaaaaaaaaaa…mi vuoi fare morire????? e poi come facciamo a sposarci ^_^?

  3. Peccato che tu abbia gia’ Francesca come promessa sposa altrimenti mi candiderei io… 🙂

  4. Giusto oggi mi dicevo: “Chissà Luca che combina?” Sei veramente diventato eccezzionale, le tue ricette dimostrano la tua padronanza in cucina, e vedo che anche tu ti stai sbizzarrendo con la p.m………..non vedo l’ora di stasera ho dei cornetti a lievitare fatti con la p.m. e un pane di farro………….se vien tutto come spero li vedrete presto 🙂
    Questo dolce deve essere eccezzionale alla faccia del saluto all’inverno, il problema è smaltirlo questo inverno di dolcezze e se tu ci dai sta botta 🙂 Un baciotto cioccolatoso 🙂

  5. eheh..Grazie a tutte.
    @Maria Pia ci ho messo tanto ad inserirla perchè non riuscivo a fare le foto..una volta le batterie scariche altre volte mi distraevo e mangiavano tutto 🙂
    @Francesca forza…che morire!!abbiamo ancora una lunga vita matrimoniale davanti a noi ahaha!
    @chicca anche io sabato ho provato dei cornetti con la p. m. ma non sono stato molto soddisfatto perchè non sembrano affatto cornetti dal sapore..aspetto la tua ricetta! per riprovarci domani :):)

  6. @Annalisa come ho già detto una volta..aggiungiti alla lista..ci dividiamo i mesi dell’anno eheh 🙂

  7. Mamma mia son come una bambina in trepidazione……….spero vengan bene 🙂 Vista la fatica che ho fatto ad impastare e tirare con il dito medio sinistro fasciato 🙁 Spero di non deluderti 😳

  8. Luca ho sentito la tua mancanza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 🙂

  9. Luca… questa è un’opera d’arte….

  10. luca, ho visto il blog che moderi…mi interessa molto. appena riesco ci scrivo un po’ per portare la mia esperienza lavorativa…

  11. Di cosa ti occupi tu Giorgia!???
    🙂
    Abbracci..

  12. Caro Luca se ti mandassi il mio tesoro per qualche lezione di cucina…..che dici????
    Complimenti per questa delizia, vorrei cimentermi nella preparazione di questa meraviglia, appena torno in possesso del Bimby ci provo e visto che non riesco mai a seguire una ricetta alla lettera, farò una crema al caffè o alla nocciola!

  13. molto bella!! complimenti..questa piacerebbe molto al mio golosissimo fidanzato cioccolatomane 🙂

  14. luca luca…accidenti!!! resistere a questi dolci diventa sempre più difficile…

  15. lavoro in un museo di beni culturali cappuccini e mi occupo di didattica museale e dei servizi educaticativi del museo. il museo è molto piccolo ma sta iniziando ad essere una realtà viva e attiva in questo ambito. sono lì da poco ed la mia prima esperienza in questo ambito in quanto sono un architetto che è approdata in questo ambito perchè ritengo che l’educazione al patrimonio sia una componente di crescita educativa molto importante. finora ho lavorato con i bimbi con i quali attraverso dei giochi apparentemente ludici ho cercato (con la mia mitica capa) di far passare dei concetti iconografici e storici, nozioni di lettura di un’opera d’arte partendo dalle sensazioni che esprimono…parlerei ore di questo….lo farò sullo spazio adatto 😉
    grazie renata per l’interessamento

  16. Grazie ragazze..!!
    @Barbara fammi sapere per la crema che usi eheh…scrivici la ricetta!!
    @GIORGIA. è interessantissimo quello che fai..dai scrivici le tue esperienze sul forum. E quello che vorrei fare anche io un giorno..educare all’arte, imparare a cogliere emozioni e sensazioni che fanno crescere la sensibilità non solo artistica ma in tutti gli aspetti della vita 😀 …dai ne riparliamo nello spazio adatto 😀

  17. @Giorgia e Luca : ragazzi… siete fortissimi!

  18. @BioContessa ancbhe tu sei fortissima ehehe !!!
    @PAOLAAAAA adesso ho letto il tuo commento scusa…anche io ho sentito la vostra mancanza in questi giorni. Un abbraccio a tutti!! 😀

  19. Io vengo su veganblog per la ricetta delle polpettine e devo assistere a questa foto fantastica… ora ho ancora più fame di prima!!

  20. grazie biocontessa…mi fai arrossire….;-) voi siete fantastici per tutte le occasioni che promiseland crea

  21. ti posso venerare????

  22. Scusami, per amido che tipo intendi? Patate, di mais? O è indifferente?
    Complimenti per la ricetta!

  23. @fefè..fai pure eheh 😀
    @Eva è amido di mais..quello di patate non l’ho mai usato in questa ricetta..si potrebbe provare però..fammi sapere se la prepari 😀

  24. Ciao Luca….ne approfitto per augurarti una Pasqua serena 🙂 Niente colomba? Un abbraccio e un bacetto 🙂

  25. Grazie Chicca sei gentilissima…la colomba c’è ma lascia ancora un po a desiderare…allora ti accontento e pubblico la mia versione augurando a tutti buona Pasqua.

  26. Ma salve Lucariello,
    buona questa ricetta!!!
    Tutta da provare!!!
    Baci baci,
    annie78s

  27. Che dire.. Sei bravissimo!! 😉

  28. ciao Luca mi sono imbattuta per sbaglio in qiesta foto meravigliosa del tuo capolavoro e cosi’ subito ho preso appunti ma….le uova non ci vogliono?Grazie

  29. Ancora Grazie Mimi 🙂
    @Daniela Non servono le uova in nessuna delle nostre ricette in questo blog. Come potrai capire per vivere l’uomo non ne ha assolutamente bisogno 🙂

  30. Calma ragazzi. Qui mi state rendendo schiava delle vostre ricette.
    Questa qui della Torta di rose extra dark, che non avevo visto prima nemmeno io, è da 1.000.000.000.000.000 e lode….adoro il cioccolato e questa torta dev’essere una squisitezza…
    BRAVISSIMISSIMISSIMISSIMO!!!

  31. Grazie Susi 😀 se la prepari fammi sapere com’è. Accetto consigli e modifiche della ricetta 😀

  32. oggi ho finalmente fatto questa torta … ho fatto decine di volte quella “bianca” non vegan , ma questa al cacao proprio mi ispirava. Non ho messo lo zucchero a velo sopra (che metterò domani mattina, l’ho sfornata stasera all’ora di cena) ma non ho resistito e ho assaggiato … decisamente cioccolatosa!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti