Torta di okara e mandorlimone

Per questa torta mi sono ispirata ad una ricetta “catturata” sul fantastico sito di ricette vegane nomnomqb.com… ho apportato qualche lievissima modifica ed eccola da condividere insieme a voi!
treIngredienti:
100 g di farina di segale
100 g di farina di grano saraceno
100 g di okara di soia
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 bustina di lievito
2 cucchiai di stevia (30-35 g)
50 g di olio di arachidi
200 ml circa di latte di soia
70 ml di acqua di cottura dei ceci
1 cucchiaino di succo di limone
scorza grattugiata di limone bio
cannella
4 mandorle tagliate grossolanamente

Procedimento:
Mescoliamo gli ingredienti secchi (farina, bicarbonato, lievito, okara, stevia, cannella) con la scorza di limone bio grattugiata, aggiungiamo latte ed olio. Montiamo a neve la portentosa aquafaba con l’acqua di cottura dei ceci ed il cucchiaino di succo di limone ed incorporiamo al composto mescolando dal basso verso l’alto. Versiamo in una tortiera (il diametro dipende da quanto la volete alta☺️) e cospargiamo la superficie con le mandorle a pezzettoni. Via in forno per circa 35 minuti previo stecchino! (attenzione quando fate la prova cottura… a me ovviamente si è sgonfiata?). Buona buona e soffice! Buona (triste) domenica a tutti ed un grandissimo pensiero a tutte le persone coinvolte in prima persona in questa ennesima tragedia, che nulla c’entra con il genere umano.

P.S.:
Porzioni 10, kcal a porzione circa 130.

  1. dalla foto non sembra sgonfia

    bless and love!

  2. Che buona, slurp 😛 !
    Je souis Paris 🙂 …

  3. No Luca però era più alta!Ma direi che ciao sono problemi peggiori nella vita?

  4. Buonissimo e sanissimo, brava Giuly!!! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti