Torretta di polenta

Una piccola torretta piena dei sapori e dei profumi tipici dell’autunno e dell’inverno… un grazie speciale al mio Papà ed al suo magico orto che quest’anno ci ha regalato fantastiche zucche :-).2
Ingredienti:
250 g di farina di mais bramata
1,5 l di acqua
2 fette grandi di zucca
20 g di funghi porcini secchi
1 spicchio di aglio
prezzemolo qb
sale
olio evo
zucca
Procedimento:

Mettere per prima cosa in ammollo i funghi per farli ammorbidire in acqua tiepida. Portare a bollore l’acqua per la polenta, unire la farina di mais a pioggia, mescolando per non far formare grumi, salare, armarsi di santa pazienza e continuare a mescolare per circa 1 ora, lasciando sobbollire. Una volta cotta la polenta, versarla in una pirofila rettangolare e lasciarla raffreddare. Nel frattempo tagliare la zucca a fettine sottili e farla rosolare con lo spicchio d’aglio in poco olio evo per circa 15 minuti. Scolare i funghi, tagliarli grossolanamente ed unirli alla zucca, salare, spolverare con il prezzemolo e cuocere per altri 10 minuti. Se necessita, bagnare con 1 goccio d’acqua. A questo punto la polenta sarà fredda, rovesciarla su di un piano e ricavare 4 dischi dello spessore di circa 1 cm. Se, come nel mio caso, la pirofila avesse i bordi più alti, tagliare a metà nel senso della lunghezza il “rettangolo” di polenta. polenta con funghi
Ed ora iniziare a formare la “torretta” alternando un disco di polenta alla zucca con i funghi, terminando con questi. Infornare per 5 minuti a 180° e servire calda :-).

Leggi altre notizie con:
  1. Imaaaaaaammmaaaa!! Che roba!!! Bellissima questa ricetta!!

  2. Zucca e polenta! …Con una delicata nota raffinata hai creato un bellissimo piatto! 🙂
    Eh eh… anche la zucca è stupenda… te lo dice una zuccaroladipendente 😉

  3. Che bello,un’altra zuccadipendenteeee!!! 🙂

  4. Buona! *_*
    Anche io sono zuccadipendente…eheh 😀

  5. Squisito tortino! 🙂
    A me a me!!! 😉

  6. bella idea per presentare la polenta in modo più scenografico!!!
    Brava!

  7. Zucca e funghi, un binomio che io adoro! Questo piatto lo vedo proprio bene anche come antipastino per i pranzi delle feste 🙂

  8. MMMMMMMMM… ma un’alternativa ai porcini? Cosa metteresti? 😀

  9. a questo “matrimonio” non avevo pensato.

  10. Più la guardo, più mi invoglia 😀 è fantastica!! Da proporre sicuramente per chi pranzerà in queste feste!! 😀 😀

  11. che ricette meravigliose, bravissimi
    aspetto nuove fantasie x una cucina sana e semplice
    ed economica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti