Tisana di finocchio

la tisana di finocchio per me e’ un must, mi fa digerire e mi riscalda durante i freddi (e piovosi) inverni inglesi.

ha un gusto naturalmente dolce, quindi si puo’ bere anche cosi’ com’e’, ma a volte mi piace aggiungere due cucchiaini di succo d’agave.

e’ indicata per chi ha problemi di meteorismo e pancia gonfia, ehm ehm :oops: , e per le mamme che allattano perche’ pare che aumenti la produzione di latte e lo renda piu’ appetibile al neonato.

si usa sempre per lo stesso princincio “sgonfiante” anche in caso di colichette negli infanti.

io la trovo semimiracolosa e la bevo a tutte le ore (ma in college mi attrezzo con le bustine di tisana gia’ pronta).

Ingredienti per una tazza

un cucchiaino di semi di finocchio

macinacaffe’ (opzionale, ma aiuta molto)

una tazza d’acqua

un colino, o meglio ancora un filtro da te’

mentre portate l’acqua ad ebollizione in un pentolino, tritate i semi di finocchio nel macinacaffe’.

versate i semi spezzettati o interi nel filtro da te’, se non lo avete, metteteli sfusi nella tazza.

versate l’acqua bollente sulla tazza e lasciate in infusione, coperta, per otto minuti.

ora chi ha il filtro da te’ lo puo’ lasciare in infusione anche mentre beve, chi non ce l’ha dovrebbe filtrare la tisana col colino per non trovarsi semi di finocchio in bocca (a dire al vero a me piace masticare i semi di finocchio ammollati, rinfresca l’alito, ma non tutti hanno questi gusti)

ah, a proposito di alito, la tisana e’ fantastica nel caso ci abbiate dato dentro con cipolla e aglio! :wink:

Varianti

cercando su internet ho trovato che anche il cardamomo e’ digestivo, antigonfiore e profuma l’alito, quindi a volte ne aggiungo un baccello alla mia tisana.

un’altra variante digestiva comprende l’utilizzo di semi di anice che danno alla tisana un piacevole gusto di liquerizia che trovo molto “rinfrescante”

  1. Cardamomo e finocchio eh?
    Bell’idea. Copierò!

  2. Ciao, sapevo del finocchio, ma essendo semi lo utilizzo in decotto, probabilmente è per questo che lo trituri, vero?
    Col cardamomo ci facevo il chai, devo provare a farlo col latte di soia, un toccasana per il raffreddore 😉
    Ah! per quanto riguarda il miglio, bisogna mettere il doppio (almeno, io abbondo) in volume di acqua rispetto al cereale, e credo che si possa cuocere in pentola a pressione, anche se la sua cottura a pressione ambiente avviene in circa mezz’ora. 🙂

  3. anch io ogni gg vado di tisana al finocchio..cosi x digerire e aiutare la mia panza…che un giorno si e l altro pure fa i capricci…mi piace un sacco!

  4. @Claud e Chiaretta: 🙂

    @Nadir: si’,triturarlo lo rende molto piu’ profumato, saporito ed efficace 😉
    il chai come si fa?
    ah, grazie per il consiglio per il miglio 🙂

  5. Mi hai fatto ricordare che la bevevo anni fa! Grazie per averla postata con l’aggiunta dei vari suggerimenti (macina caffè… masticare i semi di finocchio ammollati, rinfresca l’alito…cardamomo…)
    🙂

  6. Questa potrebbe essermi moooolto utile, grazie 😀

  7. magico finocchio!!!!!!!!

  8. molto bene per la pancia e la digestione e’ anche la tisana di rosmarino. e’ indicata anche per stanchezza, pressione bassa e nervosismo. basta mettere le foglie di rosmarino precedentemente essiccate.

  9. Anna Napolitano 5 Novembre 2010, 20:33

    Io soffro di gonfiore all’addome. Dite che questo finocchio è magico?
    Chi mi sa dire se funziona anche per i gonfiori di pancia ?
    Rispondetemi prima possibile, grazie .

    Anna.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti