The Dark side of the Cake

Bella, Buona, Veloce e Semplice… E assolutamente Dark!
Questa è la torta a cui ho subito pensato quando ho visto questa splendida tortiera dalla forma così medievale… La sera stessa ho realizzato ciò che avevo immaginato:

I pochi ingredienti:
300 gr. di farina
200 gr. di zucchero
300 gr. di latte vegetale
3 cucchiai colmi di cacao amaro in polvere
50 gr. di olio
10 gr. di rum
1 bustina di lievito per dolci

Il semplicissimo procedimento:
1 – Miscelare gli ingredienti tutti insieme fino a formare un composto completamente omogeneo.
2 – Versare in una tortiera oliata
3 – Cuocere in forno preriscaldato a 180° per un’ora circa… Tutto qui!


Ecco la torta appena uscita dal forno. Come vedete, pur avendo una certa antipatia per gli stampi in silicone, sono rimasto affascinato dalla forma e dalla praticità di uno stampo di questo genere.


Ed ecco come si presentava la torta una volta raffreddata e tolta dallo stampo… E’ bastato aggiungere una bella spolverata di zucchero a velo per poter mangiare una vera opera d’arte!

Leggi altre notizie con:
  1. Semplicemente fantastica e soprattutto semplice da preparare…grande Sauro!

    Reply
  2. Wow! E son già due torte una in fila all’altra!
    Il tasso di zuccheri nel sangue è salito solo a vederle e ora le desidero intensamente!
    Sauro ma c’è anche il cacao nella torta?

    Reply
  3. Ecco questa è una delle ricette che mancavano.. Grande Sauro… Davvero una goduria per gli occhi ed il palato :mrgreen:

    Reply
  4. buonissima! ma infatti….c’è anche il cacao?

    Reply
  5. SSS: Sauro Santo Subito

    Reply
  6. Ahah! Proprio ieri sera il mentore mi diceva che il rhum é vegan… versandosene un cicchetto ovviamente! Mi toccherà fargli la torta! Sembra una corona: questa la metto nei dolci per l’Epifania… poi ti spiegherò in separata sede il perché! Bella!

    Reply
  7. C’è il cacao sicuro… Si è dimenticato dis scriverlo… 😆

    Reply
  8. Ciao Sauro, hai ragione ha una forma molto medioevale è bellissima, divento matta anch’io per queste cose particolari 😉 Un bacione al pelatone più amato del blog 🙂
    No scusa volevo dire senza capelli come ha detto Pizza 🙂

    Reply
  9. Si, bon dai, lo sapete che in questo periodo Sauro é un po’ impegnato… aspettiamo un suo aggiornamento!

    Reply
  10. Momentaneamente Chicca: solo momentaneamente!

    Reply
  11. Accidenti avete ragione!!! Mi ero dimenticato di indicare il cacao… Ora è tutto a posto!!!!
    Questa tortazza l’ho preparata ieri sera per la colazione di stamani di Renata (ma quante attenzioni per la mia cucciola…)
    🙂

    Reply
  12. Ma che ometto d’oro Saurino..pochi capelli tanti pregi ( anche Danilo ha pochi capelli, quindi sono di parte!)

    Reply
  13. Quando succedono queste cose mi ricordo sempre un intervento di Beppe Grillo su Wikipedia, molti anni fa, spiegando come funzionava ha detto che tu inserisci qualcosa su internet, e se scrivi una ciadoppiazetaatia sei subito sputt……….to da dieci persone che se ne accorgono… Eh eh Sauro ha la prova che i suoi chef sono attenti e leali!

    Se vizi Renata vuol dire che se lo merita! Sono sicura che anche lei…

    Reply
  14. Ma che bravo! torta bella e veloce, se non avessi fatto i muffin ieri…

    Reply
  15. “pochi capelli”? “Calvo”?
    Ma io ho i capelli come tutti voi… Solo che li tengo in tasca…
    🙂

    Reply
  16. Eh si PizzaPie, qui son tutti precisini e attenti (per fortuna)
    🙂

    Reply
  17. Bravo Sauro come sempre. Belissima torta. Complimenti.

    Reply
  18. Complimenti per questa torta, al più presto la praparerò con una variante, al posto del cacao mettero la farina di carrubba, cosa ne pensi?

    Reply
  19. Ciao Marina, non saprei… Non ho mai usato la farina di carruba… Facci sapere.
    🙂

    Reply
  20. Meraviglia! Sembra una roba uscita da Guerre Stellari!

    Reply
  21. Bella, ce l’ho anch’io uno stampo così. “dietro” il titolo ci sta bene la risata di Thriller, secondo me. Ahahahahahah! e zac! morso al side del cake 🙂

    Reply
  22. La prossima volta che ti vedo ti controllo le tasche 🙂 Ah! donna fortunata Renata….ciao cara uno di questi giorni mi faccio sentire 😉

    Reply
  23. Solo a te, Sauro, escono come le pensi “alla prima botta” (come si dice a Roma)!!!
    Meravigliosa, considerato il fatto che per me “non è dolce se non è al cioccolato”, la Dark Cake è promossa cum laude!!!

    Reply
  24. Che meraviglia di disegno sulla torta è davvero un’opera d’arte!!
    Bello ciò che dici … ho realizzato ciò che ho immaginato…

    Capelli in tasca???
    A me pare che tu te li rasi a zero e quindi li hai ma corti!!!……sarà il fascino dell’uomo con cute al vento? 🙂
    Grazie
    Mo’
    p.s. è scoparsa la mia foto e ora appare solo l’ombra, non che fosse chissachè il soggetto….ma mi pare così vivo vedere le foto di chi posta. 🙂

    Reply
  25. Graziegraziegrazie a tutti… Inserire le ricette su Veganblog.it è bello anche per questo…

    @ Mò… Prima di inserire un commento, devi loggarti con il tasto “Collegati” in basso nella colonna a destra…
    🙂

    Reply
  26. @Mo: devi solo andare su “collegati” e immettere nick e password e ricompare subito il tuo splendido visino 🙂
    @Sauro: sei uno chef eccezionale, guardavo le tue ricette e sono sbalorditiveeee!!!! sono una miniera per chi vuole preparare un pranzo o una cena a commensali esigenti!!! Questa torta è bellissima, ho solo paura di non essere abbastanza brava per farla come te…a breve, inizio di aprile verrano ospiti di lavoro che mi hanno detto che non hanno mai mangiato nulla di vegano e pensano sia impossibile cucinare bene…sapessi che fifa che ho, avrei tanto bisogno di voi…NON voglio far fare al veganesimo una brutta figura!!!!! E poi sul lavoro, se mi vengono cose cattive ne parleranno a vita…noooo…aiutatemi ragazzi!!!!

    Reply
  27. che bella!!ci vorrebbe una torta così adesso..non solo sarà buona ma ha un aspetto così bello che mangiarla..no, ma che dico?!?
    =>

    Reply
  28. dimenticavo, il nome è stupendo!

    Reply
  29. che belloooooooo non ci posso credere??!!!
    Sauro sei stato a Parigi e ti sei comprato il souvenir di Notre Dame O__O

    oddio stanno suonando le campane, la messa è iniziata, da quale porta si entra??? O__o

    cmq bando alle ciance, stu suvenìr cioccoloso, coccoloso e bello zuccheroso me piace assaje assaje! 😀

    (leggendo il titolo mi è venuto in mente un album dei pink floyd che amo tantissimo)

    con questo, concludo dicendo:
    Benvenuto Sauro Martella tra gli chef di veganblog.it
    O__o

    Reply
  30. che opera d’arte gustosa direi!!!!

    Reply
  31. Nello riesci sempre a strapparmi un sorriso, che meravglia che sei!
    Sauro, sei un golosone con attitudini artistiche!!
    Ma che bravo, e che tenero con la tua contessa!

    Reply
  32. Ohhh, che belllaaaa!! Pian piano con le vostre torte diventerò la maga delle torte!!! 🙂 Non ho mai trovato uno stampo così.. troppo bello!!! Lo cercherò.. ci sarà da queste parti? Ciao Sauro!

    Reply
  33. Bellissima e mi sa buonissima!

    Reply
  34. Bellissima questa torta Sauro!!! Renata sarà stata contentissima, immagino! E poi è “dark”, quindi…
    Anch’io non ho simpatia per gli stampi in silicone, anche perché ho un fornetto piccolino ed ho sempre paura che gli stampi in silicone possano rovinarsi… con conseguenze disastrose!!! Non li ho mai comprati… magari quando avrò un forno nuovo e grande come tutti i comuni mortali!!! 😉

    Reply
  35. Fantastica! dev’essere proprio buona

    Reply
  36. The dark side of the blog…
    i capelli del nostro Saurino!!!
    AHAHHAHHAHAHAHHAHAHAHHAHHAHAHAHH!!!
    Un baciotto a te e Renata,
    con tanto tanto affetto!!!
    annie78s

    Reply
  37. Ma dai Sauro, la solita veg-telepatia: con gli stessi ingredienti (più o meno) della tua torta slurposissima, io ho fatto dei biscottini che pubblicherò a breve… 😉

    Reply
  38. anch’io ho una antipatia per gli stampi in silicone…
    ma invece la tua torta opera d’arte, voglio proprio provare a farla!
    grazie Sauro!!!

    Reply
  39. oh signur!!!!!!!

    Reply
  40. A una torta con cacao e rum non si dice di no… Poi con questa bella forma a castello… 😉

    Reply
  41. Ragazzi oggi Renata ha portato questa bellissima torta (una nuova) in ufficio (offerta gentilmente da Sauro) e vi ASSICURO che è una vera libidine…..E’ durata solo poche ore….

    Reply
  42. Grazie Anto,
    sono contento che vi sia piaciuta… A dire il vero quella che vi ho preparato aveva in più le gocce di cioccolato fondente nell’impasto… Si sentivano?
    🙂

    Reply
  43. poche ore? io pensavo minuti… anzi nanosecondi!
    Ma se ne avessi una qui me l’amministrerei saggiamente torretta per torretta e mi durerebbe tutta la settimana!
    😉

    Reply
  44. Sauro, scusa se scrivo qui sotto, ma avrei una domanda da fare e che se no mi lascia il nervoso: perchè a volte quando pubblico qualcosa poi dopo qualche ora non la vedo più? Nè tra le ultime, adesso nemmeno nella mia pagina.. Cosa ho sbagliato? Avevo pubblicato due cose ieri, poi oggi sono stata via tutto il giorno e ho avuto modo di guardare solamente ora..Sparite. Uffa, come mai? avevo messo un’unica categoria per cui non deve essere quello il problema.. Help

    Reply
  45. Ciao Eddy,
    ho provato più volte a contattarti senza risposta per diverse ricette inserite non correttamente. Probabilmente la tua email non riceve le comunicazioni da parte di Promiseland.it mentre noi riceviamo regolarmente le tue.
    Per favore scrivici sempre tramite il modulo di contatti e indicaci un numero di telefono dove contattarti in modo che possiamo identificare il problema e spiegarti come rendere nuovamente visibili le tue ricette non ancora attivate.
    🙂

    Reply
  46. Mi dici per favore qualcosa sulle mie bozze?
    Ora torno al lavoro. Mi ricollegherò stasera.

    Grazie

    Reply
  47. Sauro! L’ho appena infornata… già è bella gonfia e profumatissima!

    Reply
  48. Ciao a tutti, vi seguo ormai da qualche settimana. Prima di tutto voglio farvi i complimenti per le vostre ricette sempre meravigliose! Io ho poca fantasia in cucina per cui siete diventati di fondamentale importanza. Nel pomeriggio ho fatto questa splendida torta, è riuscita benissimo e buonissima. Purtroppo dopo poche ore ne era già rimasta metà… mi sa che tra un paio di giorni ne dovrò preparare un’altra 🙂

    Reply
  49. Complimenti, ho preparato questa torta oggi con mia figlia, noi abbiamo aggiunto scaglie di cioccolato all’interno e l’abbiamo ricoperta di cioccolato fondente sciolto assieme ad un pò di latte di soja cosparso di decorazioni,!!! Vorrei solo riuscire ad inviarvi le foto.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti