Tartufi… svuotadispensa

Ieri ho fatto il crumble…. che è molto buono caldo o tiepido, ma freddo lascia alquanto a desiderare… dato che mi scoccia parecchio buttare via le cose, ho provato a fare questi tartufini che mi hanno parecchio soddisfatta!!!! Premetto che le dosi dei vari ingredienti sono a occhio proprio perchè è un dolce svuotadispensa, il composto deve avere la consistenza simile a quella di un gelato… (così ci capiamo!!!!!)

Ingredienti:

muesli o cereali zuccherati  oppure biscotti secchi, fette biscottate, pane raffermo, avanzi di torte (anche se farcite), brioches…
zucchero a velo a piacere se quello che usate come base non è zuccherato (se usate il pane o le fette biscottate)
farina di cocco
cacao in polvere
buccia grattugiata di un agrume a scelta e il suo succo (facoltativo)
liquore a piacere (facoltativo)
olio di semi o margarina fusa oppure banana schiacciata o frutta cotta sgocciolata bene  e ridotta in purea (una volta ho usato la polpa di mela rimasta dopo un centrifugato aggiungendoci un pò di succo)

Procedimento:
Tritare in un mixer il composto solido (biscotti, pane, ecc), mettere il composto in una ciotola e aggiungere la margarina (l’olio o la frutta) la farina di cocco, la buccia d’agrume e il succo, il cacao e amalgamare con le mani così da testare la consistenza formando delle palline (è più facile da fare che da spiegare!!!!). Se l’impasto è troppo molle aggiungere biscotti, cereali o farina di cocco, se è troppo duro aggiungere qualche goccia d’olio o frutta. Formare delle palline e rotolarle nel cacao, o nella farina di cocco, o nelle codette di cioccolato o nello zucchero… Tenere in frigo fino al momento di servire. Io ho messo il crumble rimasto, nel mixer,  ho aggiunto farina di cocco quanto basta per rendere il composto meno appiccicoso, cacao in polvere, scorza grattugiata di 1 arancio e il suo succo , ho formato delle palline e le ho rotolate nel cacao in polvere… tutto qui.

  1. ….. mi commento da sola…… dimenticavo che anche la marmennata è un ottimo legante e va molto bene al posto della frutta……magari 2 cucchiai di marmellata e 2 di crema alla nocciola!!!!!

  2. mmmh da provare assolutamente 😀

  3. Questi dolcetti sono buoni e pratici …ideali come rompidigiuno e voglie improvvise di qualcosa di dolce, da provare assolutamente 😛 Complimenti Veronica sei bravissima !!!!

  4. grazie, sono dolcetti comodi soprattutto x gli inviti all’ultimo momento….. così non mi capita di andare a casa di amici a mani vuote….
    che già è drammatico andare a mangiare a casa di non vegani, a volte mi sembra di essere un aliena…… non conosco nessun vegan della mia città!!!!!!!! Ah no, ce nè una su questo blog……..

  5. Ciao! E’ la prima volta che scrivo anche se vi leggo sempre!
    Questi dolcetti sono buonissimi e sono davvero un ottimo modo per “svuotare la dispensa”!
    Io partendo da questa idea ho fatto un buonissimo salame di cioccolato 🙂 Semplicemente ho omesso il succo d’arancia e il cocco (magari ci stanno bene comunque), ho aggiunto un po’ di latte di soia, cioccolato a sufficienza (in realtà sono partita da avanzi di torte già al cioccolato quindi non so dire precisamente le dosi) e pezzi + grossi di biscotti e infine ho dato al tutto la forma di un salame da tenere in frigo.
    Grazie davvero per l’idea!
    Eugenia

  6. Ciao Eugenia e cosa aspetti a farci vedere la fotografia del tuo salamone di cioccolato?? Dai inviacela!

  7. Ehm..in realtà è già finito! Mi dispiace!
    Ma vi prometto che la prossima volta che lo faccio vi mando le foto! 🙂
    Ciao a tutti e grazie!

  8. Commento di nuovo dopo due anni perché queste palline mi hanno salvato innumerevoli volte! Le ho rifatte anche ieri… grandissima idea!
    Buon 2011!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti