Tagliolini di semola con papavero in versione salata

Dovete prima sapere, che la Repubblica Ceca è uno dei maggiori produttori mondiali di papavero, utilizzato principalmente nell’industria alimentare. Insomma, i semi di papavero sono da considerarsi un’icona della cucina ceca, un superfood, perchè i semi non sono solo buoni ma anche straordiniamente salutari. Famoso uso sopratutto nei dolci, il papavero è più comunemente usato in cucina appena macinato o intero. Perciò una raccomandazione, usate i semi appena macinati, la differenza tra seme intero e macinato è abissale. Sprigiona tutto il suo fantastico sapore e profumo!

In realtà mi sono preparata l’impasto per i strozzapreti. Quindi farina di semola e acqua molto calda, nulla di più e nulla di meno, ma ahimè, la giornata era talmente bella, calda e invitante da fare i lavori nell’orto che ho cambiato idea ultimo minuto. Fare strozzapreti richiede il tempo e non volevo passarlo tra le mura di casa. Ho tirato fuori la macchinetta per pasta e nel giro di qualche minuto i tagliolini erano pronti! Li ho preparati grossi e tondi, una specie di pici o troccoli o come vogliamo chiamarli. Non saprei nemmeno io..Ma sono che sono troppo troppo troppo buoni!

Insomma, per farla breve ho optato per un piatto veloce e semplice. Poi mi è venuta in mente la mia nonna che mi preparava un piatto simile, ma in versione dolce, e mi sono lasciata a trasportare lontana, quando ero ancora bambina e ho ritrovato il sapore buono che tanto mi piaceva da piccola…

Dovete prima sapere, che la Repubblica Ceca è uno dei maggiori produttori mondiali di papavero, utilizzato principalmente nell’industria alimentare. Insomma, i semi di papavero sono da considerarsi icona della cucina ceca, un superfood, perchè i semi non sono solo buoni ma anche straordinariamente salutari. Famoso uso sopratutto nei dolci, il papavero è più comunemente usato in cucina appena macinato o intero. Perciò una raccomandazione, usate i semi appena macinati, la differenza tra seme intero e macinato è abissale. Sprigiona tutto il suo fantastico sapore e profumo! Io per macinarlo uso vecchio mulino a manovella in ghisa. Tagliolini di semola con papavero in versione salata, un piatto dalla tradizione e cucina povera, ma ricca allo stesso tempo.

Ingredienti pasta:

250 g di semola rimacinata Senatore Cappelli
250 g di semola di grano duro Ecor
250 g di acqua molto calda

Procedimento:

Unire le due farine e mescolarle bene. Versare sopra acqua e impastare. Create un panetto e copritelo per lasciarlo riposare 30 minuti circa. Con aiuto di macchinetta per pasta stendere sfoglie al numero 3 e poi ritagliare “tagliolini”. Lasciare a asciugare sulla spianatoia spolverandoli sempre con la farina di semola.

Ingredienti condimento:

semi di papavero interi
semi di papavero macinati
olio evo
sale
parmigiano vegano (mandorle, semi di girasole,sale,semi di sesamo tostati,lievito alimentare)

Procedimento:

Molto semplice e veloce. Macinare i semi, metterli nella ciotola, aggiungere anche semi interi. Cuocere la pasta versarla nella ciotola con il papavero, aggiungere olio evo, mescolare, impiattare e spolverare con il parmigiano vegano..Gnam!!!semi di papavero macinati e interiCuriosità: In Repubblica Ceca questo piatto viene servite al solito in versione dolce, con burro fuso e zucchero a velo. Non è un primo, nè il dessert, ma viene consumato come piatto principale – il secondo. Molto popolare e molto amato.

  1. Caspita cara!
    Questa pietanze e tutte le note interessanti riportare sopra nella tua riverte sono davvero top!
    Noi adoriamo il papavero …
    Un tempo lo usavamo di più mani
    Hai fatta tornare la voglia di ricominciare ad utilizzarlo!
    E a proposero di “ pasta usata in versione dolce, anche nelle zone della Tuscia Viterbese viene preparato un piatto con le reginette ( pasta italiana ) in versione dolce e condita con un pate d’inno i e di nocciole del territorio, presentato come una lasagna , nel
    Senso compattato come piatto … viene servito come dessert !
    !

  2. Gian Maria Cavalieri 27 Febbraio 2020, 10:05

    Ricetta veramente interessante. I semi di papavero li uso principalmente integri nell’insalata. Quello di macinarli è un ottimo suggerimento per utilizzarli al meglio.

  3. @Rentata, grazie per il tuo commento.La ricetta da te nominata non la conoscevo, andrò a dare un ‘occhiatta di che si tratta, mi incuriosisce.
    @Gian Maria, grazie. Davvero i semi macinati hanno un sapore molto diverso. Sono davvero buonissimi. Almeno per me.

  4. Adoro i semi di papavero… che bella ricetta!

  5. Fantastico mi piacciono già così solo a leggere l’articolo

  6. @Alessandro, sono contenta che è piaciuta, nonostante sia molto semplice.
    @Francesco,grazie di cuore per aver apprezzato.

  7. Wow, deve essere davvero molto buona nella sua semplicità ☺️

  8. Grazie Laura, semplice e gustosa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti