Stufato di fagioli e patate

ursi 411

Mentre sistemavo la dispensa ho trovato un pacchetto di fagioli misti che avevo comprato in Toscana (avevo fatto un pò di scorta tra cicerchie, fagiolo cocco nano etc) cosi ho deciso di metterli in ammollo. Sulla confezione si consigliava di utilizzarli per preparare una zuppa ma siccome non avevo molta voglia di zuppa ho optato per questo stufato.

Ingrdienti

400 gr di fagioli misti secchi

due carote

tre patate medie

200 gr di pomodoro pizzuttello

una cipolla rossa

un pezzettino di alga kombu

due spicchi di aglio

prezzemolo tritato

sale e pepe

olio piccante

Procedimento

Dopo aver lasciato in ammollo i fagioli per una notte li ho messi a cuocere in una pentola con acqua, due spicchi di aglio e l’alga kombu. Nel frattempo ho preparato un soffritto con la cipolla tritata, ho aggiunto le carote tagliate a dadini e il pomodoro. Ho insaporito con un pò di sale e pepe. Ho aggiunto le patate precedentemente lessate e un pò di brodo di verdura. Una volta cotti ho unito i fagioli e l’alga kombu tritata e ho proseguito la cottura per un altro quarto d’ora. Per finire ho insaporito lo stufato con del prezzemolo e dell’olio piccante..fantastico.

  1. Che buoni! Brava Yu!
    Comincio a ritroso con questo bel piattino ma so che non riuscirò a commentare tutte le ricette che mi sono persa 🙁
    Però lasciatemi dire che vi ho guardato tutti i giorni e ho partecipato emotivamente al blog, con un po’ di tristezza per non essere riuscita a commentare!
    Permettimi Yu di approfittare di questa ricetta per fare a tutti gli chef anche i miei migliori auguri di Buon Anno…che porti impegno, serenità, fiducia, forza e salute.

  2. Ottimo anche uno stufato per questi preparati misti!!! Buonissima Idea!!
    🙂

  3. Bello, perfetto per il mio ragazzo che nn sopporta le minestre brodose!

  4. Buonooooooooooo, questo a da copiare con tutta la bella scorta di legumi che mi è arrivata dalla Sicilia 🙂

  5. Potrei morire per questo piatto…amo i fagioli e adoro le patate!

  6. W gli stufati sostitutivi delle minestre. Ti bruco un prato intero ma le minestre non le mangio proprio. 😉

  7. ringrazio tanto a chie ha pubblicato questa ricetta è veramente deliciosa… e mi e piaciuto tanto perchè non mi fa perdere tempo grazie e mille.

  8. Ottimo! Lo adorano anche le mie bambine, lo faccio quasi tutte le settimane. Come dolce, mele al forno con cioccolato e mandorle 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti