Spaghetti fusion al seitan


Sarà capitato anche a voi di rimanere senza ingredienti, utilizzare ciò che vi rimane e far uscir fuori un capolavoro in ogni caso,  per questa ricetta volevo utilizzare gli spaghetti soba ma non ne avevo abbastanza cosi ho utilizzato dei normalissimi spaghetti di supermercato, si chiamano fusion perchè fonde l’occidente (gli spaghetti) con l’oriente (il seitan e la soya)

Ingredienti:
300 g circa si spaghetti
200-250 g di seitan casalingo
3 cucchiai di salsa di soya
1 cucchiaio di mirin o vino dolce

Procedimento:
Mettere a bollire un tegame d’acqua
tagliare il seitan a cubetti
quando bolle l’acqua mettete la pasta e intanto scaldate un po di olio di oliva in una padella e fate saltare il seitan
aggiungere il mirin al seitan e far vaporare. Condire gli spaghetti.

  1. wow tutto autoprodotto…. sei davvero brava!

  2. Fatina, magari sarò bravo, non brava, sono ancora deciso di rimanere maschietto a lungo hahahahaha 😀

  3. Incredibile non ci avrei mai pensato..

  4. hihihihihi….. ieri ho fatto delle gaffe allucinanti nei commenti….. 😀
    Non fateci caso: troppo studio…. mi rimbambisce XD

  5. M Figurati Fatina92, non mi sono mica offeso, è tutto ok, ciao

  6. Morko, non per sapere i fatti tuoi, ma quanto seitan magni??? O__o

    Cmq, a parte ciò, complimenti per il tuo ennesimo piatto al seitan :mrgreen:

  7. Nello, beh si, ne mangio tanto, è nutriente, ha tante priteine, è facile da fare e poi conosci qualcosa di più buono? Comunque non ti preoccupare, ho imparato anche a farmi il TOUFU da solo, metterò la ricetta un giorno, ciao ciao
    😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti