Soia “piacentina”

Mangiare sano e completo? La nutrizionista (ovvero io, eh eh eh) vi propone un piatto unico in cui sono ben bilanciati tutti i nutrienti necessari al nostro organismo senza appesantirlo. E’ una ricetta che ho cucinato tempo fa adatta a tutti, a parte intolleranti/allergici alla soia e allergici alle Liliacee.

Ingredienti:
bocconcini di soia (4-5 a persona in base alle dimensioni, se piccoli qualcuno in più)
1 cipolla rossa di Caorso grande
Vinchef
olio evo
dado vegetale autoprodotto
sale iposodico qb (se necessario)

Procedimento:
Mettere a bagno in acqua tiepida i bocconcini di soia. Nel frattempo affettare la cipolla e stufarla in una pentola con dado vegetale e olio, sfumare col Vinchef e continuare la cottura finchè non si ammorbidiscano; se necessario aggiungere poca acqua e aggiustare di sale. Unire i bocconcini di soia e cuocere per altri 10-15 min (anche 20 min). Servire appena pronti e buon appetito! Vino consigliato: Gutturnio rosso frizzante (possibilmente senza solfiti).

  1. Ciao sembrano ottimi! Due domande cos’è vinchef? e cos’è il sale iposodico?

  2. gnam che delizia!!!

  3. @Anna il Vinchef è un vino aromatizzato alle erbe, lo trovi in commercio nell’angolo dedicato ai condimenti; il sale iposodico invece è un sale dietetico perchè al posto del sodio c’è il potassio nella formula chimica, quindi meno “salato”, ottimo per chi soffre di ipertensione oppure più semplicemente per limitare l’assunzione di sodio che si ha anche con gli altri cibi… per me è un modo per bilanciare la sapidità delle pietanze, utilizzando un dado vegetale di mia produzione che è abbastanza saporito

    @Niki questo è uno dei miei piatti che è venuto proprio come l’avevo concepito in testa… immaginavo che venisse proprio così e proprio con quei sapori

  4. Sembra una squisitezza 🙂

  5. @Different da quando mi aiutano ad abbinare anche il vino giusto si può proprio fare un bel figurone in tavola 😉

  6. …… se sfumo la cipolla con della salsa di soia al posto del vinchef ? 🙂

  7. @Niki prova e vedi come viene, anzi fammelo sapere che ci provo pure io quando li rifaccio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti