Silken risotto tofu

Ciao amici! Come state? Questo piatto è stato un successone, altro non è che un risotto mantecato con silken tofu.

Ingredienti per due persone:
165 gr riso integrale
80 gr piselli surgelati
80 gr di funghi champignon
2 cucchiai di salsa di soia
1 pugno scarso di granulare di soia
70 gr di silken tofu
1 scalogno
1 pizzico noce moscata
1 pizzico di pepe nero
aglio in polvere qb
brodo vegetale
olio evo

Procedimento:
Io utilizzo il riso integrale, che ha una cottura di 50 minuti. Perciò per velocizzare i tempi ho messo riso, funghi e piselli in pentola a pressione con un cucchiaio di salsa di soia e un pizzico di sale, li ho tenuti per circa 20 minuti dal fischio. Il segreto sta nel mettere nella pentola un quantitativo d’acqua pari al doppio o poco più del riso, in modo tale che l’acqua venga completamente assorbita e non vadano persi i nutrienti. Nel frattempo ho preparato il brodo su un pentolino e l’ho lasciato a fiamma bassa, ho tagliato finemente lo scalogno e l’ho fatto appassire in una padella antiaderente con un filo d’olio evo, ho aggiunto il granulare di soia secco (senza nessun pre-ammollo) e ho abbassato la fiamma. Quando l’olio si è assorbito ho aggiunto l’altro cucchiaio di salsa di soia e un po’ di brodo vegetale. Trascorsi 20 minuti ho fatto sfiatare la pentola a pressione e ho versato il riso nella padella senza scolarlo (se rimane un po’ d’acqua non importa, poi si asciugherà). Ho ultimato la cottura aggiungendo il brodo a piccole dosi e mescolando di tanto in tanto per circa altri 10 min. Per finire ho mantecato con il silken tofu, l’ho fatto sciogliere bene e poi ho aggiunto tutte le spezie.

Nota:
Utilizzando un tipo di riso con cottura più veloce (o semplicemente se avete più tempo di quanto ne avevo io, o più pazienza 😛 ) potete cucinare il risotto nella maniera tradizionale ovvero facendolo prima rosolare nella padella e poi aggiungendo il brodo man mano, saltando così la parte della pentola a pressione.
Mi siete mancati 😀

  1. bentornata I

    bless and love!

  2. Silvia Premoli 26 Marzo 2017, 16:38

    Bentornata Giulia! Mitico risottino con i funghi, sei stata bravissima. Anche io da buona milanese cucino spesso il risotto e amo il riso in generale. Lo uso integrale a mia volta o quando ho fretta semi integrale. La tua idea di dare una prima cottura in pentola a pressione è vincente e poi a molti follower di Veganblog sarà utile il tuo consiglio di usare il silken tofu per mantecare. Io evito il più possibile soia e derivati per problemi di intolleranze e quindi sostituisco il tofu con panna di riso e formaggi vegetali, ottenendo ottimi risultati. Go vegan!

  3. Peccato ilnsilken sia difficile da trovare… magari per chi proprio non lo trova possiamonsuggerire un normale Tofu con un pó di panna e poi frullachetirifrulla?… non è uguale ma almeno verrà più cremoso 😀

  4. Grazie ragazzi 🙂
    @Silvia Premoli sì avevo poco tempo e ho pensato di utilizzare la scorciatoia della pentola a pressione, e devo dire che il risultato non mi ha delusa per niente…anzi!
    @Sauro Martella .. beh l’ingrediente che ha reso questo risotto speciale e davvero cremoso è stato proprio il silken tofu. Io sono fortunata perché lo trovo in un negozio dalle mie parti, anche se spesso lo acquisto online per risparmiare un po’. Comunque credo si possa sostituire con una cremina tofu + latte o tofu + panna (di soia entrambi). Se qualcuno volesse osare potrebbe anche provare anche tofu + latte di cocco 😀 credo possa venirne fuori qualcosa di interessante.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti