Secondo trentino

In casa mia non mancano mai i funghi… se non li trovo freschi nei boschi li precuocio e li congelo per “i tempi duri” 🙂 questi erano freschi… quest’anno ci sono a fine stagione.

Ingredienti per i funghi:
200 g di chantarellus lutescens (finferle)
1 spicchio di aglio
brodo vegetale
olio evo

Ingredienti per il veg-spezzatino:
100 g di muscolo di grano
1 scalogno
1 C di farina
olio evo
brodo vegetale

Ingredienti per le erbette:
100 g di valerianella
1 scalogno
olio evo

Procedimento:
Lavare i funghi ed affettarli grossolanamente. Mettere 1 cucchiaio di olio evo in un tegame e soffriggerci l’aglio affettato, unire i funghi ed il brodo vegetale (il mio non è salato e ne ho usato circa 1/2 tazza), salare leggermente e lasciare cuocere finchè il liquido non si è rappreso. Nel frattempo affettare la cipolla e metterla in una pentola con 1 cucchiaio di olio evo, unirci il muscolo di grano tagliato a dadini, il brodo e lasciar cuocere. Verso fine cottura, circa 5 minuti, unire la farina e mescolare bene affinchè non faccia grumi. Per ultime preparare le erbette, affettate lo scalogno e mettetelo in una pentola con 1 cucchiaio di olio evo, unire la valerianella e fare appassire leggermente. Mettere le preparazioni in un piatto e servire, volendo anche accompagnato con una fettina di polenta.

  1. Scusate avevo già postato una ricetta simile ho chiesto a Laura se me la cancella …

  2. Ma no dai è simile ma non uguale! Comunque buoni i funghi, buoni! Bel piattino vario. 🙂

  3. beh si vede che ti piace molto ma molto! e in effetti…

  4. ricettina da trentina doc!!

  5. ma no, non è poi così simile!! poi qui tutto fa brodo e i funghi sono buonissimi *_* giusto la settimana scorsa sono stata a un ristorante con menù vegano insieme ai miei familiari e abbiamo fatto strage di funghi porcini 😛

  6. 😉 sì effettivamente mi piacciono parecchio 😉
    Waw coi tuoi famigliari??? Che bello 🙂

  7. Che buoni i funghi anche io li adoro, complimenti different un bel piatto, sicuramente gustosissimo; il Trentino è fantastico, ci sono venuta tante volte in vacanza e ho vissuto a Trento per 5 mesi un’esperienza meravigliosa!!Un bacione!!

  8. Buono questo piatto! 🙂

  9. Simona Lunardi 14 Agosto 2015, 10:55

    I funghi sono la bontà del Trentino. Ho fatto la tua ricetta e mi è venuta da Dio. Ormai io abito da tanto tempo all’estero ma quando ritorno dalle mie parti il Trentino mi affascina sempre. Anche l’Alto Adige mi piace moltissimo e quando la mia Amica di Messina mi viene a trovare di tanto in tanto andiamo a passare qualche giorno in val venosta in un bike Hotel perchè le piace fare le escursioni val venosta in mountainbike. Prossimamente però ho intenzione di portarla a fare la ciclabile della Valsugana. Ho sentito che è molto bella. Vedremo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti