Scacce sicule

Ecco una pietanza tipica delle mie zone di origine… le scacce. Si prestano a mille ripieni, basta dare libero sfogo alla fantasia. Posto anche questa ricetta, in quanto orgogliosissima della mia prima pasta madre, che pur essendo novellina, in quanto ha poco meno di 4 mesi, rende che è una meraviglia! 😀
Ingredienti per la sfoglia:
250 di farina integrale di Kamut
250 g di semola di grano duro
150 g di pasta madre rinfrescata
1 cucchiaino colmo di sale
1 cucchiaino di zucchero integrale di canna (facoltativo)
acqua tiepida qb
2-3 cucchiai di olio evo

Ingredienti per il ripieno:
2 broccoli
2 cipolle rosse di Tropea
1 manciata di olive nere denocciolate
2-3 cucchiai di salsa di pomodoro e basilico fresco
1 spicchio d’aglio
sale
peperoncino secco
olio evo
lievito in scaglie

Procedimento:
Rinfrescare la madre circa 6 ore prima dell’impasto. Una volta pronto il lievito madre impastare il tutto utilizzando acqua qb per ottenere 1 bel panetto compatto ma super morbidoso. Coprire con un telo umido e lasciar lievitare in luogo tiepido per altre 4 ore (io in genere lo ripongo chiuso nel forno spento con la lucina accesa). Intanto preparare il ripieno: in questa versione ho voluto utilizzare il broccolo come protagonista. Far soffriggere lievemente l’aglio e l’olio evo, tagliuzzarvi del peperoncino secco e aggiungervi le cimette dei broccoli. Salare, aggiungere 1 goccio d’acqua e lasciar stufare. Una volta lievitato l’impasto, stenderlo con il mattarello facendone delle sfoglie rotonde e sottili, aggiungervi la salsa di pomodoro e  i broccoli (farli prima raffreddare) su quasi tutta la superfice lasciando in bianco solo il contorno, mettervi sopra un abbondante strato di anelli di cipolle rosse, le olive nere tagliuzzate, 1 pizzico di sale, olio evo e 1 spolveratina di lievito in scaglie. Arrotolare e chiudere bene le estremità della scaccia. Infornare a 230° fino a doratura, controllate voi in base al vostro forno. Una volta sfornate spennellarne la superficie con della semplice acqua fredda, questo farà si che non si secchino. Buonissime… che malinconia!  Sicilia nel cuore! Mentre per rendere onore ancora alla mia pasta madre, Romina, ecco il mio pane integrale, e grazie ancora per i tuoi consigli!

  1. mmmmh! non conoscevo le scacce ! 🙂 sembrano deliziose, e ottime anche per un picnic… con quel peperoncino! compimenti! che origine ha la tua pasta madre? ciao elisa! 🙂 🙂

  2. La madre appena avviata e non pronta per la panificazione arriva da un bravissimo panettiere della zona. Poi ho dovuto fare vari rinfreschi per ottenere il lievito madre pronto per poter panificare. Che soddisfazione! Grazie Enri! E’ vero si prestano molto anche per un picnic… buonissima idea! 😀

  3. Ma è favoloso questo pane!!! Complimentissimi..lo sai che la mia invece è caduta a terra con tutto il barattolo di vetro. 😥 Le scacce sicule mi fanno una gola 😛 ne posso assaggiare una?

  4. buonissimo il ripieno!!!! anch’io anch’io una!!!!:D
    ho trovato un sito con degli “spacciatori” di pasta madre, penso di andare a rubare un po’ di pasta madre da una spacciatrice vicino a me…se vi interessa vi mando l’indirizzo del sito, trovate spacciatori in tutta Italia!

  5. @Romina: Naaaaaaa… Che brutta cosa! Se fossimo vicine te ne darei un po` della mia con annesso il pezzettone di scaccia! La maga del pane non puo`restare senza lievito madre!

  6. @Mirtilla: Grazie Mirtilla! Vero.. ne ho sentito parlare anch’io di questo sito e a quanto pare funziona benissimo! Magari mi scrivo anch’io…

  7. Forse dovrei rifarlo dall’inizio..ma credo che per l’estate rinuncio al pane, almeno tolgo un pò di kiletti. Anche perchè se ho un pane con la pasta madre e per di più fatto da me stessa, mi viene voglia di finirlo in un boccone. È il destino che me l’ha fatto cadere, oppure sono io che so sbadata..pensa che ho appena fatto cadere una vasetto della yogurtiera. 🙁

  8. I love scacce sicule! che emozione la pasta madre…sai che quando la rinfresco la sera, la mattina seguente mi sveglio emozionata come una bambina il giorno di natale!? devi imparare a conoscerla, io le prime volte che la usavo misuravo tutto così adesso ho una ricetta vera e propria 🙂 fantastiche davvero queste scacce… BRAVAAAA! :-* a presto

    Federica 🙂

  9. @Romina: in effetti hai ragione, avendo la pasta madre in casa, sei “obbligata” a panificare o quanto meno utilizzarla per altre preparazioni golose da forno… io in questi giorni c’ho fatto pure la colomba pasquale, buonissima. In effetti, adesso che mi ci fai pensare, da quando ho il lievito madre sono lievitata pure io e mi sono lievemente inciccionita! 🙁 Forse sarà dunque stato un segnale il tuo… mah! Quindi basta pane per un po`e basta yogurt… 😀 😀
    @Federica: Grazie cara, si concordo, da un sacco soddisfazione e lo si conosce sempre di piu man mano che lo si utilizza! Comincia un vero e proprio rapporto d’affetto e di scambio con il lievito madre! Bacione!

  10. Che meraviglia!! ne vorrei tanto una oggi per pranzo 😀

  11. Grazie Cassiopea! Anche con la posta celere , per oggi a pranzo la vedo dura!!! 😀 😀

  12. Grande Elly!
    Favolose queste scacce 🙂

  13. Fantastiche queste scacce, non le conoscevo…ottime dall’impasto al ripieno 😛 E anche il pane ha un aspetto delizioso! Complimenti!

  14. favolosissime! e pure il pane è spettacolare, anch’io sono una fan della pasta madre, non c’è paragone con gli altri lieviti! brava

  15. Complimenti per queste scacce sicule che non conoscevo ma che sembrano davvero buonissime! 😉

  16. Oh mamma che acquolina!!!

  17. Adoro le cose ripiene=) grazie per la nuova ricetta!

  18. OH DIO! Ancora difficile per me, ma stra buono!!!!!!!

  19. Grazie a tutte voi! Che sia una meraviglioso week end per tutte voi! 😀

  20. Che fameeeee.non le conoscevo nemmeno io queste scacce.brava

  21. P.s. A proposito di Sicilia.ieri alla fiera fà la cosa giusta,sul consumo critico qua a Milano,ho comprato da un piccolo produttore di Pollina,la manna.è un dolcificante naturale meraviglioso,ricavato dalla resina dell’albero del frassino.era un prodotto che non conoscevo,ed è stupendo.

  22. Ciao Valentina! Conosco la manna, o meglio ne avevo sentito parlare, ma non l’ho mai provata… Tra l’altro non é facilmente reperibile.

  23. Fantastiche!!!mi segno la ricetta delle scacce..

  24. VALENTINA C, la manna è davvero ottima, ma un pochino costosa, l’ho presa 2 anni fa da mannaconoscenti, ed è davvero divina.

  25. WOW! Che meraviglia. Complimenti.

  26. @[email protected] meraviglia…ma dove stai esattamente,in Svizzera??? Abbastanza vicino per farmi assaggiare le scacce,spero!! 😀 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti