Sayve by Emanuele Di Biase – VeGran

Sayve by Emanuele Di Biase – VeGran Sayve è un formaggio vegetale a base di ceci della ditta VeGran aromatizzato al peperoncino e formulato dallo chef vegan Emanuele Di Biase. Lo si può trovare nel formato da 400 e 200 grammi. Realizzato con ingredienti biologici, è un veg formaggio a pasta dura dal sapore corposo ed intenso, ottimo sia da gustare a fette che grattugiato. una vera delizia piccante.

Oggi voglio parlarvi di una novità nel mercato del formaggio vegetale! Si tratta del veg formaggio prodotto dal mitico Emanuele Di Biase, direttore della VEGANOK Academy e Master Pastry Chef, che ho avuto la fortuna di conoscere con tutta la sua grinta e simpatia. Attendevo da tempo che il suo prodotto fosse messo sul mercato perché durante una premiazione al Veganfest ne avevo ricevuto un  campione quando ancora era ancora in fase di elaborazione. Nell’ultima VEGANOK box ho trovato la sorpresa,  un intera confezione di Sayve al peperoncino nel formato da 400 g.

La confezione di cartone ha una forma trapezoidale, con sfondo nero che ne da un aspetto molto elegante. La scritta Sayve mi  ricorda molto la grafica dei prodotti biologici alimentari inglesi, che personalmente adoro. Sarà forse perché il nome del prodotto è americano: SAY Ve, sono vegan , che immagino si possa intendere come vegan.
Sulla parte frontale della confezione, oltre al nome del prodotto, troviamo il nome del suo ideatore, Emanuele Di Biase. Si tratta di un veg formaggio senza lattosio, glutine o soia.  Bella l’immagine del prodotto in forma intera e priva di qualche fetta.
Il disegno di un peperoncino ci dice che si tratta di un veg formaggio piccante prodotto con ingredienti biologici, come indicato dal logo in basso a sinistra. Immancabile la V verde del logo VEGANOK, seguito da una indicazione che dichiara l’utilizzo di olio di cocco nel prodotto.

Su uno dei lati, la simpaticissima foto di Emanuele Di Biase con una altrettanto simpatica ed allegra frase; infondo “dicete” fa tanta allegria.

Sull’altro lato c’è una piccola una breve biografia su Emanuele e una descrizione su cosa aspettarsi da questo veg formaggio.

Sul retro, infine, i valori nutrizionali per 100 g di prodotto, gli ingredienti con indicazione biologico accanto al nome di ogni singolo elemento di tale derivazione e le indicazioni degli eventuali allergeni le cui tracce si possono trovare all’interno del veg formaggio. Ancora una volta viene fatta presente l’assenza di glutine, inoltre viene sottolineato che si tratta di un prodotto pastorizzato. Sono indicate le modalità di conservazione ed il peso del prodotto.
Trattandosi un prodotto Bio, non poteva mancare la ormai nota fogliolina di stelle. Ben visibile anche il numero di azienda VEGANOK 094.


Sulla base è presente la data di scadenza mentre nella parte in alto si ripete la scritta Sayve e le indicazioni che si tratta di un prodotto piccante, senza lattosio, glutine o soia.
Aprendo la scatola trovo il formaggio avvolto da una elegantissima carta bianca con la scritta stampata Sayve by Emanuele Di Biase.

Le indicazioni sulla scatola suggeriscono di conservare il prodotto all’interno di quest carta una volta aperto e tolto dal sottovuoto. Quindi, mi raccomando, da non buttare via!
Lo apro per vedere la consistenza.
Si tratta di un formaggio a pasta dura quindi perfetto anche da grattugiare.
Si taglia abbastanza facilmente e all’interno si vedono i fiocchi di peperoncino.
La consistenza sembra quella di una ricotta dura o di un pecorino, volendolo paragonare ad un formaggio di origine animale.
Il colore è leggermente aranciato, sicuramente per via della presenza dei fiocchi di peperoncino e, continuando sulla linea inglese, mi ricorda l colore di un tipo di formaggio cheddar molto in uso nel Regno Unito. Ha un profumo neutro ed è leggermente oleoso al tatto, probabilmente per via della presenza dell’olio di cocco.
Procedo all’assaggio.

Il gusto è corposo, intenso, e il piccante si avverte in maniera equilibrata, né poco né troppo (ovviamente la percezione del piccante dipende dai gusti. Per chi non è abituato potrebbe risultare tanto piccante e per chi mangia il peperoncino a morsi potrebbe sembrare dolce…è davvero soggettivo). Si avverte un po’ l’olio di cocco, ma questa è una caratteristica che ho riscontrato in tutti i veg formaggi che lo utilizzano, e forse sono io troppo sensibile nell’avvertirne il sapore.
Ricorda il sapore di un formaggio da tavola per cui io non lo utilizzerei in ricette che ne prevedono la cottura ma piuttosto grattugiato per condire della pasta o grattugiato sulla pizza a fine cottura, lasciando che si sciolga leggermente con il calore della pizza. Si potrebbe servirlo a spicchi come antipasto, su un tagliere con altri veg formaggi e qualche salume vegano; per accompagnare un aperitivo, servendolo tagliato a dadini  monoporzione da prelevare con stuzzicadenti decorativi (il metodo che ho scelto io). Un’altra idea potrebbe essere sbriciolato su una bruschetta, magari non quella classica col pomodoro ma con un pesto come base. Insomma, ci sono varie possibilità di utilizzo, non vi resta che coprire la più giusta per voi!
Giorgia

Link all’azienda: https://www.veganok.com/it/company/sayve-vegran/

Link ai prodotti: https://www.veganok.com/it/products/sayve/

Link al prodotto testato: https://www.veganok.com/it/product/formaggio-vegetale-a-base-di-ceci-e-peperoncino/

  1. Questi formaggi sono veramente squisiti!!! Da provare anche questo appena “esce”. Io amo il peperoncino, lo metterei ovunque 😉

  2. Questi formaggi Sayve sono favolosi, davvero provateli e vi innamorerete.

  3. Sayve è semplicemente il top !!!
    🙂

  4. Stasera provato sciolto sulla padella per condire la pasta!!! Un cacio e pepe da pauraaaaa!!!

  5. Un ottima recensione dettagliata per questa grandissima novità di Emanuele

  6. @different ho provato sia la versione senza aromi sia quella al peperoncino e sono entrambi deliziosi 😋

  7. @Veruska concordo al 100%

  8. @FrancescaRicci Cacio e pepe.. gnam 😋😋😋

  9. @FrancescoBasco Grazie Francesco

  10. Sembra un ottimo prodotto! 😉
    Non vedo l’ora di trovarlo nel mio negozio vegan di fiducia! 😊😊

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti