Ricotta salata infornata

Ragazzi è arrivata la ricotta salata… questa ricetta la voglio dedicare a Chicca66, che la aspettava da tempo.ricotta salata al forno
Ingredienti:

Ricotta vegan
sale

Procedimento:
Fatta la ricotta  vegan, lasciarla asciugare per un 1 giorno dopodichè salarla. Per ogni vaschetta 1 cucchiaio di sale circa. Lasciarla insaporire per 3 giorni. Mettere la ricotta in forno caldo a 180° per 30 minuti. Sfornate  ed ecco che la vostra ricotta salata è pronta per essere consumata. Si conserva in frigo per più di 1 settimana.

  1. Grazie cara Rosa questa proverò a farla al più preso, ma dimmi la conistenza come è venuta? Bravissima e ancora grazie….sei davvero la donna della ricotta veg 😛

    Reply
  2. Rosa, ma il sale lo amalgami alla ricotta dopo che l’hai fatta asciugare o lo spargi sopra la formina di ricotta? Puoi spiegare meglio il procedimento perchè non ho capito e, siccome la voglio fare, non vorrei fare castronerie! GRAZIE!!! 🙂 🙂 🙂

    Reply
  3. Chicca66 è venuta buonissima,da mangiare con la pasta col pane ,
    sbizzarritevi voi ,questa che ho fatto l’ho mangiata tutta da sola ,
    in quanto mio figlio è stato fuori casa per una settimana e mio marito non la vuole neanche assaggiare…lui mangia solo quella dolce.
    Titti il sale lo devi semplicemente spargere tutt’attorno -sopra-sotto- nei lati

    Reply
  4. GRAZIE Rosa, sei deliziosa!

    Reply
  5. @Rosa mi inchino a questa bellezza e splendore! ma è compatta da grattuggiare? Potrei morire….

    Reply
  6. Rosa che Bontà!!! Grazie per questa meraviglia! un bacio

    Reply
  7. anvedi aò…. 😉
    quante cose da provare!!

    Reply
  8. nooohh!!! a ricotta ‘nfurnata!!!! Rosa sei il mio mito..non ho parole..mi inchino di fronte a tanta sicilianità!!! grazie… d’ora in poi caccia grossa a ‘sto nigari……

    Reply
  9. Mirko è così compatta da grattuggiare,è molto versatile,io l’ho tagliata a fettine e grigliata buonissima…io aspetto le vostre ricette la fantasia non vi manca…ora voglio provare ad asciugarla nel forno come mi aveva suggerito Chicca66 poi ti faccio sapere,intanto così è già buona.

    Reply
  10. Brava Rosa, ci avevi detto che l’avevi provata..E’ ottima… La devo provare…!! 😛 Chissà che Adriano non apprezzi ( sono certa che apprezzerà!! 🙂 )

    Reply
  11. Qella Fresca non l’ho ancora assaggiata… ma se dici che si riesce a Grattare… Correrei a casa x Provarla…Grandiosa..

    Reply
  12. Wow… anche io volevo provare a farla al forno… ma con la tua ricetta, so già che andrò sul sicuro!!! Da provare sicuramente!

    Reply
  13. Che bella…magari riuscissi a fare la ricotta…non mi è ancora venuta…

    Reply
  14. ma scusate un momento, questo non è un blog vegan ?
    e allora cosa ci fa qui la ricotta ?

    Reply
  15. In effetti Gabriella ha ragione… Qui tutti sanno che ci si riferisce alla ricotta Vegan, ma è d’obbligo mettere il link alla ricetta per fare la ricotta Vegan a cui fai riferimento ( http://www.veganblog.it/2010/04/22/ricotta-vegan/ )
    Per favore Rosa87 charisci meglio nell’elenco degli ingredienti altrimenti chi passa di qui può capire male…
    🙂

    Reply
  16. meraviglia delle meraviglie!! la devo provare per forza. bravissima Rosa!
    @Emanu, alcune marche di latte di soia non cagliano: non so perchè ma è così. prova a cambiare marca.
    @Gabriella, questo è un blog vegano d.o.c. e se entri nella sezione “formaggi vegan” troverai molte altre meraviglie 😉

    Reply
  17. Stasera ho fatto la ricotta!!!! Ora aspetto un giorno e poi passo alle indicazioni per la ricotta infornata! Mio marito è siciliano…

    Reply
  18. Credevo fosse ormai chiaro che in un sito vegano… ci sono ingredienti… come dire… Vegani?
    C’é un’intera categoria dedicata ai formaggi 🙂 e che buoni!
    Brava Rosa, continua a veganamente deliziarci in maniera formaggiosa 🙂

    Reply
  19. rosa i miei complimenti!!! 😛

    io in tutta sincerità non ho mai amato la ricotta salata, ma vedere le versioni vegan dei prodotti di alto consumo nazionale, mi rende molto felice 😉

    complimenti vivissimi!! 😀

    ..a casa viene mangiata molto a Pasqua! L’anno prossimo la farò di sicuro 😀

    Reply
  20. Gabriella hai proprio ragione …è ricotta ,sa di ricotta, e sembra ricotta…solo che avevo dimenticato di specificare….
    Ricotta Vegan e ….m’incavolo quando a volte mio figlio la chiama
    Tofu, non mi stanco di dirlo è moto versatile si presta sia per il dolce che per il salato aspetto solo che mettete in moto la vostra fantasia ,so che siete bravissimi al lavoro ragazzi..
    Mauro ho provveduto a correggere,,,scusate ancora ma ripeto che sono
    alle prime armi col PC e ancora sono un po’imbranata…….

    Reply
  21. Bravissima Rosa 🙂 complimentissimi. Appena ho un pò di tempo la farò sicuramente 😉

    Reply
  22. Brava Rosa, non ho capito una cosa però, si può grattuggiare?

    Reply
  23. Anch’io, come Pizza pie, non avevo dubbi sul fatto che si trattasse di ricotta vegan…
    Bravissima Rosa, continua così!! 🙂

    Reply
  24. Ciao Rosa, la ricotta devo farla riposare in frigo oppure a temperatura ambiente ?
    Grazie

    Reply
  25. Marina non ha importanza deve riposare perchè deve asciugare,fai tu

    Reply
  26. ciao a tutti!!
    ho fatto la ricotta, tutto come da istruzioni… adesso è in forno da piu’ di 40 minuti ma non si asciuga!!
    dove sbaglio??!!

    vi prego rispondetemi, sono mezza siciliana e ormai mi sono messa in testa di farmi la pasta alla norma!!!!!!! grazie!!

    Reply
  27. Ciao Carolina sei siciliana di dove?
    hai seguito le istruzioni passo passo,la ricotta deve asciugare bene dopo salata, prima di essere infornata…e comunque spegni che dopo
    40′ deve essere stracotta

    Reply
  28. ciao Rosa 🙂 sto facendo la ricotta ma anche dopo mezzora di forno lei rimane morbida all’interno…. è normale èerchè è calda?? o la devo far cuocere ancora magari con ua temperatuira piu alta???
    grazie mille 🙂

    Reply
  29. forse avrei dovuto farla scolare ancora di più…. cioè magari pressarla cun po come si fa con il tofu… 🙁 è al formo ma rimane ancora morbida nonostante il colore….. 🙁 che fare????

    Reply
  30. Lisi la devi far asciugare prima di infornarla per qualche giorno poi la inforni deve venire dura ….comunque toglila dal forno se no cuoce troppo

    Reply
  31. E poi lisa se è cotta la puoi consumare dopo raffreddata non ti scoraggiare

    Reply
  32. ciao Lisi l’hai fatta asciugare con il sale per tre giorni o più finchè non è dura poi la inforni ,ora se è più fdi mezz’ora nel forno toglila se no si cuoce troppo.

    Reply
  33. ciaoooo :O)
    è stata molto più di mezzora 🙁 ma effet quando l ho messa, dopo i tre guiorni di sale, non era per niente dura…. forse avrei dovuto pressalra???
    si la mangio anche così ma non è la stessa cosa … o per lo meno quello che mi aspettavo….
    🙂

    Reply
  34. Lisi non la devi pressare devi solo aspettare che asciuga da sola,e poi infornarla

    Reply
  35. Cara Rosa87

    Scusami, ma non ho capito se il sale va messo sopra e intorno alla forma di ricotta o mescolato tutto insieme e poi infornata.
    Grazie, la vorrei fare per Pasqua se mi riesce.
    Intanti Buona Pasqua!!!!

    Reply
  36. ma il sale va messo solo sulla parte superiore della ricotta, oppure bisogna mischiarlo con tutta la ricotta?

    Reply
  37. Adriana mi scuso con te per non aver risposto in tempo sono proprio dispiaciuta ….da un po di tempo mi collego di rado…..
    Ezio il sale va messo su tutta la superfice della ricotta….
    prometto di essere più asssidua…scusatemi ancora

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti