Ragù di seitan e funghi

Ragù di seitan e funghi Le mezze maniche al ragù di seitan e funghi è un primo piatto saporito che può essere mangiato sia a pranzo sia a cena. Una pietanza appetitosa che rispetta l’apporto calorico ideale di un pasto completo che vi impegnerà per circa mezz’ora nella preparazione. Un piatto totalmente vegano che rallegrerà la vostra tavola!

Le mezze maniche al ragù di seitan e funghi è un primo piatto molto saporito, lo adoro! Mi piace preparare questa ricetta come pranzo della domenica, ma può essere gustata in qualsiasi altro giorno della settimana, sia a pranzo che a cena. Il timo, è una pianta aromatica difficile da legare ad altri ingredienti per via del suo aroma intenso, ma accostata ai funghi crea un gusto senza eguali.

ragu-seitan-funghi

Ingredienti per 1 persona:
70 g di mezze maniche integrali
100-150 g di funghi misti (nella ricetta ho usato i Portobello e pochi porcini secchi)
70 g di seitan alla piastra
1/2 costa di sedano
1/2 carota
1/2 cipolla dorata
1/2 spicchio di aglio
peperoncino (la quantità dipende dalla piccantezza)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 cucchiai di olio
2 rametti di timo
sale
pepe

Procedimento:
Mettete a bagno in un bicchiere di acqua tiepida i porcini secchi per reidratarli.
Preparate un mirepoix per il soffritto (sedano, carota e cipolla) a cui aggiungere l’aglio e il peperoncino, preferisco tagliare il tutto a dadini per gustare meglio il sapore del soffritto, ma potete realizzare anche un trito più fine se preferite maggiore cremosità.
Prendete due pentole, una in cui far bollire l’acqua di cottura della pasta e l’altra, antiaderente o di ceramica, in cui mettere il preparato a rosolare insieme ai due cucchiai di olio.
Nel frattempo tritate i 70 gr di seitan alla piastra e i funghi Portobello a cubetti, o in maniera grossolana.
Quando il soffritto sarà ben dorato aggiungete il concentrato di pomodoro e lasciate rosolare un paio di minuti. Poi, versate in pentola i funghi, i porcini reidratati e il seitan, conservando l’acqua di ammollo, e un rametto di timo.
A questo punto l’acqua della pasta dovrebbe bollire, quindi salate e mettete a cuocere le mezze maniche integrali.
Lasciate rosolare il ragù per qualche minuto e aggiungete l’acqua dei porcini filtrandola con un colino a maglie strette per trattenere eventuali residui di terra.
Aggiustate di sale e fate cuocere finché non si sarà ritirato quasi tutto il liquido, deve comunque rimanere umido, infine togliete il rametto di timo.
Prendete una tazzina di acqua di cottura prima di scolare la pasta e tenetela da parte. Una volta cotta, scolate e versatela nel ragù di seitan e funghi a fuoco basso e rimestate per amalgamare, se risultasse un po’ troppo asciutto aggiungete l’acqua di cottura per mantecare.
Impiattate, aggiungete qualche fogliolina di timo una grattata di pepe e un giro di olio.
Buon appetito!

  1. Un piatto davvero gustoso e nutriente 🙂

    Reply
  2. Grazie Alessandro! La cosa belle è che se usi solo 1 cucchiaio di olio, invece di 2, è anche light e adatto ad un regime alimentare dietetico e ipocalorico 🤗

    Reply
  3. E’ sempre buono il ragù vegan!!!

    Reply
  4. Spettacolare!!!
    Gloria for President!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti