Pomodori secchi

Questo è un piatto semplicissimo della tradizione siciliana, a casa mia se ne producono sempre grandi quantità perchè mio babbo ne è ghiotto!

Sono davvero saporitissimi e si prestano a molti tipi di preparazioni, frullati per fare un sughetto o a pezzetti nel minestrone, però io li preferisco tirati fuori dal barattolo e adagiati su una bella fetta di pane:)

Ingredienti:
pomodori (San Marzano quando ne trovate, altrimenti vanno bene anche quelli a grappolo)
olio evo
sale
peperoncino
origano

Procedimento:
I San Marzano sono senz’altro i pomodori che più si prestano per questa preparazione, però in questo periodo non si trovano perciò potete usare anche dei pomodori a grappolo tipo questi:

Togliete il picciolo ai pomodori e poi tagliateli a metà, metteteli in uno scolapasta con abbondante sale e lasciateli scolare acqua per  una notte intera. Il giorno successivo disponeteli sulla carta da forno cosparsi di ulteriore sale e appoggiateli su una griglia del forno, impostate la temperatura a 100° e lasciateli seccare con lo sportello un po’ aperto per qualche ora, fino a che non diventeranno più o meno così:

Metteteli in un barattolo con olio, origano e peperoncino e poi gustateli come più preferite 😉 Secondo me frullati con qualche cappero sono ottimi per condire gli spaghetti!

  1. Noooo che buoni!!! Ma il gusto cambia da quelli essiccati al sole?
    Comunque fantastici, dovrò provare assolutamente!

  2. Belli e buoni. Quest’estate quando ho fatto la mia scorta, sotto il sole, ho scattato tutte le foto per postarle, ma poi sono rimaste nella memori card, insieme a quelle della passata.
    Questa ricetta è fantastica per chi non puoi farli nell’altro modo, brava

  3. Belli e buoni. Quest’estate quando ho fatto la mia scorta, sotto il sole, ho scattato tutte le foto per postarle, ma poi sono rimaste nella memory card, insieme a quelle della passata.
    Questa ricetta è fantastica per chi non puoi farli nell’altro modo, brava

  4. Questi ci penseremo l’anno prossimo a farli 😉 Ormai i pomodori per me sono nel dimenticatoio 😛

  5. Come Chicca l’estate prossima li farò con i pomodori dell’orto, è un’ottima idea per conservare naturalmente 🙂

  6. Beh sicuramente prepararli al forno è decisamente meno “romantico” che farli seccare al sole, però il babbo siciliano conferma che il sapore è molto molto simile:)

  7. WOOOOOOOOOOOOWWWWWWWWWWWWWWWWWW!

  8. Che bontà, peccato che il periodo è andato ormai! Ma i pomodori essicati vanno sempre conservati sott’olio? Non c’è altro rimedio per evitare “l’olio”…lo so sono una rompiscatole! 😀

  9. Io ne sono drogato! Li amo da morire!

  10. grande zenzy! io l’anno scorso ho provato a farli seccare al sole in piena estate e….mi hanno fatto la muffa!! buuuu…
    buonissimi e indispensabili in cucina (per me almeno)! ^__^

  11. una meraviglia! io li uso ovunque in cucina 😉
    solo una precisazione: quanto sarebbe il “qualche ora”?

  12. Buoni, adoro i pomodori sott’olio. Di solito li compro già secchi e poi li metto io sott’olio, l’anno prossimo però ti copio la ricetta.

  13. ne ho comprati tanti all’ultimo mercato dove sono stata….e da allora li uso dappetutto!

  14. @Lucia: per evitare l’olio forse potresti conservarli sottovuoto, però onestamente non ho mai provato mi spiace!
    @AleDD: il tempo di essiccazione dipende molto sia dal forno che dal tipo di pomodoro, comunque intorno alle 4-5 ore;-)
    @Marta: Idem, pure noi abbiamo provato a farli seccare sul balcone in agosto, ma la muffa ha preso il sopravvento:(

  15. mmmm….io li amo!! solo che leggo con “svenimento”…4/5 ore col forno acceso…i miei coinquilini mi uccidono se mi provo a usare il forno anche per 40 minuti….accidenti avevo così voglia di farli, mi si sono illuminati gli occhi quando ho visto la ricetta….ma non c’è un modo alternativo sempre col forno, ma tenendoli meno??

  16. No purtroppo no, usare temperature più alte invece di seccarli li brucia. Puoi tenerli magari un paio d’ore, farli freddare, e poi seccarli per altre due ore il giorno dopo, funziona lo stesso anche “a rate”;)

  17. Pomodori secchi …che bontà ,non li ho fatto mai al forno.Una domanda ,si possono fare nel forno a pietra?

  18. Cara Zenzy e care amiche/i, i pomodori secchi fatti in casa saranno buoni, ma almeno lasciateli essiccare al sole. E cmq, io li aquisto da un’azienda siciliana, la Agriblea, che è pure certificata Vegan Ok e li fa davvero naturali, biologici e buoni con essicazione naturale al sole e si possono acquistare on line.
    Ciao a tutte/i.

  19. Io ho provato, ma han fatto la muffa, ho notato che proseguendo la fase di essiccazione, non presentavano più segni di muffa. Che faccio?? Li butto o li sbollento acqua e aceto???? Non vorrei avvelenare nessuno:-)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti