Polpettone vegetale del gourmet

Polpettone vegetale del gourmet Questo polpettone é un piatto vegano gustoso e facile da realizzare. Per prepararlo bastano 20 minuti ed è pronto per essere servito come gustoso antipasto di verdure o sfizioso secondo piatto.

Tempo d’estate… di cene in giardino, all’aperto, cogli amici. Luci soffuse e tremule di candele sistemate ad arte fra i cespugli profumatissimi delle belle di notte. Allegra compagnia, risate, musica, colori e un buon arrosto da portare in tavola. Ed è subito festa!

Ingredienti:

125 g di tofu
5 albicocche mature ma sode
3 cucchiai di mandorle pelate frantumate
3 cucchiai di noci frantumate
3 cucchiai di arachidi frantumate
3 cucchiai di farina di nocciole
1 panino all’olio ammollato nel brodo vegetale
1 cipolla bianca media
1 spicchio di aglio (facoltativo)
1/2 bicchiere di vino bianco vegan OK
sale qb
pangrattato qb
1 grattatina di noce moscata
1 sospiro di cannella in polvere
1 cucchiaio di olio evo
1 lt e 1/2 di brodo vegetale

Procedimento:

Fate un soffritto di olio evo e cipolla affettata fine e, quando quest’ultima sarà imbiondita, aggiungete le albicocche tagliate a tocchetti e fatele stufare per 10 minuti, completando con un pizzico di sale, qualche cucchiaio di acqua e sfumando con un goccio di vino bianco verso la fine della cottura. Trasferite le albicocche stufate nel mixer, insiene a tutti gli altri  ingredienti – meno il pangrattato – nel mixer ed azionatelo, fino ad ottenere un composto pastoso e omogeneo, che poi sistemerete in una terrina. Unite altro sale, se serve, in giusta dose e impastate il tutto con le mani, aggiungendo tanto pangrattato quanto basta per compattare e formate con le mani un polpettone, che andrete ad avvolgere in un tovagliolo, chiudendone strettamente le due estremità, a caramella. Cuocete il polpettone in una pentola piena di brodo vegetale bollente, calcolando 30 minuti dal momento del bollore. Una volta cotto, scolate il polpettone e fatelo raffreddare, poi ungetene appena la superficie con olio e deponetelo in una teglia. Mettetelo in forno giá caldo, circondato da una dadolata di zucchine e patate, per 20 minuti. Ne verrà fuori un arrosto da leccarsi i baffi!

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente Associazione Vegani Italiani
  1. Ciao Lali, sembra davvero buono !!!
    🙂

    Reply
  2. Lali caspita che ideona, poi con le albicocche…che spettacolo.

    Reply
  3. Waw che bel polpettone, saporitissimo. Ma le arachidi si possono omettere???

    Reply
  4. Waw che bel polpettone, saporitissimo. Ma le arachidi si possono omettere???

    Reply
  5. Ma che buono! Un pezzetto per me? 😋

    Reply
  6. Ah il polpettone! Che buono 🙂

    Reply
  7. Ha proprio un bell’aspetto mi piace assai 🙂

    Reply
  8. Ciao Sauro 😊
    Confermo che l’è proprio bono! 😁 Se lo prepari fammi sapere… 😉😚…Grazie!

    Reply
  9. Ciao Veruska…😊 Grazie ☺
    Scusate la mia lunga assenza… ma da stasera mi rimetto a sbirciare e a commentare tutte le vostre meravigliose ricette 😉 Un bacione 😙

    Reply
  10. Ciao Different 😊
    Certo se vuoi puoi omettere le arachidi e usare al loro posto altro tipo di frutta secca. Che ne dici degli anacardi? 😉
    Bacio 😚

    Reply
  11. @Nicolina La Ciura: grazie 😊
    Certamente ne ho conservate due belle fette proprio per te 😉
    Ciaooo 😙

    Reply
  12. @Alessandro Tulli: grazie Alessandro, sei molto gentile! 😊☺

    Reply
  13. Yes Lali vada per gli anacardi, grazie 🙂

    Reply
  14. Grazie Francesco 😊
    Tu te ne intendi di buone cibarie! 😂😁

    Reply
  15. Ha un aspetto davvero invitante, lo proverò 😋

    Reply
  16. Bene Ely, se provi la versione cogli anacardi fammi sapere come ti è venuta 😉
    Io adoro le arachidi accoppiate con l’aglio 😃

    Reply
  17. @LaDue: Grazie di ❤
    Te lo raccomando! 😊 Specialmente per le feste fa la sua figura a tavola, attorniato da una montagna di patatine al forno 😀

    Reply
  18. Ha davvero un’aspetto invitante!!

    Reply
  19. Grazie Renata! ☺
    Sto pensando che lo rifarò anche quest’inverno, con le albicocche essiccate! 😉

    Reply
  20. Ciao Lali! Bentornata. Questo polpettone sembra strepitoso ed io sarei in grado di mangiarlo intero pure con tutte le patate intorno! scherzi a parte ora siamo a fine settembre, albicocche non ce ne sono più con cosa le sostituiamo? con datteri ? mele? funghi? grazie

    Reply
  21. Ciao Giorgiaaaaaa!!! 😊😃😄
    Dunque… direi che al posto delle albicocche fresche si possono usare quelle essiccate fatte rinvenire, precedentemente, in acqua tiepida. Oppure le castagne ☺
    Pure qualche buon fungo non ci starebbe male 😉
    Baciotti 😚😙😍

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti