Pizzoccheri con sugo di TINe

So che non è davvero l’ora per un piatto di pasta, ma mezzogiorno si avvicina e chissà che qualcuno non ne prenda spunto… In realtà l’idea è stata copiata dalle favolose Linguine allegre all’alloro di TINe, ma non avevo l’alloro e allora???? Allora ho fatto il sughetto.
Ingredienti:
pizzoccheri
pomodorino fresco
1 foglia di salvia
1 bella spolverata di cannella

Procedimento:
Il formato di pasta erano pizzoccheri di grano saraceno, che dopo aver fatto bollire, ho fatto saltare nel condimento. Ho salato e cosparso con lievito alimentare che ha reso il tutto piacevolmente croccante, et voilà!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1. Wow, che buoni!!! Ma i pizzoccheri li hai fatti tu? Hanno un’aria di “fatto in casa”.
    Ciaoo

  2. 😀
    Boni i pizzoccheri

  3. Quando ti serve una foglia d’alloro bussa da me! Comunque è proprio in questi casi che spunta fuori lo chef! Sarebbe bello avere sempre tutti gli ingredienti, ma anche noiosissimo, non si inventerebbe mai niente di nuovo! complimenti (sto lavorando per te)

  4. Carlo: no, comprati già fatti…non ricordo la marca, ma sono ottimi!!!!!!!!!!!
    Mariagrazia: grasssssssssssie!!!!!!!!!

  5. ho la bava alla bocca!

  6. Deve essere ottima anche questa versione, brava Franci!

  7. Pizzoccheri di grano saraceno…devo trovarli si, si!!! li aggiungo subito alla lista della spesa….e poi fatti così…hanno l’aria di essere davvero Ottimi!!! 😉

  8. Li ho comprati all’Esselunga…

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti