Pizzoccheri alla panna di soia

rps20160204_154707
Ingredienti:
140 g di pizzoccheri
1 piccola verza
1 grossa patata
150 g di panna di soia autoprodotta
sale, pepe qb
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di dado vegetale autoprodotto
3 cucchiai di lievito alimentare
1 spicchio di aglio a pezzettini
600 g di acqua
olio evo

Procedimento:
Portare a bollore l’acqua con il sale, aggiungere la verza pulita e tagliata a pezzetti, la patata sbucciata e tagliata a pezzetti, il dado e cuocere per 15 minuti; poi aggiungere i pizzoccheri e cuocere per 10 minuti. In una padella mettere 2 cucchiai di olio evo, aggiungere l’aglio e far rosolare, aggiungere i pizzoccheri scolati appena, aggiungere la panna, il pepe, il lievito, il cumino e cuocere per 4 minuti.

  1. Con questo freddo tornato alla grande, la tua ricetta è davvero benvenutissima!! E anche davvero gustosa!!! 😀 😀

  2. geniale il tocco del cumino

    bless and love!

  3. Uso molto il cumino….mi piace molto!

  4. Buoni questi pizzoccheri… 😉
    Molto apprezzati, specialmente da chi, come me, abita in montagna 😀 !

  5. stramegabuoni i pizzoccheri!

  6. Da provare prima che arrivi ufficialmente la primavera (che le margheritine sono già in fiore qui in centro Italia, ma speriamo ancora che le stagioni tornino a portare quel che devono…)
    Da me i pizzoccheri non si trovano facilmente, sono a base di farina di grano e di grano saraceno, giusto? Grazie in anticipo Monica

  7. esatto N, se non li trovi li puoi fare da te è semplicissimo, farina di saraceno farina di tipo 0 e un po’ di acqua, impasti (di solito la proporzione è 4 a 1 ovvero il saraceno 4 volte rispetto alla 0) e acqua finché lo richiede, ad occhio come una volta. Poi lasci riposare, stendi con il matterello e fai le losanghette…anzi i pizzoccheri

    bless and love!

  8. Non ho mai provato a farli… a dire il vero è un piatto che non mai fatto… i pizzoccheri! Ho lo spunto per farli come dice Luca, e un condimento delizioso… mumble… ci proverò! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti