Patè di lenticchie con tahin

Uno spalmabile delicato e nutriente. Io l’ho proposto con delle patatine al mais, ma è ottimo anche con il pane o con le gallette.

Ingredienti (per 4 persone):
160 g di lenticchie di Castelluccio di Norcia
mezza carota
un pezzetto di sedano
una piccola patata
3 cucchiaini di tahin
sale q.b.
Procedimento:
ho fatto cuocere le lenticchie in acqua leggermente salata, insieme alla carota, il sedano e la patata. A cottura ultimata le ho scolate e messe in una ciotola (insieme a tutte le altre verdure cotte) e le ho frullate con il minipimer, fino ad ottenere una bella cremina. A questo punto ho aggiunto i 3 cucchiaini di tahin. Aggiustate di sale e il gioco è fatto!
Comprate poche patatine, perchè sono micidiali: quando inizi a mangiarle non finiresti più! (io le ho prese bio e cotte al forno, ma insomma….. consumare con moderazione ugualmente!). 🙂
Ho messo questa ricetta nella categoria “un’idea per Pasqua”, visto che ci stiamo avvicinando e che magari qualcuno ha bisogno di un semplice antipasto cruelty free da proporre ai suoi commensali.

  1. Ma che slurpositá!!!!! Bellissima proposta!!!!

  2. bbbono!!!!! mi hai letto nel pensiero, ero in fase di concepimento di una golosita’ analoga :-)….con quantita’ un po’ piu’ generose di aglio 😛

  3. Lenticchieeeeeeeee a meeeeeeeeeeeeee! Le adoro 🙂

  4. Amo le lenticchie, questo paté fa proprio per me!!!! 😉

  5. Deve esser fantastico questo patè, io ho sempre in frigo il tahin e mi dimentico di usarlo fquesta è un ottima idea, brava Loira 🙂

  6. Godurioso questo paté Loira, brava !

  7. poche patatine???? 😳

    laura ma che dici!!!!???? O__o

    ma abbondiamo di patatine 😳

    mi piace molto questo abbinamento: patate-patè 😳

    brava!!!!

  8. @chicca, il tahin è buonissimo (anche a cucchiaiate!)
    @nello, le patatine sono micidiali! se ne apro un pacchetto lo devo finire, quindi non le compro mai!

  9. che brava!! Mi piace usare il thaine!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti