Pastiglie effervescenti da bagno

1689625_548233011940539_393459401_n
Ingredienti:
200 g dii bicarbonato di sodio
100 g di amido di mais (maizena)
100 g di acido citrico
30 gocce di olio essenziale a scelta (lavanda, arancio, eucalipto, menta…)
spezie macinate in polvere a scelta (cacao, curcuma, cannella…)
coloranti alimentari veg o polveri minerali colorate

Procedimento:
Unire il bicarbonato, l’acido citrico e l’amido. Versare le gocce di olio essenziale in 1 cucchiaino d’olio. Unire ora l’olio arricchito con i coloranti e le essenze ai prodotti secchi. Mescolare e aggiungere acqua con uno spruzzino. Nebulizzare pochissima acqua fin quando non si amalgama e sarà lavorabile, deve essere umido, ma non zuppo (non devono frizzare). Aggiungere anche i coloranti alimentari, le polveri minerali colorate, la curcuma, il cacao e la cannella in polvere. Trasferire tutto negli stampi e compattare con un cucchiaio. Porre sopra un peso e lasciar riposare per 1/2 ora fin quando non si sono solidificate. Una volta estratte porle su un vassoio e lasciarle asciugare per 1 giorno intero. Devono essere asciutte prima di confezionarle.

Consiglio:
Riempite la vasca di acqua calda o tiepida; tuffateci dentro una pastiglia effervescente e…. godete!!! Se non avete la vasca o se non fate il bagno, potrete utilizzare queste pastiglie per un bel pediluvio rilassante/energizzante (a seconda dell’olio essenziale che avete scelto) oppure per farvi la manicure.

  1. A vederle, le mangerei!!!

  2. Wow che bellezza! Semplici e d’effetto anche per un regalino fatto con le proprie mani!

  3. bellissime!! è un ottima idea autoprodurle perchè in negozio costano sempre tantissimo, grazie Hillina80!

  4. Mamma mia sei proprio una fata tu… 😯 !
    Questa é una grandissima genialata ragazze 😀 😀 😀
    Già mi vedo scivolare nella vasca piena di soffice schiuma profumat… 😆

  5. sono contenta che vi piacciono,grazie per i complimenti,godetevi il bagno,ciao 🙂

  6. Molto interessante! credo proprio che le farò! In quelle che compro io di solito c’ è anche del burro di cacao per lasciare la pelle morbida dopo il bagno…che ne dici se provo ad aggiungerlo alla tua ricetta?

  7. Fatte! 🙂 Ero un po’ titubante perchè quando spruzzavo l’acqua, l’impasto “frizzava” ma alla fine il risultato è strepitoso. Le mie sono al gusto arancia-cannella, ma le rifarò presto provando altre combinazioni 😉 Grazie per aver pubblicato la ricetta!!!

  8. ciao, dove si compra l’acido citrico?

  9. x Cinci: si brava prova tutte le varianti e poi dimmi come viene,
    x Yups:sono contenta che ti sono venute bene,però si devi vaporizzare l’acqua non versarcela altrienti frizzeranno prima del dovuto 😉
    x Loretto: l’ho preso su internet ma puoi provare anche in faracia anche se costerà un pò di più 🙂

  10. Bellissime!!! Devo farle da un sacco di tempo, me l’hai proprio ricordato! Grazie :mrgreen:

  11. Fatte! 😊Una vera goduria… 😁😂😃 molto meglio del bagnoschiuma! Io ho usato olio essenziale di lavanda e baccello di vaniglia ☺

  12. Beh, peccato davvero che non ho più la vasca da bagno!….
    Però si può sempre procedere a farle e regalarle !
    Grazie !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti