Pasta pastosa

Ho ricreato con il vegrino semplice, secondo la ricetta di Concita, una ricetta che amavo molto in passato. Semplice e fresca per chi ama il condimento denso e cremoso: “pastoso”.IMG_3937 [640x480]
Ingredienti:
70 g di penne di mais
vegrino
olive di Gaeta
olio di oliva
sale, pepe
prezzemolo

Procedimento:
Il vegrino lo ottengo con yogurt di soia autoprodotto con il Provamel Natural (eccezionale), lasciato semplicemente drenare in un telino sospeso per 24-36 ore in frigorifero (il telo è annodato a fagottino tenuto in sospeso con un cucchiaio di legno in un contenitore di vetro). Stemperare poi nel vegrino sale, pepe e olio di oliva. Aggiungere il prezzemolo tritato e qualche goccio dell’acqua di cottura sino a raggiungere la cremosità desiderata. Una volta pronta la pasta scolare e condire nella pentola calda, ma a fuoco spento, aggiungendo anche le olive di Gaeta. E’ un piatto per chi ama i contrasti delicati, la crema non diventa troppo calda e le olive arrotondano l’acidità del vegrino. Buon appetito!

  1. Trooooooppo buona!!! 😉

  2. Si lo è davvero…anche se chi si loda si imbroda…ah ah ah ;-D

  3. Ciao Aurora!!!
    Oggi ho mangiato un risottino con la tua crema pastosa 😉 😉
    Una delicata delizia!
    Ho usato il riso poiché stamani ne ho cotto un bel po’, visto che stasera voglio preparare i veggamberi di Lali 🙂 in un’insalata fantasia.
    Il riso si è amalgamato alla perfezione. Avevo anche del vegrino pronto in frigo… 😉 oggi devo fare un esperimento :mrgreen:
    Certo se mi riesce lo scoprirete… 😛
    Un bacione!
    Non mangio quasi mai pasta, ma se capita la preparerò come te!

  4. Cosa vai ideando Niki? Mi… spaventi quado fai così la misteriosa… 😯 !!!

  5. E fai bene ad agitarti, i miei pasticci vegmaggiani portano raramente a qualcosa di buono :mrgreen:

  6. No, Niki, non intendevo questo! 😳 Sai cosa ho pensato? Che volessi fare un esperimento chimico ! 🙂 Gulp

  7. Nooooooo.. farei esplodere qualcosa 🙁

  8. Niki grande il risottino pastoso ah ah ah , ma come l’hai preparato? A freddo?

  9. Si! Il riso era già cotto, ho aggiunto la tua crema con tante olivette piccole nere e ho colorato con un pizzico di curcuma…
    Era proprio una bontà 🙂 😛

  10. Caspitina, ci provo anch’io con la curcuma e il riso ! Oggi ho fatto le bruschette con il pane di riso e vegrino con le verdurine grigliate…una bontà, non le pubblico perchè è una ricetta credo troppo semplice. Di fatto il vegrino naturale è molto versatile e buono con tutto. E’ stata una scoperta, prima facevo solo quello agrumato. Con questi caldi averlo in frigo è un’ottima cosa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti