Pasqua al formaggio vegano

Vi propongo la mia versione della Crescia di Pasqua al formaggio, tipica marchigiana: quella originale è sempre stata un plus ultra delle mie tavole, mi madre e mia nonna sono delle genie a realizzarla. Quindi, ho voluto dare anche la mia versione: ed è uscita identica! Non ha niente da invidiare a quella tradizionale… Forse, solo il pepe 😛
gt44
Ingredienti:

200 g di farina integrale
100 g di farina 0
50 g di formaggio solido stile Wilmersburger
50 g di Spalmarisella
spezie varie (non avevo il pepe, quindi non l’ho messo, ma ve lo consiglio!)
zafferano
2 cucchiaini di lievito secco
100 ml di panna di soia
acqua qb

Procedimento:
Aromatizzare la panna di soia con le spezie. In una planetaria mischiare le farine, aggiungere i veg-formaggi (quello solido tagliato a pezzetti e l’altro spezzettato). Aggiungere quindi la panna e poca acqua, infine il lievito e 1/2 bustina di zafferano; iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto solido, ma morbido. Mettere in una ciotola coperta da un canovaccio e lasciar lievitare 1 ora. Riprendere l’impasto e reimpastare brevemente. Rifare questo procedimento 2 volte. Trascorsa l’ultima ora, mettere l’impasto nella forma oppure in 2 (come ho fatto io, per averne un paio mini) e lasciar lievitare 3-4 ore, fino a che non raggiunge quasi il margine. Spennellare la superficie con acqua/latte vegetale ed infornare a 200° per 40-45 minuti, oppure al microonde alla massima potenza per 6-7 minuti. Far raffreddare o, come ama fare la mia mamma, mangiatele appena uscite dal forno!image
Mi hanno sorpresa. Primo tentativo, fatto poi post Pasqua, riuscitissimo! Ripeto, non avevo il pepe quindi non l’ho messo, ma fatelo e verranno un sogno. Buon appetito e buona Pasqua, in ritardo! :*

  1. non conoscevo la Crescia, che spettacolo che hai realizzato F!

    bless and big love!

  2. Semplicemente da urlo….. WoooooooooW 😀 😀 😀 !!!

  3. Grazie di cuore, ragazzi :*

  4. Bellissima! E solitamente come la mangiate? Con qualcosa in particolare?

  5. Accompagna le pietanze, quindi sia verdure fatte in vari modi, ma anche affettati di mopur, bresaola vegan, formaggi a fette vegetali…. 😀 Io, ad esempio, oggi l’ho mangiato con minestrone alle verdure e patate dolci! Gnam :3 al posto del pane o della focaccia, praticamente.

  6. Wow! Non conosco la crescia quindi per me è una novità. Non conoscevo te e dopo aver letto la tua presentazione mi piaci troppo. Brava F 😀

  7. Piacere di conoscerti, Mariagrazia!!! :* grazie per tutti i complimentiiii!

  8. Eh conosco bene questa crescia, ma così è ancora più buona, ne sono certa! 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti