Olio Santo

olio extravergine d’oliva al peperoncino piccante adatto per spaghettate di mezzanotte


Ingredienti:
olio extravergine d’oliva
peperoncini rossi
sale integrale marino

Procedimento:
prendete dei peperoncini, lavateli e tagliateli per la lunghezza, apriteli per benino e metteteli in una teglia in forno a 50°C per circa una ventina di minuti con una spolverata di sale. Quando si sono un pochino seccati toglieteli dal forno e metteteli in un vasettino , quindi versate dell’olio extravergine d’oliva sopra i peperoncini lasciando un paio di cm d’aria, quindi  chiudete il coperchio e ho fate bollire il vasetto in un pentolino pieno d’acqua a coprite per benino il vasetto, questo ovviamente per sterilizzarlo e per creare l’effetto sottovuoto.
Ora dovete porlo per circa un mesetto al buio in un sacchetto del pane e tra 30 giorni slurp slurp!!!

Leggi altre notizie con:
  1. Con tutti quei peperoncini tra un mesetto dovrai chiamare i pompieri.. :O) però la ricetta è graditissima, grazie!

    Reply
  2. al fuocoooooo!ottimo!mi piace!!!

    Reply
  3. Ah ed ecco che rinascono in me le mie origini supercalabresi fatte di questo olio che praticamente da noi si usa quasi anche nel caffe!

    Reply
  4. Meraviglie infinite! amo il piccante!

    Reply
  5. Titolo azzeccatissimo! 😉

    Reply
  6. Ottimo 😛

    …ehm, se vuoi un consiglio non spaghettare a mezzanotte 😛 te lo dice uno che spaghetta spesso a quell’ora (d’estate), ed il giorno dopo poi se sente sempp na chiavica o_O

    Reply
  7. Con questo freddo… buono!!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti