Olio Profumato Oliva & Zucca Physio Natura

Per la prima volta mi avventurerò nella recensione di un prodotto che non uso (si, missione impossibile!), ma lo farò analizzando fin dove posso, facendomi aiutare da mia moglie Renata Balducci che sta invece usando il profumo oggetto di questo test.
Il profumo è stato acquistato da Renata dalla sua estetista (appena ha visto il marchio VEGANOK, si è avventata all’acquisto!)… Cerchiamo di capirne di più…
Sicuramente la confezione è ben studiata, bella e trasmette valori legati alla naturalità e alla semplicità… In pratica accattivante e adatta per fare un bel regalo non pomposo, ma davvero ben presentato. Si in pratica è decisamente una confezione regalo, e si fa un po’ fatica a immaginarla come una confezione per un acquisto legato a un uso quotidiano.
La certificazione VEGANOK è ben posizionata sul fronte, non abbastanza grande da permettere di leggere la scritta VEGANOK. Peccato inoltre che una volta posizionati i prodotti all’interno dell’espositore, il marchio rimanga completamente coperto dai bordi della scatola, forse qualche aggiustamento in proposito, sarebbe auspicabile.
Il codice azienda, sul retro è invece perfettamente leggibile, nonostante le piccole dimensioni, grazie alla scelta di un fondo chiaro. Decisamente migliorabile la leggibilità degli ingredienti sulla confezione, anche la scelta del carattere utilizzato, non è certo premiante. Come vedremo più avanti nel test, la leggibilità degli ingredienti nel settore della cosmesi, è un elemento molto importante a determinarne l’acquisto.
L’immagine sulla confezione rappresenta ciò che vorrebbe richiamare la presenza di Olio di Oliva e Olio di Zucca (come dice anche apertamente il nome stesso del prodotto), Effettivamente questi due oli sono presenti, ma l’ingrediente principale è l’olio di girasole, prodotto molto economico. Non che questo sia un male, per carità, visto che si tratta di ingredienti biologici, ma certamente non èp quello che si aspetta il consumatore.Come detto sopra, il prodotto si chiama “Olio Profumato di Oliva & Zucca” che sono rispettivamente il secondo ed il terzo ingrediente… Il primo rimane l’olio di semi di girasole. Ecco, avrei preferito veder espressa questa presenza prioritaria dell’olio di semi di girasole, anche nelle indicazioni esterne, non ci sarebbe stato niente di male.Uniche indicazioni sono “Applicare e massaggiare fino a completo assorbimento”… Un po’ stringata come spiegazione… Non che servisse un libro di istruzioni separato, ma, insomma…La confezione è interamente in cartone (tranne ovviamente il flacone interno in vetro) , quindi ben riciclabile, ma non troviamo indicazioni se il cartone utilizzato proviene da carta riciclata (e questo ci fa pensare che non lo sia)Sicuramente ben studiata e gradevole, una confezione realizzata artigianalmente, ideale per un regalo che a basso budget, permette di fare comunque bella figura. Nota invece molto negativa per le scritte presenti direttamente sul flacone, aver scelto di stampare con inchiostro verde su una boccetta di vetro contenente un olio giallo, rende assolutamente illeggibile qualsiasi cosa a occhio nudo.

Il colore giallo paglierino trasmette da subito un carattere deciso e forte. Il profumo è molto naturale, molto lontano dai profumi sintetici a cui molti sono abituati, mancante di note di raffinatezza, ma assolutamente con i piedi ben saldi nei profumi legati alla natura, alla campagna, quella vera. Renata che lo ha usato è rimasta molto soddisfatta  ed anch’io ho notato piacevolmente che anche a lungo andare, la presenza di note naturali e “campagnole” non stanca mai. Un olio abbastanza denso, ma che non lascia la pelle unta se usato come da indicazioni. Ho provato a verificare sul BioDizionario.it l’elenco degli ingredienti e purtroppo il risultato non è stato dei migliori.  Diciamo che a fronte di un ingrediente principale molto economico (ma senza esagerare perchè si tratta pur sempre di una materia prima biologica) unita alla presenza degli altri due oli indicati nel nome (senza alcuna indicazione delle percentuali usate), è difficile dare un giudizio certo. Si aggiunge però la nota negativa della presenza di profumo sintetico (anche qui senza indicazioni sulla percentuale) che potrebbe essere tollerabile se non ci fossero però in aggiunta tra gli ingredienti ben 9 allergeni. Ecco, non è proprio l’elenco degli ingredienti migliore del mondo… Diciamo che una “migliorata” generale lavorando sugli ingredienti è decisamente possibile. Su come questo sia possibile su un prodotto certificato biologico,lasciamo che siano enti e organizzazioni legati al mondo del bio a discuterne. Da parte mia invito tutti a fare comunque qualche riflessione su cosa il bio garantisce veramente e cosa invece la gente si aspetta che garantisca… Avremo altre occasioni per parlarne.
La boccetta è da 10 ml. Un quantitativo più che adeguato per un uso “al volo”… Stiamo parlando di un prodotto da portare nella borsetta (si, quelle borsette delle donne con dentro migliaia di boccettine e barattolini strani)Ottima la scelta del formatto boccetta/roll-on. Permette un uso comodo e pulito… Non sono riuscito a trovare date di scadenza se non l’indicazione di 6 mesi dalla data di apertura del flacone. Il costo è stato di Euro 13,00. Un ottimo prezzo e non dimentichiamo che confezione è praticamente studiata per fare un bel regalo…Difficile dare un giudizio complessivo univoco. Da una parte ci sono aspetti nella formulazione decisamente migliorabili, dall’altra c’è un prodotto finale che comunque sia, rivela nel suo uso quotidiano, caratteristiche assolutamente piacevoli unite ad una confezione che la rende adattissima per fare un piccolo, prezioso regalo.

Pagina prodotto:
www.veganok.com/it/product/olio-profumato-oliva-zucca-100-ml

Altri prodotti della stessa azienda:
www.veganok.com/it/products/pdtcosmetici

Pagina azienda:
www.veganok.com/it/company/pdt-cosmetici

  1. Invoglia all acquisto grazie alla bellissima confezione. Mi piace proprio questo aspetto naturale.

  2. a un occhio assolutamente non esperto come il mio per questo tipo di prodotti , la prima cosa che si nota è un packaging veramente accattivante e che colpisce

    bless and love!

  3. Si, la confezione era davvero bella, non solo in foto, ma anche a tenerla in mano dava un senso di artigianalità molto forte
    🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti