Melagranello


Ecco il mio brindisi alternativo. Niente spumante ma solo liquore alla melagrana. Per di più è anche rosso e quindi adatto al Capodanno.

Ingredienti:
500 ml di acqua
300 ml alcol a 95°
200 g di zucchero di canna polverizzato
1 melagrana matura

Procedimento:
Privare la melagrana dei suoi chicchi e farli macerare in una bottiglia con l’alcol per un mese. Agitare spesso durante questo periodo.
Portare ad ebollizione in un pentola l’acqua e lo zucchero polverizzato (così si scioglie meglio).  Filtrare l’alcol eliminando i chicchi di melagrana. Trasferire la “base” del liquore in un recipiente resistente al calore e unirvi l’acqua con lo zucchero disciolto.  Far raffreddare e imbottigliare. Lasciare riposare per 1-2 giorni.
Servire fresco e brindare.

Note:
Quest’anno a parte il melagranello e la faripolenta non ho cucinato niente. Ho lasciato fare tutto a mia madre.
Ecco i piatti del cenone:
Questa è la faripolenta ai funghi con contorno di funghi (poteva essere altrimenti?)


Lenticchie al sugo con porro e cipolla, rosmarino e alloro


Oltre alla frutta (arancia) che non sto a fotografare vi mostro il dolce, biscotti alla cannella con granella di fave di cacao


Per bevanda, birra artiginale non filtrata.

  1. i miei nonni ogni anno mi riempiono di melagrani che produce in abbondanza il loro alberello…però puntualmente, dopo averne regalati il più possibile, mi rimangono e non so cosa farne…quindi ottima idea! farò il melagranello! anzi, tanti melagranelli! ; )

  2. Gnammy, che bel menù !!!

  3. Adoro questo frutto! Il liquore non l’ho però mai assaggiato! Ha un colore strepitoso! La bottiglia con melagrana e alcol deve stare al buio o al sole? Grazie! 🙂

  4. ACE: i chicchi li puoi usare anche sulle patate. Il mix patate, misticanza di fiori e melagrana mi piace troppo.
    Se provi fammi sapere
    Elettra: 😉
    Mignao: io ho tenuto tutto a temperatura ambiente in cucina dietro a una dispensa e comunque non al sole

  5. Un liquore davvero interessante, mi intriga!!!! In casa ne confezioniamo, non tantissimi, questo lo proverò il colore è fantastico 🙂

  6. Felicia: in realtà è di un rosso un po’ più scuro (causa flash) per via dello zucchero di canna. Io non uso quello bianco, in quel caso sarebbe proprio fuchsia.

  7. Bella bibita. Ed il menù è favoloso. Brava.

  8. Xuxa: grazie, anche se il merito è prevalentemente di mia madre

  9. Che menu con i fiocchi e i controfiocchi! Peccato che sono astemia ( a parte qualche brindisi) perchè il melagranello è molto invitante per il colore e le sue infinite proprietà. Chissà, però, che non possa farlo da regalare 🙂 … Mumble mumble… non sarebbe una cattiva idea!! 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti