Marron coccolé


Dopo che Mus mi ha dedicato una delle sue splendide ricette, approfitto immediatamente per ricambiare: questo semplice dolcetto è dedicato proprio a lei, che con la sua dolcezza e simpatia riesce sempre a strapparmi un sorriso (anche se lei non può vederlo). Spero tanto che dopo l’Ultimo fantastico, tu mi abbia portato fortuna anche con i tuoi cartelli stradali virtuali… 😀 Il dolce che vi voglio presentare l’ho preparato qualche giorno fa. Erano avanzate delle castagne lessate, e dato che io dopo averne assaggiate 2 o 3 mi stufo, prima che andassero a male dovevo trovare assolutissimamente un modo per renderle appettibili e invitanti: detto e fatto. Nel giro di mezza giornata ne sono rimaste solo 2 (complice la mia famiglia…. Che non mi ha lasciato nemmeno il tempo di fare il tris. Solitamente, se si tratta di castagne arrostite, le metto a seccare e le frullo quando mi servono, ma in questo caso non si riesce proprio a conservarle…. Beh d’ora in poi so cosa farne.

Ingredienti:
castagne lessate (quante ne volete)
abbondante cacao amaro
fichi e prugne secche ammollate (la quantità che preferite, dipende dalla vostra percezione del dolce, io immancabilmente ne ho usati pochissimi)
farina di fagioli (o quella che preferite)

Procedimento:
Frullate i fichi e le prugne secche assieme ad un cucchiaio o due di farina di castagne e a due cucchiaini abbondanti di cacao amaro. Dovete ottenere una crema senza grumi, mi raccomando. Riscaldatela in un padellino per 5 minuti circa. A questo punto non vi resta che immergervi le castagne per ricoprirle di crema su tutta la superficie, e poi riporle in un piattino per compattare la “glassa” al cioccolato (anche se per me quando sono ancora calde sono ancora più buone J). Se volete cospargete della farina di nocciole o del cocco disidratato in cima, per per renderle più ivitanti alla viste eeee al palato. Sono dei dolcetti gustosi ed energetici, io trovo siano ottimi da offrire al posto dei cioccolatini. Per i più golosi… immergeteli in un po’ di yogurt di soia (che mi è venuto grazie ai consigli di Romina) quando si sono raffreddati…
Io con lo yogurt non le ho assaggiate quelle al cioccolato, ma in compenso me ne sono pappata mezza scodellina assieme a quelle che nn ero riuscita a ricoprire…. con aggiunta di cannella, vegamaretti e mezza pera frullata con della buccia d’arancia… Riguardo al titolo…. È un evidente richiamo ai classici Marron glassè, che mia nonna ci fa sempre trovare assieme alla frutta il giorno dell’Epifania… quindi per me è proprio un dolce tipico delle feste… rivisitato. Choccolè ricorda sì il cioccolato, ma anche la parola coccole: una coccola dolce per il palato di Mus J e degli altri chef. Buona Epifania in anticipo!!!!!!!

  1. Mmmm che buoni 😛 Gli originali non mi hanno mai attirata, infatti non li ho mai mangiati, ma i tuoi si 🙂 Complimenti e buona Epifania anche a te!

  2. Idea davvero grandiosa!
    Vado a comprare subito le castagne….
    ma come si fa con questo blog?!
    Io voglio fare una dieta crudista….
    ma voi mi tentate così spudoratamente!!!
    😉

  3. Grande Fatina!
    Al contrario di Aliing ho una passione sfrenata per gli originali e questi mi sembrano davvero un’ottima e più sana alternativa 🙂

  4. ms che buoni i tartufozzi sani della befana! non tu eh … ;P)

  5. aaaa mica l’avevo letto 😀 Sono contenta che ti sia venuto il latte 😉 !!!

  6. Aliing: nemmeno io impazzisco x gli originali, xò cm scrivevo sn immancabili trai i regali della befana 🙂 è mio papà ke stravede x quelli 🙂

    Romina: Si era ora….. era solo una questione di dosi alla fine, e poi cm hai detto tu niente ingredienti strani ke possano impedire la fermentazione

    Emilveg: XD già….. qst blog è peggo dei cioccolatini 😀
    Beh dai se il tuo proposito è il crudismo io sn del parere ke qualche sgarro ogni tanto ci sta….

    Goodlights: hihi ank a te piacciono? allora vieni qui a festeggiare… 😀 si almeno qst nn sn comprate, e poi le castagne sn state raccolte nei boschi della zona…. dalla mia famiglia

    Eli P: 🙂 sicura ke nn sn io??? mi è spuntato giusto giusto 1 foruncolo sul naso :-(… mi manca solo la scopa, il gatto cel’ho…… 😀 e happy fania sia

  7. Che buoni questi dolcetti! Me li porti per domani? 😉

  8. carissima befana 😀 vorrei tanti dei dolcetti come li fa Fatina…sarò stata abbastanza brava da meritarmeli? complimenti! Stuzzichi la tua famiglia con queste ricette!

  9. Buonissimi!! A me piacciono anche gli originali, però non ho spesso l’occasione di mangiarne…questi comunque mi sembrano ancora meglio!! 😀

  10. Sembrano buonissimi!!
    Grazie a questo blog, sto scoprendo tantissimi tipi di farine, peccato che dove vivo si trova poco e niente!
    Per esempio se volessi usare la farina di fagioli, mi basta macinare dei fagioli secchi? 🙂

  11. Micky: hai fatto la brava??? :-))))))) ecco 1 assaggino virtuale….. te gusta?

    Cassiopea: a me nn fanno ne caldo ne freddo quelli classici, invece così col cacao sn davvero buone 🙂 e poi più sane (credo…. basta ke nn te le pappi tt in 1 volta cm ha fatto qlcn a casa mia xd

    Mirtilla v: te ne invio virtualmente 1 vassoio, con i miei auguri in allegato 😀 Tanti auguri…. ancora al lavoro?

    Pan Meli: … tt quello ke so in ambito etico e culinario lo devo proprio a qst blog 🙂
    Le farine sn facilmente reperibili online… cerca cerca
    si volendo potresto usare dei fagioli secchi da te già cotti e frullarceli assieme… di certo o hai la macina (cosa difficile) o ti conviene usare 1 altra farina…..
    io trovo ke siano pratiche, perchè ad esempio per fare una vellutata o dell’hummus vanno benissimo, stesso discorso x addensare cm in qst caso

  12. Come sempre sono l’ultima a commentare!
    Che gran sorpresa che e’ stata per me, leggendo il tuo dolcissimo post!!!!! perche’ e’ proprio di dolci che si tratta oltre al fatto che sei stata tanto ma tanto carinissima a dedicarmelo!!! Non sai quanto mi abbia fatto piacere!!! Ti voglio bene cara Fatina!!!
    Sono contenta di farti sorridere! E’ così bello sorridere!!!
    Pero’ anche tu mi metti di buon umore perche’ spesso con le tue battute mi fai ridere e sei tanto simpatica!
    Te lo auguro di prendere la patente e vedrai che sarai piu’ brava della biricchina della Befana!!! che seppur avendo davanti a se il cartello del divieto…ha voluto continuare ad andare dritto e si e’ andata a schiantare!!!!! 😆
    Parliamo adesso dei Marron coccole’! Gia’ il nome che gli hai dato mi fa tanto sorridere!!!!! e mi piace tanto!!!! Poi…come facevi a sapere che ho un debole per i marroni?!! Pensiero azzeccatissimo e devo dire che sei stata veramente brava!!! Mi hai dato una nuova idea per mangiarli!!!!!
    Fatina……GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. Per chi non l’avesse capito le parentesi di destra e sinistra sono le braccia della faccina che significa “ti abbraccio” solo che ho sbagliato a mettere la faccina, ci stava quella che sorrideva!

  14. Carino lo smileeeee

    cm facevo a saxlo???? Ehe telepatia da Befana 😀

    In qst blog sembra ci leggiamo tt nel pensiero… cosa ke nn mi succede spesso nella vita reale, dato ke i miei coetanei nn parlano d’altro ke di alcol e disco… ma c’è ben altro di bello nella vita 🙂

    hai letto il commento ke ho fatto ai tuoi bignè? ho risposto solo adesso: meglio tardi ke mai….. cn la testa tra le nuvole ke ho è già 1 miracolo ricordarmi quello ke ho scritto 2 gg fa.

    si speriamo ke la parentela con la festeggiata di oggi nn allunghi i tempi in cui darò l’esame 🙁 😀

  15. Son contenta che ogni singola persona, qui nel blog, si sente come in famiglia e riceva attenzioni e sorrisi, che nella vita di tutti i giorni, vuoi per la compagnia o per la mentalita’, non riceva affatto!
    Hai visto che telepatia? Sono stata sempre golosissima di marroni! Li preferivo ad altri dolcetti! Grazie per il pensiero! l’ho gradito tanto!
    Sì, ho gia’letto il tuo commento sui bigne’ e ti ho anche risposto, quando hai tempo vai pure a leggere.
    Capita anche a me di non ricordare cose di due giorni fa’! Sara’ la vecchiaia 😆
    Quando mio marito ha un problema o di qualsiasi altra cosa si tratti, gli dico sempre…e lo dico anche a te per l’esame…di stare tranquilli e di non pensare al peggio, ma di essere positivi, sempre, perche’ son le nostre paure o angoscie o altro a suggestionare gli eventi e a volte anche modificandoli.
    Quindi carissima: “pensa positivo” e gia’ che sono in tema ti dedico la canzone di Jovanotti in ….Penso positivo.
    Ti lascio il link per andarlo a vedere http://youtu.be/PC9tgxm9BMM

  16. Ma che carini!!!!!

  17. Mus: sempre dolcissima 🙂

    AleUK: 🙂 tra 1 mesetto saremo più vicine: “scappo” in Irlanda
    divise solo dal mare 🙂 visto ke tu 6 lì, è così tanto più freddo rispetto all’Italia adesso?????

  18. Me la segno. Brava.

  19. Devono essere squisiti!!! 😉

  20. Hey! In Irlanda mi sa che c’e’ tempaccio per davvero, di norma Londra e’ un po’ in una zona fortunata…qui ti giuro che ancora non ho aperto l’ombrello quest’inverno…manco so dove l’ho messo 🙂
    E le temperature non sono mai piu’ basse che in Italia, anzi. Per ora siamo sui 12 / 8!
    Ricorda che e’ impossibile fare affidamente su qualsiasi possibile previsione meteorologica…ogni stagione e’ a se’ in un casino totale. Lo scorso inverno era freddissimo con un botto di neve 🙂

    Che fai in Irlanda?? Se ti piace la natura io credo sia meravigliosa!! Fatti un giro in bici a Dingle e alle Cliffs of Moher…magari non in inverno …

  21. 😀 mi sn proprio andata a cercare il posto più “soleggiato” ke c’è sulla Terra
    Si infatti mi ero informata e avevo proprio letto ke x le temperature nn c’era da spaventarsi: secondo me più ke altro è il tempo nuvoloso e ventoso (sottolineato 🙂 ) ke fa percepire di più il freddo.
    In Irlanda lavorerò… e voglio imparare bn la lingua… per capire se voglio davvero lavorare o invece iniziare l’uni a settembre (editoria e lingue straniere).
    Quello ke mi soddisfa è ke ho trovato 1 posto in cui si cucina ank cibo vegetariano e vegano…. almeno forse avrò l’opportunità di conoscere gente più simile a me essendo in quell’ambiente.
    Un bel giretto a dingle sul ghiaccio….. 😀 mi ci vedo: con i capelli increspati dall’umdità e il ghiaccio sulla punta del naso… mi scambierebbero x 1 spaventapasseri xd
    Ah perfetto: io adoro la natura…… e il verde, tanto tanto verde. e poi correre a perdifiato fino a quando non ho sfogato tt la tensione ke tendo a tenermi dentro
    ho letto il tuo profilo…. ma quindi ank tu hai studiato lettere ad indirizzo linguistico??? Il tuo progetto sembra davvero coinvolgente: deve prenderti molto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti