Lunch (& avanzi) time!

Dopo la seguente sequenza: sveglia alle 6, camminata col cane, bici fino alla piscina (mezzora), nuotata di un’ora, bici fino a casa e quattro piani senza ascensore, mi accorgo di essere affamata come un lupo della steppa; apro il frigo e mi viene lo sconforto… quasi nulla! Solitamente mi organizzo sempre per il pasto successivo, oggi invece ero impreparata, ma – con la prospettiva di avere solo un’ora di tempo visto che a mezzogiorno c’era di nuovo da “scendere” il cane – mi sono lanciata a mettere insieme gli avanzi tristi e cioè: delle cipolle che tentavano di diventare alberi, delle carote che mi guardavano languide dal frigo da qualche giorno e 1 limone che stava marcendo, ma mezzo era buono (il mezzo no-buono l’ho usato per pulire il pavimento, he-he…) ed ecco questa appetitosa (?) purea “pappa-del-cane-style”:

Ingredienti (per 2 persone):
3-4 cipolle miste (Tropea-bianche-gialle)
200 g di carote (pesate a occhio)
2 pomodori secchi
succo di 1/2 limone
1 cucchiaio abbondante di tahin
1 cucchiaio di aceto
olio evo
olio di girasole
lievito alimentare

Procedimento:
Lessate carote e cipolle e trasferitele nel mixer insieme agli altri ingredienti tranne gli olii che metterete a filo mentre il mixer è in azione (circa 1/2 cucchiaio di ognuno) e il lievito. Trasferite il tutto in una bella ciotola, ricoprite di lievito alimentare, munitevi di un cucchiaio e sedetevi a gambe incrociate col vostro monopiatto sul vostro divano preferito, preferibilmente vicino al vostro cane se avete la fortuna di averne uno… A proposito di cani volevo condividere con voi la seguente frase tratta dal libro “L’uomo che sussura ai cani” di Graeme Sims: “La pace ha la forma di un cane; la felicità è un mantello bianco e nero” (bianco e nero perchè i suoi cani sono border collies…). Mi ci ritrovo in pieno, non c’è niente come il solo guardare il mio cane che mi riempia il cuore di gioia e mi dia una sensazione di pace profonda… bau.

  1. Bellissimo quel libro, mi è rimasto nel cuore.
    Di cani ne ho tre e quindi ti capisco benissimo…tra la’ltro la piccola di casa è bianca e nera, anche se del border collie non ha proprio nulla 🙂
    Con la dispensa agli sgoccioli si fa quel che si può e a te non è affatto andata male 🙂

  2. maa….ti stai allenando per il triathlon forse?fame da lupo della steppa mi ha fatto troppo ridere…

  3. @goodlights ciao! la mia invece è proprio un incrocio di border collie e qualcosa da caccia tipo setter quindi è bianca, grigia e nera, ma insomma potrebbe essere pure viola, è il mio amore..

  4. @valentina… sai che parlavo proprio ieri di triathlon? non fosse che x una tendinite cronica non posso + correre lo farei di sicuro!

  5. Lo so, la vedo nella foto del tuo profilo.
    E’ una bimba bellissima 🙂
    I miei due piccolini sono un po’ rospi, ma la grande è una vera bellezza, incrocio smuth collie 🙂

  6. @goodlights, la grande sarebbe macchia vero? la mia preferita però è stringa.. avevo visto le foto nella ricetta una scusa per..

  7. La pace ha la forma di un cane… ih ih ih, dipende da che cane! 😆 Il mio Jason più che in pace ti mette in ansia! Non sta fermo nemmeno quando dorme! 😉

  8. Si, Macchia è quella bella, una vera principessa pelosa, raffinata e dolcissima e sensibilissima.
    Cacho è il vecchio sdentato che a 12 anni fa il fighetto come se ne avesse 3 🙂
    E la piccola di casa, nonchè il capobranco indiscusso, è Stringa.
    E’ lei che comanda e decide quando si abbaia al cancello e quando no.
    Tutti i giochini sono suoi e si mette sempre in mezzo quando si coccolano gli altri due.
    Un’ adorabile rompiballe insomma 🙂

  9. cavoli fastidiosa la tendinite.io invece ho il crociato anteriore del ginocchio rotto,che in tre ortopedici mi han detto di farmi operare,ma io i ferri addosso non me li faccio mettere!col tempo e tanto esercizio e tenendo sempre la muscolatura del quadricipite femorale tonica,recuoero tutto.sti medici sembra che ci godono a mandare la gente sotto i ferri.

  10. @michy: un superbau a jason..
    @goodlights, vedi che avevo scelto bene, visto che è la capobranco..
    @valentina, si ora ho un po’ superato lo strazio che mi ha colto quando mi han detto che se continuavo a correre rischiavo la rottura del tendine (e lì ti devi operare x forza..) ora vabbè mi consolo camminando veloce, e appunto nuotando e pedalando.. comunque in qualsiasi campo i medici consigliano di operare, x forza ci guadagnano! 🙁

  11. Comunque la tua pappa style sono sicura che e’ ottima! Tra l’altro credo che quando hai poche cose in frigo fai lavorare di piu’ il cervello e a volte vengono fuori piatti veramente sorprendenti! Grande darmasin!!! 😀
    Ciao, a presto!

    Federica 🙂

  12. Ma infatti ti stai allenando per il triathlon? <ottima pappa da cane! 😀

  13. ciao @federica, grazie, in effetti riesco sempre a mangiare cose che mi soddisfano!
    @romina, magari.. non avessi la maledetta tendinite lo farei di sicuro (beh non l’iron, quello normale..) poi arriverei ultima, ma chissenefrega, sai che soddisfazione?..

  14. Mi piace, mi piace questa zuppa velocissima e cipollosa 😀
    ma…quanto presto ti alzi? e che stile di vita attivo! ci credo che avevi fame al tuo ritorno 😀 il tuo cane è fortunato..conosco gente che lo porta a stento 1 volta al giorno a fare una breve passeggiata!

  15. Purea che assaggerei volentieri! Ti stimo per la frenesia mattutina 😀

  16. Mi ispira questa “pappa”! Anche a me piace tanto mettermi a mangiare sul divano a gambe incrociate…purtroppo non posso avere la compagnia di un amico a quattro zampe perché soffro di allergie, però bastano quei bei micetti sulla ciotola a mettermi allegria 😉

  17. senti amichettabbbella..vedi di venire a nuotare domattina..!

  18. @cassiopea, @jaja, mi alzo alle 6 solo quando vado in piscina, non tutti i giorni però mai + tardi delle 7 nemmeno sabato o domenica ma mi è sempre piaciuto svegliarmi presto, sono le ore migliori, in compenso vado a dormire con le galline… 🙂
    @aliing, a me mangiare sul divano da’ un senso di libertà..
    @air, sorry vado venerdì, quand’è che posti qualche ricettina?

  19. nooo la pappa del gatto, la tua ciotolina ha i micietti 🙂
    buonssimo modo di riciclare questo che sta per finire in spazzatura! ma hai una vita ultra impegnata…ma quando riposi???
    bella la frase, concordo pienamente anche se non ho un cane 🙂

  20. Ecco questi “papocchi” mi piacciono tantissimo! Sono ottimi come svuota frigo e poi sono buonissimi! 🙂

  21. @mirtilla, in realtà riposo tanto.. le mie 7-8 ore a notte non me le toglie nessuno, e poi ora che finalmente sono libera dal lavoro mi sfogo a fare qualsiasi cosa e sono sempre in movimento, altro che ufficio 8 ore e macchina quasi 2 ore!
    @ciao rossella.. chi mi conosce li chiama “papponi”.. ma a me piacciono taaaanto 🙂

  22. Bau bau. Che buona pappa, ci si potrebbero farcire dei tramezzini per un aperitivo o dei panini per un pranzo al sacco… o solo, come hai fatto tu, “slinarsi” sul divano e godersi un po’ di riposo. 🙂

  23. ciao donatella, sulle bruschette ci sta benissimo e oggi x es. avevo dell’okara avanzato e con una pappa simile ci ho fatto delle polpette cotte al forno!

  24. Giornatina leggermente movimentata, eh??? 😛

    …che buona la tua pappa del cane :mrgreen:

    Complimenti DarmaSin, bellissima la frase di Sims 😉

  25. ciao nello!!! vedi, quando si tratta di cani divento romanticona pure io…

  26. uuuh devo proprio leggerlo visto che ho 4 border collie bianchi e neri!!!!

  27. wow!! 4 border collie?? spettacolo! comunque è un libro di quelli che ti spiegano come approcciarti ai cani, ma lui mi sembra molto + equilibrato di altri; il libro l’avevo trovato a una biblioteca vicino a mondovì visto che da quando sono a casa non compro + libri… 🙂

  28. @ DarmaSin: secondo me lo sei sempre, non solo con i cani 😉

  29. ssssht… sennò la mia reputazione di “dura” va a farsi friggere… 🙂

  30. Congratulazioni per l’inventiva 😉 Mi ritrovo molto nel “quadretto” che hai descritto (“cipolle che tentano di diventare alberi”, “carote che guardano languide dal frigo” e ” un “limone che sta marcendo”) 😆
    Molto bella la citazione 🙂

  31. Io non potre vivere senza il mio pincherino..ti capisco bene!!!ma perchè a me non capita mai di avere il frigo vuoto???le migliori ricette nascono proprio così!!!mia madre ha la fissa delle provviste!!!

  32. @flower, ogni tanto è affascinante vedere come gli ortaggi si modificano x attirare la ns attenzione… 🙂
    @pamela, in realtà pure io ho la fissa delle provviste, ma il giorno prima di fare la spesona spesso mi ritrovo col frigo che fa l’eco..

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti