La montanara pizza fritta

A Napoli lo street food è di casa, una tradizione consolidata che è ben rappresentata anche dalla pizza montanara. Pizzette montanare o pizzette fritte… da piccolo ne andavo ghiotto e anche adesso!!! Altro non sono che semplici pizze che, invece di essere cotte al forno, vengono fritte in olio bollente e condite con sugo di pomodoro… una vera delizia!!! Sono di dimensioni ridotte rispetto ad una normale pizza anche se, volendo, nulla vieta di friggerle in dimensioni più grandi… sono buone da mangiare anche fredde! E’ un piatto dal gusto straordinario e inconfondibile, che ha origini antichissime. Il suo nome, alquanto originale per una città che vive di mare, deriva dai contadini che provenivano dalla montagna, “i montanari” appunto, ed erano soliti consumare per merenda panini conditi con sugo di pomodoro e basilico.
3Ingredienti per l’impasto:
1 e 1/2 kg di farina tipo 0
800 g di acqua
2 panetti di lievito
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il condimento:
500 ml di salsa di pomodoro
mozzarella di soia (o di riso)
basilico

Ingredienti per la frittura:
olio di semi di arachidi

Procedimento:
Aggiungere poco alla volta il lievito, il sale e la farina, all’acqua e impastare. Dopo aver ottenuto un impasto abbastanza morbido, lasciare riposare per circa 2 ore. Tagliare l’impasto a piccoli pezzi, tali da ottenere, dopo altre 3 ore di riposo, dei panetti.
2
Stenderli con le mani ed eseguire delle piccole pressioni con le dita in modo da forarli. In questo modo la pasta non si gonfierà durante la frittura. Friggere in olio di semi di arachidi bollente per circa 1 minuto. Lasciare sgocciolare in una teglia in modo da eliminare l’olio in eccesso e guarnire con abbondante salsa, mozzaveg e basilico. 1
A volte, se me ne avanza qualcuna, la consumo il giorno dopo e devo dire che il sapore è altrettanto ottimo, visto che rimangono ancora morbide…

  1. WOW!! Lo sai mi riccorda molto Langoše
    – un street food tipoco in Ungheria e Repubblica Ceca! Ci sono tante bancharelle che le fanno anche con semplice salsa al’aglio.Grazie per avermeli riccordati!
    Hanno un aspetto meraviglioso.

  2. Davvero molto buone le pizze fritte 🙂 ! Io le ho postate un mese fa col nome di “Signori… pizzelle!” 🙂 . Le mie però erano senza formaggio veg.

  3. wow che ricordi!! Quand’ero piccola andavo in un campeggio alle foci del fiume Sele e ne facevo scorpacciate!! 😀 Fra l’altro ero (con mia sorella) la rabbia dei miei genitori perchè non sopportavo il formaggio (tutti) nemmeno il tipico fatto dalla bufala: non lo volevo vedere stampato!! 😆 vegana in erba!!

  4. se non sbaglio l’originale pizza viene intesa proprio come quella fritta invece la cottura al forno è venuta in un secondo momento

  5. Anche in Romania si fanno e si chiamano Langoși (Làngosci) nome immagino preso in prestito dall’Ungherese.

    La variante fantastica per chi AMA l’aglio (io):
    ci si spalma sopra la maionese di aglio poi vegmaggio grattugiato.

    Maionese d’aglio:
    *passa nello schiaccia-aglio qualche spicchio (a piacere)
    *metti in una ciotolina con un pizzico di sale
    *mentre giri con un cucchiaio di legno aggiungi pian piano olio di semi
    L’aglio diventa colloso e si trasforma in maionese.

    A me piace semplice ma ci sono anche alcune varianti. Si può aggiungere alla fine:
    – 1/2 cucchiaino di aceto
    – un po’ di panna veg
    – un po’ di yogurt veg

    Mangiare la sera…… :)))))

  6. Che meraviglia!!! 😉 :)))

  7. @gabbianella: interessante la maionese all’aglio! 😆
    Per quanto tempo si può conservare in frigo? 🙂

  8. io la faccio uguale senza olio però, aglio fresco schiacciato, yogurt di soia naturale e un pizzico ma proprio poco di pepe bianco. una bontà celeste

  9. Che meraviglia la pizza fritta! Mitico

  10. @lali_64 non lo so… Di solito si fa e si consuma al momento.. A me non è mai rimasta.
    @lucaceltics é vero esiste anche la versione senza olio solo aglio, sale e alla fine un po’ di acqua x fare un sughi o liquido da usare ad esempio sulle zucchine impanate e fritte. O sulle patatine fritte….. Che meraviglia…!

  11. io uso solamente yogurt naturale aglio e pepe bianco, mixer e via 🙂

  12. Grazie 🙂 Proverò a conservarla un paio di giorni… 😉

  13. Buone queste pizzette …. Assomigliano a dei panzerotti scomposti…. :-*

  14. Evvabbè, eddai!!!!! Criminevegano!!!!! Nel senso buono eh????? 😉 😉 😀 😀 😀 Fantastici!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti