La mia piada

Ogni volta che vado a fare la spesa sono sempre più sconfortata nel leggere gli ingredienti dei prodotti, piade comprese… quindi, nonostante in commercio se ne trovino di vegan e abbastanza buone, preferisco farle io, quando il tempo non è tiranno. Ho trovato la giusta miscela di farine che quindi voglio proporvi, anche i genitori onnivori hanno gradito una bella cena spartana con questa base home made. Vi fornirò le proporzioni universalmente valide, la quantità di partenza varia ovviamente in base a quante ne dovete fare: io, per fare 4 piade, ho usato una quantità totale di farine pari a 200 g (fidatevi, basta :-)).
DSC_8367
Ingredienti:
3/4 di farina di farro bio
1/4 di farina integrale bio
1 pizzico di sale
olio evo qb (serve solo ad aromatizzare un po’ e impedire che la piada si attacchi in cottura)
acqua tiepida qb

Procedimento:
Miscelare bene la farine, aggiungere sale e olio evo e infine l’acqua finchè otterrete un panetto non appiccicoso ed elastico che lavorerete almeno 5 minuti.
DSC_8361
Dividete poi l’impasto in palline e stendete sulla spianatoia cercando di dare una forma tondeggiante, io non sono molto geometrica 🙂 è importante riuscire a stendere l’impasto il più sottile possibile…
DSC_8362
Scaldate ben bene il testo romagnolo o, in alternativa, la padella più grande che avete. Io non lo ungo per scelta in quanto l’olio c’è già nell’impasto. Cuocete la piadina dal primo lato…
DSC_8364
… e quando inizia a gonfiarsi giratela…
DSC_8365
Procedere così… all’infinito! Quante me ne mangerei! Siamo stati talmente voraci che non è ho fotografate di farcite 🙂 che ingordi. Buona vita!

  1. Che brava che sei!!! Anch’io ho la stessa identica padella!!!!!! Allora copio subito e in settimana si faranno 🙂 🙂

  2. Buona la piada! Io la faccio spesso ma uso solo farina integrale…mi piace di più!

  3. Le faccio allo stesso identico modo e ingredienti, ma purtroppo mi manca quella padella e non mi vengono così belle! Belle, buone e brava! 😀

  4. Bontà sublime! Sento fin qui il profumo! 😀

  5. Bontà sublime! Sento fin qui il profumo! 😀 😀

  6. Quanto sono belleeeeeee *.* e buoneeeee 😛

  7. sai che stasera pensavo di farmi una crepe per finire la mia “mozzarella ricca” invece con queste belle foto mi hai fatto venire voglia di piada e visto che ho anche il testo le ho appena fatte con queste proporzioni ed è venuta benissimo!! 🙂

  8. Che bella che è …e sicuramente anche buonissima . Non avevo mai visto la piada gonfiarsi 😀 proverò anche io a farle cosi , è troppo invintante e semplice anche 😛

  9. La piada che si gonfia é un’emozione indescrivibile 😛 e il testo é un must have 😉 bisogna peró cercarlo in offerta perché costicchia, ma ne vale proprio la pena 😉
    bé ragazzi allora buon appetito a tutti! io questa sera mi pappo i pizzoccheri con porcini e le patate 😉

  10. Che belle piade, fanno venire la voglia di fale subito!
    Poi viene il bello della fantasia nel riempirle!
    Ti chiedo se tendono a seccarsi appena si raffreddano?
    Io di solito ho quel problema,

    Ciao e grazie

  11. ciao! no rimangono belle morbide 🙂

  12. Che piada meravigliosa. Non c’è paragone con quella che si compra che ha un sapore strano. Brava!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti