Involtini di Riso, piselli e Fave

Oggi a pranzo ho aperto il blog,  e chi vi trovo in Home Page: hamburgher cavolokara di Chicca, farfalle cinesi all’italiana di Nello, Polpette di miglio, curry e lenticchie di Andrada

Non vi dico… La fame mi è cresciuta ancora di più!!!.

Per fortuna che ieri sera avevo provvisto a prepararmi il pranzo di oggi… Altrimenti non so come avrei fatto!!!

Eh sì, perchè tornando all’una e mezza a casa, abbastanza affamata, mettersi a cucinare vorrebbe dire mangiare alle tre… eh eh eh eh 😆

Ieri quindi mi sono preparata questi squisiti involtini.

Ingredienti:

– 100g di riso , piselli e fave ( sono quelle confezioni di zuppe, minestre legumi e cereali, secchi )

– 1 cucchiaio di passata di pomodoro bio

– 4 foglie di indivia belga

– una spolverata di lievito a scaglie

– un cucchaino a filo di olio ( comincio a reintegralo un pò )

Procedimento:

1- Ho cotto il riso con fave e piselli e cotto per mezz’ora ( questa è la cottura scritta sulla confezione per far cuocere anche le fave e i piselli secchi ) e a fine cottura ho aggiunto un cucchiaio di passata di pomodoro bio e lasciato raffreddare.

2- Nel frattempo ho lavato per bene 4 foglie di indivia belga e ho fatto cuocere al vapore in padella antiaderente, con coperchio e fuoco lento e basso ( in modo che le proprietà dell’insalata non si disperdessero nell’acqua, se le avessi lessate )

3- Appena cotte e appassite anche le foglie, ho messo su di un piatto e fatto raffreddare.

4- Una volta tiepide, ho disposto un cucchiaio di riso e poco più sulla foglia e ho arrotolato a mo’ di involtino, così per tutte le foglie.

5- Visto che è avanzato un pò di riso, l’ho messo al centro del piatto accompagnando comunque gl involtini.

6- Ho disposto quindi sul piatto e ho aggiunto un cucchiaino di olio a filo sugli involtini, e una bella spolveratina di lievito a scaglie.

PS: Per accompagnare, mi sono preparata, sempre ieri, anche le lenticchie con gli spinaci.

La preparazione di quest’ultime è molto semplice.

Ho preso 100 g di lenticchie secche e 100 g di spinaci surgelati, e ho cotto insieme in un penttolino, per circa 25 minuti!! 😀

Tutto buono ed energetico!! Mi ci voleva per riprendermi!!!  

😉

Leggi altre notizie con:
  1. Apperò! Ogni giorno piatti notevoli! e mi viene da ridere quando gli “onni” chiedono: “ma mangi SOLO verdure?” tzè!!! 😀

  2. Infatti giusto Silvana, alla faccia loro.. ah ah ah ah 😆
    I nostri piatti sono sempre più strepitosi, altro che solo verdure..!!! 😉

  3. mmmm.. non mangio praticamente da domenica e vedere tutte queste prelibatezze mi fa venire davvero molta fame!

  4. buono!!!brava mimì!!!
    ma come fai a cuocere le verdure al vapore in una pentola normale??perchè anche a me scoccia perdere tutte le proprietà delle varie verdure bollendole…

  5. Ma quanto sono bell ‘sti fagottini!

  6. Mi hai letto nel pensiero, oggi volevo fare qualcosa di simile con la verza! Se trovo il tempo lo faccio 😀
    Buonissimi i tuoi involtini, assolutamente da provare.

  7. Sempre gentile e affine ai miei gusti… Grazie!!! 😀

  8. sicuramente ottimi come gusto! sarebbe stato più carino presentarli “nudi” sul letto di riso avanzato, così non si vedono bene gli involtini…
    Sono contenta che stai reintegrando la quota di olio indispensabile! brava! mi pare anche che stai meglio!
    😉

  9. Mimi questi involtini sono veramente ottimi, mi piace molto l’idea brava, e sai che mi mancano le lenticchie con gli spinaci 🙂

  10. io invece per cena apro il blog e vedo i tuoi involtini che vorrei qui sulla mia tavola 😛

    che buono il ripieno!!!
    prima o poi anche questa s’addà fà 😛

    brava mimì 😀

  11. Sono deliziosi, gli ho aggiunti alla lista dei preferiti!!

  12. che belli…mai provato lenticchie e spinaci..da fare assolutamente!!

  13. Ma che bei piattozzi…

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti