Insalata cavolfiore, melagrana e…

insalatamelagrana01
Con questo piatto. leggero e colorato, auguro a tutti un 2010 ricco di prosperità e di nuove ricette vegan. 🙂
Ingredienti:
  • cavolfiore
  • melagrana
  • cetriolini sottaceto
  • noci
  • olio evo
  • sale
  • aceto balsamico
Tempo di preparazione: 20 minuti
Difficoltà: *

Preparazione: pulite lavate e lessate il cavolfiore. sgranate la melagrana; affettate i cetriolini sottaceto; sgusciate le noci.
Mescolate tutto e condite con olio evo, sale e aceto balsamico.

insalatamelagrana02

Note: dosi libere, secondo i gusti del momento. Le melagrane stanno per finire (almeno quelle che vengono dalla mia pianta) anche se, dopo colte, si conservano abbastanza a lungo. Ho voluto comunque mettere una ricetta con la melagrana per il suo significato ben augurale.
Visto il suo significato, penso che sia un piatto adatto per il cenone di capodanno; infatti, fin dall’antichità alla melagrana venne attributo il significato ben augurale di fecondità e di ricchezza.
Le spose dell’antica Roma ornavano i loro capelli con i rami della pianta come segno di fecondità e di prosperità.
In Turchia, durante la celebrazione dei riti sponsali, la melagrana è lanciata a terra dalla sposa perché si crede che avrà tanti figli quanti sono i chicchi che fuoriescono dal frutto spaccato.
In Dalmazia la tradizione esige che lo sposo pianti un albero di melograno, preso dal giardino del suocero, nel suo giardino.
Per la tradizione indiana il succo della melagrana combatte la sterilità.
Per i Cristiani la melagrana aperta era il simbolo dell’amore infinito di Gesù.
Anche nell’antico Testamento la melagrana è sinonimo di fecondità e di abbondanza nonché della Benedizione divina, ricamata sulla veste per le funzioni sacre di Aronne (fratello maggiore di Mosé che seguì nel deserto e sul Sinai) e scolpita sui capitelli della reggia del re di Israele Salomone.

La maggior parte di queste curiosità sulla melagrana le ho tratte dal sito della società “Sardegna in campo”.

  1. Rapidissimo!!! Grazie!!
    🙂

  2. Peccato aver finito i melograni me la sarei fatta per il mio cenone di questa sera 😛 Auguroni Francesco e auguroni anche a Carla nella speranza che questo melograno sia veramente di buon auspicio per tutti 🙂

  3. Che bell’insalata! Anche se non mi piacciono i cetrioli.
    Auguri Francesco.

  4. Gnamme gnamme…
    Buon Anno!

  5. Ultimamente amo molto i melograni… Ottima insalata!

  6. Buon Anno! Che bella insalata!:))

    Anch’io amo molto i melograni.Ieri li ho cercato per una insalata russa ,che e un piato tradizionale per il Capodanno in Romania, ma si trovano difficile da noi!Come siete felici per poter averli cosi vicino, anche nel proprio giardino!

  7. Bellissima Fra, tanti auguri !!!

  8. @Francesco e Carla : Auguri a voi… e se vi capita di passare dalle nostre parti.. fatecelo sapere… sarebbe carino veniste a trovarci…ùUn abbraccio..
    🙂 Renata

  9. Grazie e tanti auguri a tutte/i (questa volta la i è per sauro).
    @ Renata: ci farebbe molto piacere, quando riusciamo a passare vi avvertiamo per tempo.

  10. Bellissimi colori!
    Ciao francesco, tanti auguri anche a te e a Carla… speriamo di rivederci presto!

  11. ovviamente quest’insalatina inusuale sarà integrata con tutti i grandi onori del caso nella mia dieta quotidiana: un piccolo capolavoro invernale. bravo! un sorriso tutto per te e Carla dai pipini!

  12. Grazie! per il nostro veglione, oltre alle lenticchie di biocontessa, ho preparato anche questa particolare insalata! graditissima e apprezzatissima! l’ho condita con una vinaigrette a base di maionese veg e senape che le ha dato un tocco in più! grazie del suggerimento, che ripeterò spessissimo!

  13. accidenti, il mio commento di stamattina non è apparso (o apparirà in ritardo)! volevo ringraziarti per questa bella idea! l’ho preparata per la cena del 31, aggiungendo solo una vinaigrette con maionese veg e senape! davvero gustosa! Grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti