Gnocchetti ai legumi

Ultimamente sono in vena di pasta! Il tempo però latita come sempre, così ho optato per il formato “gnocchetti”, che richiede il minimo lavoro indispensabile!

Ingredienti (per 3 persone):

200 g di semola di grano duro
100 g di preparato per dosa (ossia, in questo caso, piselli secchi, lenticchie e riso integrale in parti uguali, macinati con il mulino)
200 ml di acqua circa (aggiungetela piano piano, fino ad ottenere una palla elastica e non appiccicosa)

Procedimento:
Sul piano da lavoro pulito o in una grossa ciotola, incorporate gradualmente l’acqua alle farine ben miscelate e lavorate per benino l’impasto, per renderlo compatto ed elastico. Lasciatelo poi riposare (coprendo con un panno) per 1/2 ora. Preparate una teglia infarinata per sistemare gli gnocchetti man mano che li farete. Prendendo un poco di pasta per volta, lavoratela sul piano di lavoro leggermente infarinato, fino ad ottenere un salamino sottile 1 cm circa, che taglierete a gnocchetti con un coltello (meglio che siano piccini). Io ho versato gli gnocchetti in abbondante acqua salata e bollente ed ho lasciato cuocere per 7 minuti circa, ma dipende dalle dimensioni della vostra pasta e dal grado di cottura desiderato. Ho condito con un pesto di pomodoro e melanzane, ma qualunque sugo va bene! E’ un piatto molto saziante, ma, sopratutto, completo! Inserendo al farina di uno o più legumi assieme a quella di grano duro si ottiene un piatto unico, con tutti gli amminoacidi essenziali. E’ un modo eccellente per rendere più nutriente la pasta per un bambino, specie per quelli che non vanno matti per i legumi. Il sapore dei piselli, in questo caso, si è rivelato veramente gradevole. Unico neo: come fare se non avete un mulino? Potete aggiungere (anche se in proporzione leggermente meno) della farina di ceci, che si trova facilmente. Oppure, se avete un macinacaffè, potete macinare piccole quantità per volta di legumi, dal momento che è sufficiente aggiungerne una piccola porzione per completare il profilo amminoacidico del vostro piatto. Mi chiedo perchè non siano comuni  (ne ho vista una sola marca, cara e poco comune) paste addizionate con farina di legumi.

  1. Ma che bella idea, e sopratutto deve essre deliziosa, che tipo di condimento hai poi usato?

  2. Splendidi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Bentornata Mammafelice…
    ottimo piatto, bello caldo, saporito e che ti riempie la pancia!!!
    🙂

  4. Veramente interessanti questi gnocchi………mi spieghi gentilmente di preciso cosa è la dosa?

  5. Sembrano buonissimi!! Io adoro i gnocchi 🙂
    Secondo voi si trova la farina di lenticchie?

  6. che bella ricetta!

  7. interessantissimi…idea grandiosa! in uno dei negozi dove mi fornisco io mi macina al momento quello che voglio partendo dal cereale (ad esempio) confezionato: chiedendo se aveva della farina di grano saraceno mi aveva detto che poteva macinarmela al volo. credo e spero quindi che la cosa valga anche con dei piselli secchi ad esempio. magari altri negozianti lo fanno….

  8. Si… anche io vorrei sapere il condimento che hai usato… a vista fa una gola!!
    Pepe… noce moscata… ???
    Dimmi dimmi…
    🙂

  9. Ho già cenato.. ma gli gnocchetti della tua foto mi fanno proprio gola..
    Brava ..
    🙂
    Che mi dici allora della noce moscata???

  10. Con infinito ritardo rispondo (perdonatemi)! Il sugo era una sorta di pesto con melanzane grigliate e pomodori secchi, ma, come si vede dalla foto, ne avevo messo poco, perchè è molto saporito. Poi una bella macinata di pepe, lo adoro macinato abbastanza grossolanamente!
    I dosa, infine, sono delle specie di crepes fatte con legumi e riso, non serve avere un mulino per farle, è sufficiente il frullatore! Si tratta di una ricetta indiana…

  11. pf informazione sul preparato per dosa. si intende che sono stati macinati dei cereali secchi con il mulino.? grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti