Girelle alle pesche

Ecco una dolce e sana merenda!

Ingredienti:
500 g di farina 0
125 g di malto di mais
10 cl di olio di mais
1 cucchiaino di cannella
la buccia grattuggiata di 1 limone o 4 gocce di olio essenziale
25 g di lievito di birra fresco
17 cl di acqua tiepida
marmellata di pesche qb

Procedimento:
In un boccale far sciogliere il lievito. Nel frattempo mettere la farina, la cannella, il sale e la buccia in una ciotola capiente e miscelare bene con le mani. Aggiungere l’olio e incorporarlo all’impasto. Poi aggiungere il malto e l’acqua con il lievito e lavorare l’impasto fino a formare una palla. Lasciare riposare per mezz’ora. Infarinare il piano di lavoro e stendere la pasta con il mattarello cercando di formare un rettangolo alto circa 1/2 centimentro. Ricoprire la superficie con la marmellata di pesche e arrotolare sul lato lungo formando un cilindro.Tagliere in circa 10 pezzi e porre  sulla teglia. Far lievitare ancora 20  minuti. Infine metterle nel forno già caldo a 200° per 18 minuti circa. Ottime con un buona tisana alla frutta!

  1. mmmhh m’ispirano le tue girelle… le faro’ senz’altro, grazie per l’idea

  2. Figurati è un piacere 🙂
    Per questa ricetta (ma anche per i muffin e il plumcake 😉 ) ho preso spunto da un libro davvero interessante “Pasticceria naturale” di Pasquale Boscarello!

  3. fantastiche sembrano i cinnamoroll danesi con la cannella, manca solo un po’ di glassaa! slurp!

  4. Buonissime le tue girelle! 🙂

  5. Che meraviglia queste girelle alle pesche!!!
    Danno veramente l’idea della pasta sfoglia, perche’ si puo’ notare l’effetto anche se pasta sfoglia non e’.
    Comunque i miei complimenti! Brava Lumachinaverde!

  6. Buonissime me le segno subito, sto proprio bevendo una tisana alla frutta, mi ci vorrebbero un paio delle tue girelle 😉

  7. Buonissimeeeeee! ma quante meravigliose idee si trovano su questo blog!!! dici che questo tempodi lievitazione basta???? 😀 io di solito vado in ansia e faccio lievitare gli impasti per delle ore! 😀

  8. Grazie Ambrosia :)!! Ti capisco, io faccio così con il pane!Comunque in questo caso, il tempo è sufficiente 🙂

  9. che voglia di fare merenda!

  10. Oh le devo rifare, superbe!!!!!

  11. Bellissima ricetta, assolutamente da provare!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti