Gelato cocco bello

Questo gelato, se siete amanti del cocco, ve lo consiglio vivamente, anche perchè è fatto proprio con la noce di cocco ed è assolutamente un’altra cosa rispetto alla farina di cocco comune! 😀PENTAX DIGITAL CAMERA
Ingredienti:
1/3 di noce di cocco grattugiata
acqua del cocco
400 ml di latte di cocco (quello in lattina)
200 ml di latte di soia
1 cucchiaino di vaniglia (facoltativo)
1 cucchiaino di farina di semi di carrube
30 ml di sciroppo di agave

Procedimento:
Rompete la noce di cocco. Non è difficile secondo me. Vi consiglio però di cercare un video su internet su come fare se non ci avete mai provato. Il gelato vi ripagherà di questa piccola fatica! 😉 Dopo che avrete i vari pezzi di cocco, grattugiateli. Io li preferisco belli grossi tipo alla julienne, ma voi potete fare come preferite.
PENTAX DIGITAL CAMERA
Utilizzate però 1/3 del cocco intero perchè altrimenti verrebbe troppo carico, non serve, davvero. Il resto ve lo mangiate così oppure potete fare altre squisitezze (presto pubblicherò cosa ho fatto col resto) o metterlo nei dolci. Oppure fare tanti altri gelati, si mantiene per vari giorni. Mettere il cocco e tutti gli altri ingredienti nella gelatiera ed azionate secondo istruzioni. Anche la farina di semi di carrube non è fondamentale, ma rende il gelato più cremoso! Ed ecco pronta una vaschetta di gelato che non fa rimpiangere nessun altro gelato! 😀 Parola di Ametista! 😀PENTAX DIGITAL CAMERA
Ed ora i miei immancabili compagni di viaggio, i miei tesori stupendi… Mirtillo e Giuggiola (la rossa) 😀PENTAX DIGITAL CAMERA
Nerino e Piccolo 😀
PENTAX DIGITAL CAMERA
E la nuova arrivata in famiglia Stellina Nel Cuore 😀PENTAX DIGITAL CAMERA
Un abbraccio cari amici di Veganblog 😀

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente di Associazione Vegani Italiani e fondatrice di Veganblog
  1. Ma che bontà! Ti sei data al wilde rompendo noci di cocco eh! Vorrei avere una gelatiera in questi momenti. Sembra super cremoso; “il gelato che non fa rimpiangere nessun altro gelato” di sicuro farebbe invidia alle migliori pubblicità, che meraviglia e benvenuta alla piccola Stellina,dal suo musino sembra già molto prima donna:P ahahah.
    Un abbraccio enorme Ame:)

    Reply
  2. Stefania aha ha ha!! 😀 Rompere il cocco mi piace, trovo che sia divertente.Voglio dare una dritta però…prima martellare la noce di cocco senza romperla. Dare colpi forti e sicuri tutto intorno al cocco, ma aspettare per il colpo decisivo….così poi sarà un gioco da ragazzi staccare il cocco dalla noce, anzi si staccherà quasi da solo. Grazie Stefania, un bacione grande
    p.s. le tue crepes di ceci ormai sono un must per me! 😀

    Reply
  3. Mmmmmmmh! Ne mangerei una coppetta suuuubito! 😀
    E che bei musini che girano per la tua casa! :3

    Reply
  4. Callaudia grazie!! Infatti quei musini sono una gioia grande ogni giorno 😀 Ciao cara, buona estate! 😉

    Reply
  5. ostia! ne prenoto un camion rimorchio voglio affogarci dentro!

    Reply
  6. LucaCeltics ti piace il cocco eh??? 😀 Quando avrai voglia di provare ti assicuro che ne vale la pena! Ciaoooooo

    Reply
  7. Il tuo gelato non l’ho ancora fatto perchè ho scoperto che mia cognata ha la gelatiera e appena torna dalle ferie me la faccio prestare.. Ho un po’ di tue ricettine da provare u.u Ps: io amo il cocco e questo è proprio… awww! :3

    Reply
  8. Ares meno male, mi era dispiaciuto non risponderti in tempo. Comunque se sei golosona (come me) ti consiglio questo al cocco oppure il prossimo che pubblicherò che è una bomba! Se cerchi bontà e linea allora vai con gli altri che ho pubblicato 😀 p.s quello all’ananas è davvero buono (volendo si può fare senza salvia ananas, oppure mettendo la salvia normale, ma giusto 2-3 foglie direi). Un bacione 🙂

    Reply
  9. Oh mamma sto andando in brodo di giuggioleee!!! 😯 Il gelato di cocco é proprio il mio preferito… 😆 ! Superbo é dir poco 😉
    Bravissima 😀 !!!

    Reply
  10. Ah… e i tuoi amori pelosi sono irresistibili Miaooo!!! 😉

    Reply
  11. Lali bella ciaoooo!!!! Grazie tesoro. E i tuoi pelosi come stanno? Come te la passi? Noi in realtà stiamo lavorando e per ora poche vacanze, ma ho deciso che mi prenderò tutto il periodo del VeganFest per venire e passare dei giorni in tranquillità e conoscere te e tanti altri. Non vedo l’ora!!! 😉

    Reply
  12. mmmmhh super.. e mi sa che sia anche terapeutico spaccare noci di cocco… se l’avessi fatto quando ancora lavoravo avrei potuto appiccicarci la foto del mio capo ahahhaahah! uauuuuu, allora se ho capito bene ci sei anche domenica al sana così ci conosciamo?…

    Reply
  13. Ah ah…Darma!! Infatti è terapeutico davvero!! Con la foto potrebbe diventare un atto psicomagico alla Jodorowsky!!! 😉
    Ho deciso di venire per tutti e quattro i giorni. Per me Veganblog in questo anno di cambiamenti (anche alimentari) è stato importante, e conoscere te (e gli altri) di persona sarà una gioia grande 😀 Evviva! Poi certamente ci sentiamo e ci mettiamo d’accordo. Bacioni

    Reply
  14. Coccoooooooo 😯 anche noi lo amiamo follementeeeee!! 😀 certo sarà dura tenere da parte un terzo di noce di cocco per destinarla al gelato, ma sicuramente ne varrà la pena! 😛 i tuoi micettini sono meravigliosiiiiii <3 con quei teneri musetti<3 noi siamo tornate oggi a Roma e siamo corse a riempire di baci la nostra dolce palla di pelo!! 🙂

    Reply
  15. bontà !!!! senza gelateria con il mixer si può fare? 😀 😀

    Reply
  16. @EnricaAnnalisa grazieeeee 😀 Il cocco è di una bontà infinita e fresco non ha nulla a che vedere con la farina di cocco. Date un bacio anche da parte mia al vostro gattone PiccoloPiù!!! 😉

    Reply
  17. @Selly ho messo il procedimento senza gelatiera nel post del gelato alla rosa http://www.veganblog.it/2014/06/04/gelato-alla-rosa/
    ci vuole un pò di pazienza in più, ma secondo me ne vale la pena comunque….però come ho già detto altre volte bisogna trovare un’occasione perchè la mia gelatiera è da 20 euro e va benissimo. L’ho presa lo scorso anno e ci ho fatto già tanti gelati, finchè dura mi va bene. ;)Il mixer lo puoi usare, ma non me ne intendo tanto. Se è potente ti trita anche il cocco credo, ma dipende quale hai. Bacioni 😀

    Reply
  18. Carrellata fotografica familiare da film 😉 per fortuna che siamo un po’ lontane altrimenti sarei già davanti casa tua per pretendere una vaschetta di questa golosità. Cccciauuuuu stellina

    Reply
  19. moooooolto bene… io scrocco un passaggio a giopepi e famiglia quindi ci beccheremo tutte insieme! bello…

    Reply
  20. Gio sei sempre un tesoro!!!! Te ne porterei volentieri una vaschettona!! 🙂
    Gio e Darma allora ci vediamo al VeganFest…che bellooooooo!!! Non vedo l’ora di abbracciarvi 😀

    Reply
  21. Grazie Ametista! Provero’ la versione senza gelatiera! Stellina nel Cuore sembra essersi completamente rimessa! Un bacione a tutti i tuoi pelosetti felini 🙂

    Reply
  22. sarà favoloso! io adoro il cocco ma non ho la gelatiera… ma come hai grattugiato il cocco? con un mixer?

    Reply
  23. Ciao Lullaby cara! Per il procedimento a mano vedi il gelato alla rosa, ma bisogna armarsi di pazienza! 😉 La noce di cocco l’ho grattugiata a mano con una grattugia coi buchi larghi o che fa la julienne. Ma se ti piaccioni i pezzi più piccoli va benissimo una normale grattugia!! 🙂

    Reply
  24. 🙂 immagino che sarà un po’ faticoso ma l’aspetto è davvero fantastico. io amo il cocco… ma sei su facebook? Mi piacerebbe averti tra i miei amici, se vuoi trovi il link diretto sulla mia pagina qui su vegan blog

    Reply
  25. Cara Lullaby io non sono su FB con un profilo tutto mio, ma ci sono come Associazione OM Saludecio che è una “vetrina” dove cliccare “mi piace” di modo da avere i nostri aggiornamenti sulle nostre attività etc. Se credi fai un giro, ma se riesco faccio un giro sul tuo profilo anche se so che bisogna chiedere l’amicizia per scambiare. Io non sono esperta di FB. Un bacio 🙂

    Reply
  26. Ha proprio un bell’aspetto! 😀 E adesso che sembra tornato un po’ di caldo sembra proprio il momento ideale per provarlo!
    p.s. bellissimi i mici 🙂

    Reply
  27. Grazie Eticucina! 🙂 Anche oggi lo sto rifacendo!! Ormai quando ho ospiti lo propongo spesso, se piace il cocco, perchè lascia tutti felici e contenti! E poi mi piace ogni tanto “dare spettacolo” e rompere il cocco o se voglio divertirmi (un pò sadica ma quel sadismo un pò sano)lo faccio rompere a qualcuno! 😀 😀 😀

    Reply
  28. io adoro il cocco e poi quello fresco è fantastico! gelato buonissimo che in estate può essere una valida alternativa ad un pasto…e poi questo è super genuino cosa si può desiderare di più??! complimenti anche per i micetti sono adorabili!

    Reply
  29. Grazie Sissy!!! Anche i micetti ringraziano…miao!! 🙂

    Reply
  30. ciao Ametista, ti ho mandato una mail con qualche idea per le torte!! 😀

    Reply
  31. Questo è il mio preferito in assoluto. Divino!!

    Reply
  32. Ciao Marigrazia cara! Mi era sfuggito il tuo gradito commento! Questo gelato fatto con passione e un pò di fatica ripaga assolutamente l’impegno! 😉 Ciao a presto 😀

    Reply
  33. anche se in ritardo ,complimenti e grazie per questa ricetta.i tuoi felini?bellissimi.dolce Mirtillo…
    ciao Ame.

    Reply
  34. Raffaella Scola 18 Maggio 2016, 21:51

    Wow! Meraviglioso! Adoro il cocco! 🙂

    Reply
  35. Gelato, cocco e gatti! Direi che siamo in sintonia 🙂 peccato che fotografare le mie due gatte sia praticamente impossibile. Una poi non è per nulla fotogenica 🙁

    Reply
  36. [email protected] mia cara!! E’ stato un anno davvero impegnativo per tanti motivi. La Giuggiola (nella foto con Mirtillo) è scomparsa da tanti mesi ormai, scomparsa nel nulla 🙁 sono arrivati due nuovi gatti che presto ti-vi presenterò. Stellina nel Cuore, Piccolo e Nerino stanno bene. Veganblog mi manca immensamente ma per ora non riesco più a dedicare tempo, ma da giugno se tutto va bene sarò un pochino più libera. Grazie madda mi ha fatto tanto piacere il tuo messaggio ❤

    Reply
  37. Raffaella [email protected] grazie mille. Questo gelato effettivamente ti fa leccare i baffi 😀
    [email protected] sì…gelato-cocco-gatti…ma che si può volere di più??? 😛 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti