Fusilli di fave – Terranostra Vegan

Fusilli di fave. Alzi la mano a chi piace la pasta! A moltissimi, immagino. Ma questa non è la classica pasta: è realizzata con farina di fave. Parliamo quindi di fusilli proteici. Un prodotto italiano, biologico, solo farina di fave al 100%, ricco di fibre e di proteine: insomma, fusilli “fatti per bene”. Sono assolutamente da provare. Io li ho conditi con una crema di cicoria, per rispettare l’abbinamento tradizionale fave-cicoria. Buonissimi, vi invito ad assaggiarli!

Pasta! Alzi la mano a chi piace! A moltissimi, immagino. Ma questa non è la classica pasta. Sull’etichetta c’è pure scritto: “sembro ma non sono”. Infatti mi trovo davanti ad una pasta di farina di fave. Quindi stiamo parlando di proteine, non di carboidrati. Un prodotto italiano, biologico, solo farina di fave al 100%, ricco di fibre e di proteine: insomma, fusilli “fatti per bene” com c’è scritto in etichetta sopra al marchio “Terranostra Vegan”.

Sul retro dell’etichetta troviamo varie informazioni, tra cui il certificato di prodotto biologico, il marchio Vegan Ok (numero 183) e le modalità di cottura. Pronta in 5 minuti! Questa è un’informazione interessante, per chi ha sempre poco tempo per cucinare.

Interessante anche il consiglio di non mescolare la pasta nei primi minuti di cottura. Essendo un legume, durante la cottura sviluppa un po’ di schiuma che si può eliminare con una schiumarola. Qui sotto, in dettaglio, si vedono le informazioni contenute nel retro dell’etichetta.

Apro la confezione e mi trovo ad osservare dei fusilli che sia per consistenza che per colore non hanno niente da invidiare ai fusilli tradizionali fatti col grano. Sono molto invitanti! Carina anche la scelta di stampare dei suggerimenti sulla parte interna dell’etichetta. Su una falda interna troviamo l’elenco dei prodotti della linea di legumi “sembro ma non sono” della Terranostra Vegan; approvo molto il consiglio di condire con verdure le paste di legumi. L’abbinamento è perfetto.

Seguendo con attenzione i consigli per la cottura, procedo a cuocere questi bellissimi fusilli.
Essendo a base di fave, come mi sarà venuto in mente di condirli?
Ma con le cicorie, ovviamente!
Fusilli di fave con crema di cicoria, a breve pubblicherò la ricetta.
L’assaggio è stato molto positivo: i fusilli, assaggiati anche in purezza, regalano un gusto delicato appena appena amaro, così come sono le fave per loro natura. Col condimento (di verdure, ho seguito il consiglio!) vengono esaltati alla grande.

Bene, ora mi accingo a mangiare la mia splendida pasta di fave, che vi consiglio di provare, condita con crema di cicoria e decorata con pinoli tostati. Buon appetito!

Monica

Link all’azienda Terranostra Vegan:
https://www.veganok.com/it/company/terranostra-vegan/

Link a tutti i prodotti dell’azienda:
https://www.veganok.com/it/products/terra-nostra-food/

Link al prodotto (fusilli di fave):
https://www.veganok.com/it/product/fusilli-100-farina-fave/

 

Leggi altre notizie con:
  1. Ho avuto modo di poter provare e posso garantire che è davvero ottima questa linea di pasta che oltre ad un buon sapore resta al dente e non si rompe.

  2. @Francesco. tutto verissimo. Non ha nemmeno un sapore particolarmente amaro (le fave un po’ lo sono). Piacevole

  3. Davvero piacevole questa pasta.
    Tra l’altro la preparazione è perfetta!
    Io adoro purè di fave e cicoria e trovi che l’abbinamento di questo condimento sulla squisita pasta di Terranostra Food possa paragonarsi alla “ ciliegina sulla torta” tanti é azzeccato!
    Questa pasta io la tribù in Coop e c’è ne sono diverse specialità proprio con legumi tutt’e ottime !
    Se vi capita provare anxge quella alle lenticchie rosse !

  4. @Renata Balducci: grazie mille! Ho ribaltato la ricetta classica: fave con purè di cicoria. Proverò anche quella alle lenticchie rosse, dato che questa pasta mi ha veramente convinto

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti