Frollini al tè verde e anko

Visto che avevo ancora in casa un barattolino di Anko ho deciso di usarlo per farcire questi biscottini di frolla al tè matcha e renderli ancora più nutrienti.

Ingredienti:

300 g di farina
2 cucchiai di zucchero integrale
3/4 di 1 bustina di lievito
120 ml di latte di riso
70 ml diolio
1 cucchiaio da tè di matcha

Procedimento:
Ho semplicemente riunito in una ciotola tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto bello liscio ed elastico. Ho steso la pasta col mattarello e ho ricavato una serie di rettangoli, li ho farciti mettendo al centro di ognuno un cucchiaino di anko e li ho chiusi piegando i lati lunghi verso il centro. Li ho disposti in una teglia e infornati per circa 15 minuti a 180°.

  1. Non capisco come mai non ci sia nessun commento forse a quel tempo nessuno postava qualcosa!! BO!!! Comunque ho letto qualche giorno fa di questa ricetta e l’idea dei fagioli come marmellata mi lasciava un pò così. La curiosità però era tanta e non ho resistito, fatti e mangiati.
    Una bontà, mai mangiato una cosa così buona, leggera, ho aggiunto un pò di cannella perchè sentivo il sapore del fagiolo, ma credimi non si toglievano di bocca. Brava e grazie per questa ricettina a distanza di più di un anno. Una cosa hai usato gli azuki rossi? Io non li ho trovati ed ho usato quelli verdi. Va be ciao e ancora garzie.

  2. @silvia: mi permetto di rispondere al posto di maninmovimento 🙂
    per l’anko si devono usare soltanto i fagioli rossi, perché gli altri hanno un sapore che non va bene per una ricetta che deve essere molto dolce… sentivi molto il loro gusto perché non erano quelli corretti da utilizzare 🙂
    inoltre credo che dicendo “barattolo di anko” lui l’avesse acquistata, e non fatta…
    un abbraccio! spero di essere stata utile 🙂

  3. Quanti giorni possono durare? Grazie ^^

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti