Focaccia barese con lievito madre

Focaccia barese con lievito madre Oggi prepariamo un’ottima focaccia dal sapore mediterraneo. Dalla consistenza asciutta ma morbida, che solo il grano duro sà dare. Noi la prepariamo con il lievito madre, ma si può preparare anche con il lievito di birra (fresco o secco che sia).
Squisita appena sfornata ma buonissima anche riscaldata.

Ingredienti:
250 g di semola integrale (o anche farina integrale di grano tenero ma non avrà la consistenza originale)
50 g di lievito madre rinfrescato
1 patata lessa piccola
25 g di olio extravergine d’oliva
150/200 g di acqua
5 g di sale
pomodorini, olive, origano

Procedimento:
Sciogliere il lievito madre con l’acqua tiepida, poi unire la patata lessa schiacciata e l’olio. Aggiungere gradualmente la semola, mescolando inizialmente col cucchiaio poi (quando l’impasto prende consistenza con le mani. Aggiungere il sale e impastare (a mano o con una macchina) per almeno dieci minuti.

Oliare una teglia e porre al centro il panetto di impasto.
Lasciare lievitare almeno 8 ore, se si vuole coperto con un coperchio o una terrina capovolta.

A questo punto finire di stendere l’impasto (che durante la lievitazione si sarà già espanso agevolandoci il lavoro) e farcire con pomodorini, olive, origano e sale grosso.

Infornare a forno caldissimo (massimo della temperatura) per circa 20/25 minuti circa.
Se amate l’effetto tostato sulla base porre, alla fine, la teglia per altri 2-3 minuti sulla base inferiore del forno.

  1. che buona la focaccia barese!

    Reply
  2. Gnam!!! Buonissima da acquolina in bocca

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti