Finta omelette

Stamattina ho provato a fare un finta omelette da poter accompagnare magari ad un bel formaggio veg spalmabile, una crema o delle verdure saltate… è la prima volta che provo a farla e il risultato non mi sembra male e poi è semplicissima da realizzare! Spero vi piaccia 🙂
Finta Omelette (619x446)
Ingredienti:
125 ml di latte di soya
2 cucchiai di farina di soya
2-3 cucchiai di farina di piselli (ma va bene anche di ceci, a seconda dei gusti)
1 cucchiaio di salsa di soya
1 pizzico di sale
zenzero
curcuma
pepe bianco
1 spolverata di mix di semi (lino, girasole, zucca, sesamo, papavero)

Procedimento:
La ricetta è semplicissima da realizzare: unire tutti gli ingredienti per ottenere una pastella morbida (tranne il mix di semi). Scaldare una padella per crêpes sul fuoco e quando è ben calda versare la pastella (volendo si può mettere sulla padella anche 1 cucchiaino di olio evo), spolverizzare con il mix di semi e far rassodare, fino a che i bordi non si staccheranno dalla padella con l’aiuto di una spatola. La finta omelette è pronta in pochi minuti… non resta che utilizzare un po’ di fantasia e accompagnarla con ciò che vi piace di più!

  1. caspita da provare sicurissimamente!! MA che sapore ha? Mi incuriosisce tantissimo!!! 😀 😀

  2. Caspita che bella!!! 😀
    E’ quasi una veg-bistecca questa qua!!! :mrgreen:
    Bellissima idea hai avuto, piccolina! 😀 😀 😀

  3. Mumble mumble… sí… piú la guardo e piú mi sembra una veg-bistecca 😛 !!!

  4. 2 parole semplice e versatile. Anzi un’ altra buona 🙂

  5. …bellissima questa omelette! Sembra morbida e delicata…perfetta per arrotolarsi intorno a una bella crema vegmaggiosa! :mrgreen:
    Brava Sissy! 🙂 🙂

  6. …non ho resistito… hihihiihihihihi… e l’ho aggiunta al mio pranzo! 🙂
    L’ho preparata in mini formato… 64g latte d’avena; 10g farina soia; 15g farina piselli…
    Poi l’ho farcita con una nuvola di candido cavolfiore mescolato a panna di riso… Sublime!! :mrgreen:
    Grazie Sissy!
    Baciottoli a nuvoletta… 😉 🙂

  7. ragazze grazie per i complimenti! alla fine è molto versatile anche come sapore…in genere la soya è abbastanza dolce però a me piace molto il contrasto dolce salato quindi lo abbino un po’ con tutto. stamattina per esempio l’ho riscaldata e spalmata con un leggero strato di yogurt di soya alla ciliegia…ottima prima colazione! oppure ho provato a farne una solo con latte di soya, farina di soya e una spolverata di zucchero di canna…ottima anche quella! buona serata e un bacio grande a tutte :***

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti