Dolci biscotti

Ebbene si, vi voglio proprio scrivere un’altra ricetta sui biscotti… dato che amo infinitamente i dolci e oggi pomeriggio avevo un paio d’orette libere, mi son detta… Perchè non fare qualche biscottino gustoso da mangiare dopo il lavoro? E così ho pensato di fare dei biscotti un p’ò misti, insomma non i classici biscotti da inzuppare nel tè la mattina, ma qualcosa di cioccolatoso o marmellatoso!!! Spero piacciano anche a voi, io sono stata felicissima del risultato ottenuto, sono belli nonchè buoni da mangiare!!!

Ingredienti per la base:
1 bicchiere abbondante di zucchero
1 bicchiere di latte di soya
1/2 bicchiere di olio di semi di mais
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vaniglina
7-8 bicchieri abbondanti di farina 0

Ingredienti per la glassa al cioccolato:
100 g di cioccolato fondente
1/2 bicchiere di latte di soya
4 cucchiai di zucchero

Ingredienti per il ripieno:
marmellata di ciliege
Procedimento:
Come prima cosa prendete 2 teglie, rivestitele con  carta forno (io ho usato l’alluminio, va benissimo lo stesso) e ungetele con 1 goccino di olio. A questo punto prendete una ciotola abbastanza grande e versatevi come prima cosa lo zucchero, poi la vaniglina, la farina, il lievito setacciato, l’olio e infine il latte. Iniziate a impastare, mescolando con cura, fino a che non riuscite a staccare l’impasto dai bordi, aggiungendo farina, se necessario. A questo punto  formate 1 palla. Stendetela con un mattarello, o con una bottiglia di vetro da 1 litro (io li ho fatti così e vi assicuro che escono perfetti) e con le apposite formine per biscotti, iniziate a “ritagliare” delle figure. Io ho usato le formire del cerchio, della luna e del cuore, sono abbastanza semplici da usare e mantengono molto la consitenza una volta sfornati!!! La pasta invece che vi sarà avanzata una volta finito di usare gli stampini, riamalgamatela e ristendetela per bene. Ricavate dei cerchi abbastanza grandi, usando il bordo di un bicchiere e ricavatevi al centro un piccolo incavo che riempirete di marmellata. Nel frattempo infornate i biscotti per 25 minuti circa a 180° e mettete a sciogliere il cioccolato, lo zucchero e il latte in un pentolino. Fate attenzione che il cioccolato non si attacchi troppo o ancor peggio che si bruci, ecco perchè il fuoco deve essere molto basso. Una volta sciolto il cioccolato, sfornate i biscotti. Mettetene circa la metà da parte, lasciandoli “semplici” e iniziate a inzuppare gli altri  nel cioccolato fuso, a seconda di quanto amate il cacao… Io personalmente ho cercato di immergerli il più possibile, date che sono un’amante sfegatata dei dolci al cioccolato!!! Infornate anche i biscotti con la marmellata e lasciate cuocere circa 25 minuti o fino a che non avranno preso un bel colorito. Sfornateli e lasciateli raffreddare; quelli con il cioccolato invece metteteli nel freezer per circa 3-4 ore in modo da lasciar solidificare bene la glassa e conservarli successivamente in frigo.

Nota:
Più che di biscotti avevo voglia di quei pasticcini secchi che si vedono in tutte le pasticcerie, così ci ho voluto provare anch’io… Devo dire che ci vogliono un paio d’ore per fare il tutto con calma… ma alla fine ne vale davvero la pena… Sono venuti belli e soprattutto buoni, e non hanno nulla da inviare da quelli comprati… Per ora dato che era la prima volta, li ho fatti solo in 3 varianti, appena avrò un p’ò di tempo in più voglio proprio sperimentare qualche altro ” pasticcino”!!! Alla faccia dell’estate e della prova costume 😉

P.S:
Con queste dosi mi sono usciti circa 70 biscotti totali, di cui 1/3 semplice, 1/3 al cioccolato e un 1/3 con la marmellata… Voi regolatevi a secondo dei vostri gusti, per me sono ottimi tutti quanti!!! Quelli semplici se volete decorarli un p’ò, potete spolverarci sopra un p’ò di zucchero a velo, o del cacao amaro in polvere… Io ho deciso di lasciarli proprio al naturale per inzupparli nel tè o nel caffè d’orzo!!!

  1. Oggi esame! Poi opero…veramente invitantiiiii

  2. Ma buoni e poi senza margarina! Favolosi!

  3. grandissima!!! mi hanno regalato una marmellata stupenda che volevo valorizzare in qualche modo e quella dei biscotti è un’ottima idea! e poi ottima osservazione quella della prova costume, al diavolo tutte le riviste femminili che ci vogliono magre come stecchini, supergiovani e abbronzate… viva i biscotti al cioccolato ehehe!! 🙂

  4. Buonissimi e davvero di bell’aspetto!! 😀 ma secondo te posso sostituire la farina zero con la farina di farro oppure con un mix farina integrale-farina di semola? (sono quelle che ho per casa e gridano ‘usami, usami’ dalla dispensa :D)

  5. sono bellissimi! più belli di quelli di pasticceria e sicuramente più buoni…
    anch’io volevo provare con altre farine, ma non vorrei che sembrassero troppo caserecci…

  6. @Romina esatto senza usare margarina… solo latte di soya e olio… favolosi , credimi !!!
    @DarmaSin heheheh esatto, ma chi se ne importa di stare sempre in perfetta forma, ovvio la salute del corpo è importantissima, ma no le paranoie che hanno tutte le ragazze/donne dei giorni nostri !!!mangiare è uno dei piaceri della vita 😉
    @Cassiopea guarda io di solito x fare i biscotti uso la farina 0 o la farina integrale o di miglio, facendo però un mix. es metà farina zero e metà farina integrale ecc ecc . e vengono molto buoni, magari tu prova la prima volta a fare metà farina zero e metà integrale o di semola… e facci sapere come vengono !!!
    @Mirtilla V guarda io spesso mescolo alla farina zero, la farina integrale o di miglio, e l’ effetto è bellissimo, non sembrano per nulla “troppo casarecci”anzi, un buon mix di farine è ideale x i biscottini fatti in casa !!!

  7. Per me quelli ala ciliegia!!!!

  8. Proprio carini! Io pure vado matta per questo genere di pasticceria secca 🙂
    Aspettiamo le prossime varianti! 😉

  9. @Gala Pur amando il cioccolato concordo con te,quelli con la marmellata sono i migliori!!!
    @FlowerPower Li ho fatti ieri sera e gia stanno per finire.. misà che le varianti arriveranno a breve dato che spero tra 1 settimana, massimo 2, di rifarli 😉

  10. Che belli! Proprio il genere di dolcetti che mi attira di più 😛 complimenti per la ricetta 🙂

  11. @Alling87 grazie, anche io adoro la pasticceria secca.. e questi biscottini mi fanno impazzire !! se hai tempo provali, non te ne pentirai !!

  12. Ciao francesca 😀 ma che meraviglia!!!!! Bravissima!!!

  13. @aFederica grazie Federica, sono stata davvero felicissima del risultato ottenuto!! Di solito sono molto critica riguardo ai miei patti, ma questi biscottini si meritano davvero un bel 9 !!! Non vedo l’ora di rifarli sperimentando altre versioni!!

  14. Li ho fatti ieri! e ti dirò che con la marmellata erano stupendi, ma alla fine li preferisco quasi nudi (brrrr..) tanto sono buoni! grazie

  15. @DarmaSin che bella notizia che mi hai dato !! sn proprio felice che li hai provati e che ti siano piaciuti !! Io invece quelli con la marmellata li adoro.. anche quelli semplici non sono male ma se posso ci do dentro con il cioccolato o la marmellata di ciliegie !! x fortuna che ancora nn sono finiti, ne mangerei per ore !!

  16. Mamma mia quanta tentazione alla gola. EH!EH!EH! :mrgreen:

  17. Buonissimi!!!! li ho provati lisci perchè non avevo molti ingredienti in casa e avevo bisogno psicologico di biscotti:D se son favolosi senza cioccolato e marmellata , chissà cosa son col magico tocco finale 😉

  18. ciao chef Francesca S. Ho seguito alla lettera tutti i passaggi della ricetta ma alla fine nella mia ciotola non si è formata nessuna palla da stendere!!! AIUTOOOO! ho aggiunto farina ma niente l’imoasto si sbriciola continuamente! aiutami per favore! grazie mille

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti